Apple MacBook Air anche con SSD Samsung?

Apple MacBook Air anche con SSD Samsung?

Sarebbero due modelli differenti di SSD ad equipaggiare i modelli MacBook Air in circolazione, contraddistinti da prestazioni diverse

di pubblicata il , alle 08:32 nel canale Apple
SamsungApple
 

Lo scorso ottobre Apple ha presentato l'aggiornamento del proprio MacBook Air, il sistema ultrasottile della Mela, portando in dote il display da 11,6 pollici, un sottosistema grafico più performante e un SSD più capiente. Apple ha inoltre scelto di non adottare i comuni form factor da 2,5 o 1,8 pollici, ma di affidarsi al più sottile standard mSATA, chiamato anche blade SSD (sembra un banco memoria, ma con il connettore sul lato corto, NdR).

Mancando notizie ufficiali, poiché Apple è abbastanza restia a fornirne, la comunità di utilizzatori aveva inizialmente individuato nel modello Toshiba’s Blade X-gale il preciso modello integrato in MacBook Air. Con la diffusione sempre maggiore di MacBook Air, però, sono emerse alcune incongruenze fra l'utenza, soprattutto in termini di prestazioni. Un secondo e evidente indizio che ci fosse qualcosa di strano era costituito dalla sigla del SSD indicata dal sistema, non più solo TS128C ma anche SM128C.

Le ipotesi di Anandtech, che ci appaiono sensate, sono che Apple abbia adottato anche un secondo mSATA SSD, verosimilmente prodotto da Samsung e compatibile NCQ, anche in virtù di precedenti collaborazioni fra le due aziende in termini di fornitura SSD. Le prestazioni dei due SSD sono decisamente differenti: da alcuni test i valori in lettura e scrittura sequenziale sarebbero rispettivamente di circa 210MB/s e 175MB/s per il Toshiba, mentre per il Samsung si sale a 260MB/s e 210MB/s.

Successive indagini avrebbero individuato nella serie Samsung 470 il Solid State Drive utilizzato, mosso da un controller proprietario S3C29MAX01-Y340. Ripetiamo che mancano ad oggi comunicazioni ufficiali in merito e che i dati in lettura e scrittura sequenziale possono essere indicativi fino a un certo punto. Non mancano esempi di SSD più performanti nella lettura casuale, la più comune, a fronte di valori sequenziali inferiori, sebbene sia una eventualità abbastanza rara nel settore degli SSD consumer.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
avvelenato18 Aprile 2011, 09:19 #1
Non mancano esempi di SSD più performanti nella lettura casuale, la più comune, a fronte di valori sequenziali inferiori, sebbene sia una eventualità abbastanza rara nel settore degli SSD consumer.

insomma, in realtà è vero l'opposto, non sarà frequente ma è comune, specie per attori non proprio di grido nel settore ssd, come samsung, che è da anni che offre agli oem soluzioni sovraprezzate e non competitive con la concorrenza.
E di contro gli oem anziché lasciare l'opzione ssd al cliente in una pagina di configurazione, prediligono creare mostri di portatili con ssd (ovviamente supercostosi), e portatili dalle prestazioni di tutto rispetto e dal costo più equilibrato, senza alcuna possibilità di inserire un ssd all'atto della configurazione (con tutto quello che ne deriva a livello di garanzia, di complicazione agli utenti meno esperti, ecc).
Penso che lo scopo di tutto questo sia di non far vedere che i nuovi i7, così come lo saranno i bulldozer e tutto ciò che verrà dopo, sono inutili ad una fetta sempre più grande di utenza, mentre un ssd purché buono, è l'unica strada che può garantire, ad un utente normale, una sensazione di maggior reattività del sistema.
JackZR18 Aprile 2011, 13:27 #2
Un SSD sul mio mini ci vorrebbe proprio visto che sembra quasi si usare un netbook...
harlock1018 Aprile 2011, 14:45 #3
Ragazzi , macbook air 13 , premo il tasto di accensione conto fino a 6 e macosx è pronto , sono senza parole .
a titolo di confronto parte nello stesso tempo in cui mi si avvia il bios dellas cheda madre del pc
theJanitor18 Aprile 2011, 14:55 #4
Originariamente inviato da: JackZR
Un SSD sul mio mini ci vorrebbe proprio visto che sembra quasi si usare un netbook...


hai il cesso a 5400 di base?
io l'ho cambiato con un momentus xt ed è rinato
papawebdesign18 Aprile 2011, 18:58 #5
E' incredibile come un computer possa "rinascere" con un disco SSD.
Il mio PC anche se ha un Intel Quad-core sembra sempre una friggitrice per colpa dei dischi magnetici.
Io credo che sia ora di abbassare un pò i prezzi e far diffondere sti benedetti SSD !
uRza18 Aprile 2011, 19:26 #6
comunque stiano le cose, quel notebook lì è un gioiello. veloce, silenzioso, davvero un ottimo ...regalo. (fortunato chi l'ha ricevuto :lol
avvelenato18 Aprile 2011, 19:35 #7
Originariamente inviato da: papawebdesign
E' incredibile come un computer possa "rinascere" con un disco SSD.
Il mio PC anche se ha un Intel Quad-core sembra sempre una friggitrice per colpa dei dischi magnetici.
Io credo che sia ora di abbassare un pò i prezzi e far diffondere sti benedetti SSD !


sono già molto bassi, con 180 euro ti compri un ssd di tutto rispetto, con 100 euro te ne prendi uno rispettabilissimo da 60gb, ideale per un computer fisso specialmente se non giochi.
Cappej19 Aprile 2011, 11:14 #8
Originariamente inviato da: avvelenato
sono già molto bassi, con 180 euro ti compri un ssd di tutto rispetto, con 100 euro te ne prendi uno rispettabilissimo da 60gb, ideale per un computer fisso specialmente se non giochi.


... parliamone... diciamo che sono migliorati rispetto a prima!... molto bassi, magari, ancora direi di no!
Cappej19 Aprile 2011, 11:14 #9
Originariamente inviato da: avvelenato
insomma, in realtà è vero l'opposto, non sarà frequente ma è comune, specie per attori non proprio di grido nel settore ssd, come samsung, che è da anni che offre agli oem soluzioni sovraprezzate e non competitive con la concorrenza.
E di contro gli oem anziché lasciare l'opzione ssd al cliente in una pagina di configurazione, prediligono creare mostri di portatili con ssd (ovviamente supercostosi), e portatili dalle prestazioni di tutto rispetto e dal costo più equilibrato, senza alcuna possibilità di inserire un ssd all'atto della configurazione (con tutto quello che ne deriva a livello di garanzia, di complicazione agli utenti meno esperti, ecc).
Penso che lo scopo di tutto questo sia di non far vedere che i nuovi i7, così come lo saranno i bulldozer e tutto ciò che verrà dopo, sono inutili ad una fetta sempre più grande di utenza, mentre un ssd purché buono, è l'unica strada che può garantire, ad un utente normale, una sensazione di maggior reattività del sistema.


QUOTISSIMO!
lucky8519 Aprile 2011, 11:18 #10
Originariamente inviato da: Cappej
... parliamone... diciamo che sono migliorati rispetto a prima!... molto bassi, magari, ancora direi di no!


è pur sempre vero che le prestazioni di un ssd non sono neppure paragonabili ad un normale hd meccanico,anche se veloce,e quindi non è neppure corretto fare un paragone sul prezzo.senza contare che visto l'incremento che si ottiene è preferibile l'acquisto di un ssd invece di una nuova cpu,che come giustamente detto ormai serve a poco.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^