Apple nuovamente da record nel quarto trimestre 2021 anche con crisi chip e pandemia

Apple nuovamente da record nel quarto trimestre 2021 anche con crisi chip e pandemia

Arrivano i risultati finanziari del nuovo trimestre e che segnano ancora una volta per Apple un nuovo record. A farla da padrona ci sono ancora gli ottimi numeri di iPhone ma anche dei servizi che gonfiano i dati dell'azienda di Cupertino. Ecco tutti i dettagli.

di pubblicata il , alle 11:06 nel canale Apple
Apple
 

Apple ha annunciato nel corso della serata di ieri i risultati finanziari del quarto trimestre fiscale 2021 che si è concluso lo scorso 25 settembre 2021. Per questo trimestre l'azienda di Cupertino ha registrato un fatturato di 83,3 miliardi di dollari, mai così alto per questo trimestre, che segna una crescita del 29% rispetto allo scorso anno. La società registra 20,5 miliardi di utile pari ad 1,24 dollari per azione diluita, di fatto arrivando quasi a raddoppiare quanto registrato nello stesso trimestre di un anno fa.

Apple registra una crescita del fatturato in tutti i mercati geografici e in tutte le categorie di prodotti e servizi: in particolare per iPhone che fa segnare un incremento passando dai 26,4 miliardi di dollari raccolti nello stesso trimestre di un anno fa ai 38,8 miliardi di dollari attuali. Interessante la crescita dei servizi che passano da poco più di 14,5 miliardi di dollari agli oltre 18,2 miliardi. Sul fronte geografico si segnala invece la crescita delle vendite nella Cina continentale che fa registrare 14,7 miliardi di fatturato contro i 5 miliardi dello stesso trimestre di un anno fa. In generale sono risultati molto robusti e che scontano ancora il confronto favorevole rispetto al 2020 segnato dalla pandemia.

"Quest'anno abbiamo lanciato i nostri prodotti più potenti di sempre, dai Mac basati su M1 a una linea di iPhone 13 che stabilisce un nuovo standard per le prestazioni e consente ai nostri clienti di creare e connettersi in modi nuovi", ha affermato Tim Cook, CEO di Apple. “Stiamo infondendo i nostri valori in tutto ciò che facciamo, avvicinandoci al nostro obiettivo per il 2030 di essere carbon neutral e lungo tutto il ciclo di vita dei nostri prodotti, e portando avanti sempre la nostra missione di costruire un futuro più equo”.

"I nostri risultati record del trimestre di settembre hanno coronato un anno fiscale di forte crescita a due cifre, durante il quale abbiamo stabilito nuovi record di fatturato in tutti i nostri segmenti geografici e categorie di prodotti nonostante la continua incertezza nell'ambiente macro", ha affermato Luca Maestri, CFO di Apple. “La combinazione delle nostre prestazioni di vendita record, della fedeltà dei clienti senza pari e della forza del nostro ecosistema ha portato la nostra base attiva di dispositivi a un nuovo massimo storico. Durante il trimestre di settembre, abbiamo restituito oltre 24 miliardi di dollari ai nostri azionisti, mentre continuiamo a compiere progressi verso il nostro obiettivo di raggiungere una posizione di liquidità netta neutra nel tempo”.

Il consiglio di amministrazione di Apple ha dichiarato un dividendo in contanti di 0,22$ per azione delle azioni ordinarie della Società. Il dividendo è pagabile l'11 novembre 2021 agli azionisti registrati alla chiusura dell'attività dell'8 novembre 2021.

