Apple, macchine di riparazione display in 400 negozi di terze parti entro fine 2017

Apple, macchine di riparazione display in 400 negozi di terze parti entro fine 2017

Apple darà le proprie macchine "Horizon" ai negozi di terze parti, consentendo loro di sostituire display (ed altre componenti) di iPhone senza invalidare la garanzia

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Apple inserirà le proprie macchine di riparazione display, note come Horizon, in centinaia di negozi di terze parti di 25 diversi paesi del mondo. Questo consentirà ai clienti di recarsi in uno store autorizzato per le riparazioni degli iPhone con la speranza di ricevere un servizio di qualità senza invalidare la garanzia. I negozi che riceveranno il macchinario saranno inizialmente circa 400, stando almeno a quanto riportato da Reuters.

La manovra arriva in seguito all'imposizione di otto paesi degli Stati Uniti per via delle pratiche utilizzate per la riparazione dalle compagnie tecnologiche, definite proprietarie e restrittive. Horizon veniva utilizzata da Apple negli store proprietari per validare la riparazione dei display rotti, e non ne aveva mai ammesso formalmente l'esistenza. La compagnia ha comunque precisato che a determinare il cambio di strategia non è stata la recente manovra legale.

"Abbiamo cercato di espandere la nostra portata", ha dichiarato un dirigente della Mela alla fonte, sottolineando che la nuova strategia serve principalmente ad accorciare i tempi di attesa negli Apple Store tradizionali, ultimamente significativamente cresciuti. Grazie alla novità Apple consentirà ai centri di riparazione di terze parti di sistemare i display degli iPhone senza invalidare la garanzia, ma non solo visto che Horizon può fare anche molto altro.

Ad esempio è l'unico strumento che può installare un sensore d'impronte sostitutivo, oltre a poter validare altre procedure che richiedono la sincronizzazione del processore per accettare il nuovo hardware. Fra i negozi che hanno annunciato di aderire alla nuova iniziativa di Apple c'è l'americano ComputerCare, selezionato per la fase di prova iniziale in cui verranno installate 200 macchine, mentre le restanti 200 arriveranno comunque entro la fine dell'anno.

Reuters ha avuto modo di vedere Horizon in azione, con Apple che ha quindi ammorbidito le restrittive regole di segretezza sullo strumento dovute al modo in cui lo stesso opera. Segretezza richiesta perché Horizon non può solo aiutare a sostituire le componenti hardware del dispositivo, ma può anche accedere ad aree riservate di iOS dando ai servizi di terze parti l'accesso al software proprietario di Cupertino e aumentando il pericolo di attacco e di exploit di eventuali bug.

È chiaro che Apple avrà dei chiari vantaggi con la nuova strategia, potendo far propria una parte dei guadagni maturati dal settore delle riparazioni. Reuters non ha specificato quanto la Mela guadagnerà per ogni riparazione effettuata da terze parti con Horizon, tuttavia considerando un prezzo medio di 129 dollari negli Apple Store per la sostituzione dei display, il guadagno per la compagnia potrebbe essere fra 1 e 2 miliardi di dollari annui.

Le macchine sono già in prova da circa un anno in alcuni centri di riparazione a Londra, Shanghai e Singapore, e arriveranno in una prima ondata anche nei paesi in cui non sono presenti gli Apple Store, come ad esempio Colombia, Norvegia e Corea del Sud.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^