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
no_side_fx29 Ottobre 2021, 11:26 #1
in sostanza campano con lo zoccolo duro dei clienti iphonzie
pingalep29 Ottobre 2021, 13:47 #2
non direi proprio, con i mac m1 hanno creato qualcosa che sui pc intel e amd non esiste. e aspettare windows e samsung per un'alternativa è una scommessa troppo grande per tanti
DjLode29 Ottobre 2021, 13:54 #3
Originariamente inviato da: no_side_fx
in sostanza campano con lo zoccolo duro dei clienti iphonzie


E' l'esatto contrario di quanto affermi
no_side_fx29 Ottobre 2021, 14:20 #4
Originariamente inviato da: DjLode
E' l'esatto contrario di quanto affermi


la tabella (e l'articolo) parla chiaro, fammi vedere dove sarebbe il contrario nei tuoi dati magici che noi non conosciamo

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upg
in particolare per iPhone che fa segnare un incremento passando dai 26,4 miliardi di dollari raccolti nello stesso trimestre di un anno fa ai 38,8 miliardi di dollari attuali.
RaZoR9329 Ottobre 2021, 14:37 #5
Fondamentalmente dipende da cosa intendi con "campano". Anche escludendo completamente l'iphone il fatturato Apple è paragonabile all'intero fatturato Microsoft.
Svelgen29 Ottobre 2021, 14:48 #6
Originariamente inviato da: RaZoR93
Fondamentalmente dipende da cosa intendi con "campano". Anche escludendo completamente l'iphone il fatturato Apple è paragonabile all'intero fatturato Microsoft.


Ma infatti.
A leggere quei dati, oltre la metà del fatturato non arriva da Iphone.
DjLode29 Ottobre 2021, 14:57 #7
Originariamente inviato da: no_side_fx
la tabella (e l'articolo) parla chiaro, fammi vedere dove sarebbe il contrario nei tuoi dati magici che noi non conosciamo

Link ad immagine (click per visualizzarla)


Originariamente inviato da: no_side_fx
in sostanza campano con lo zoccolo duro dei clienti iphonzie


Te lo dimostro molto facilmente, ma pensavo non ci fosse bisogno di spiegare l'ovvio.
Più 30% alla voce iPhone, quindi niente zoccolo duro.
Più della metà appartiene ad altre voci "non iphone".
Se non è il contrario di quanto affermi questi
Il problema non è che ho dati che non conoscete (conoscete chi? Stiamo parlando io e te, ti dai il plurale per avere più ragione? :asd è che i dati scritti non li avete nemmeno letti.
no_side_fx29 Ottobre 2021, 15:00 #8
Originariamente inviato da: RaZoR93
Fondamentalmente dipende da cosa intendi con "campano". Anche escludendo completamente l'iphone il fatturato Apple è paragonabile all'intero fatturato Microsoft.


apple vende ecosistema hardware e software, microsoft solo software
non sono comparabili alla pari
"campano" perchè togliendo iphone il fatturato è dimezzato di netto..

Originariamente inviato da: Svelgen]Ma infatti.
A leggere quei dati, oltre la metà

sono solo $38,868 vs $44,492 quindi intorno al 12/13% di differenza...

[QUOTE=DjLode]Te lo dimostro molto facilmente, ma pensavo non ci fosse bisogno di spiegare l'ovvio.
Più 30% alla voce iPhone, quindi niente zoccolo duro.
Più della metà appartiene ad altre voci "non iphone".
Se non è il contrario di quanto affermi questi


ah bhè è talmente ovvio che tutta questa "più di metà" come ho detto sopra è solo il 13%
quindi questa percentuale altissima ribalta la situazione al contrario secondo te
TorettoMilano29 Ottobre 2021, 15:02 #9
raga ma bona con ste discussioni bambinesche. è palese iphone traini i profitti (immagino buona parte dei “servizi” sia collegata direttamente a a iphone quindi arriviamo a superare il 50% dei profitti grazie a iphone). ma prendendo atto di ció che cambia?
DjLode29 Ottobre 2021, 15:05 #10
Originariamente inviato da: no_side_fx
ah bhè è talmente ovvio che tutta questa "più di metà" come ho detto sopra è solo il 13%
quindi questa percentuale altissima ribalta la situazione al contrario secondo te


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^