Apple investe solo il 3,5% del suo fatturato in ricerca e sviluppo

Apple investe solo il 3,5% del suo fatturato in ricerca e sviluppo

Un nuovo report di Bloomberg solleva una questione già affrontata a più riprese. Apple investe solo una piccola porzione del suo fatturato in ricerca e sviluppo, ma si tratta comunque di una cifra sostanziosa

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Apple
Apple
 

Bloomberg ha recentemente sollevato un'annosa questione che riguarda proprio la società di Cupertino e il suo interesse nella ricerca e sviluppo. Stando al report, Apple investe solamente il 3,5% del suo fatturato annuo per garantire l'innovazione nei futuri prodotti, laddove le altre società puntano ad investire percentuali a doppia cifra. Tuttavia, bisogna considerare che il fatturato annuo di Apple è sensibilmente superiore rispetto alle altre società concorrenti.

iPhone 6

Google spende circa 10 miliardi di dollari in ricerca, circa il 15% del fatturato complessivo, mentre società come Qualcomm e Facebook ne investono rispettivamente 5,56 miliardi e 2,6 miliardi, pari a poco più del 20% del fatturato annuo complessivo in entrambi i casi. Sul piano del calcolo percentuale Apple appare in chiaro svantaggio con differenze nell'ordine dei multipli, ma sul calcolo puramente pecuniario la società di Cupertino ha investito 8,15 miliardi di dollari.

Si tratta di una cifra bassissima in relazione al fatturato complessivo ma in assoluto particolarmente elevata se la confrontiamo con quelle dei diretti concorrenti. Apple ha registrato un fatturato annuo di 233 miliardi di dollari, laddove Google si è fermata a 66 miliardi, Qualcomm a 25,3 miliardi e Facebook a 12,5. Certo, da una parte è vero che Apple investe molto in ricerca e sviluppo, ma dall'altra si potrebbe pensare che a fronte di un fatturato simile potrebbe fare molto di più.

È probabile tuttavia che ulteriori investimenti non siano proficui sul piano del mero guadagno e non portino direttamente introiti nelle casse di Cupertino. Apple è inoltre molto brava a centellinare le novità nei propri prodotti, in modo da portare un'evoluzione graduale e progressiva, senza strafare. Dire che investe poco o molto meno di altri nella ricerca e sviluppo è tuttavia sbagliato, anche se è chiaro che 8 miliardi su un fatturato di 233 miliardi può sembrare una spesa irrisoria.

Di seguito riportiamo i numeri in una lista di facile lettura che comprende l'investimento economico nella ricerca e sviluppo delle quattro società e la sua percentuale rispetto al fatturato annuo:

  • Apple, 8,15 miliardi di dollari: 3,5% di 233 miliardi di dollari di fatturato
  • Google, 9,9 miliardi di dollari: 15% di 66 miliardi di dollari di fatturato
  • Qualcomm, 5,56 miliardi di dollari: 22% di 25,3 miliardi di dollari di fatturato
  • Facebook, 2,625 miliardi di dollari: 21% di 12,5 miliardi di dollari di fatturato

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickmot02 Dicembre 2015, 09:13 #1
In percentuale sono noccioline, in assoluto è comuqnue una cifra in linea con i concorrenti.

E' che con la liquidità che ha fa prima a comprarsi direttamente qualche azienda con tutto il know how, cosa che effettivamente fa.
Flying Tiger02 Dicembre 2015, 09:20 #2
Ma sopratutto se continua a vendere, e anche bene, i suoi prodotti per quale motivo dovrebbe spendere di più per il settore ricerca e sviluppo?

Cioè , se vendono qualsiasi cosa perchè ha una mela morsicata pubblicizzandola come l' ottava meraviglia del mondo e la gente fa la coda per comprarla a peso d' oro fanno benissimo , su questo obiettivamente non hanno rivali , tanto di cappello...

MiKeLezZ02 Dicembre 2015, 09:22 #3
Ragazzi, ma è normale, Apple prende i componenti che sono allo stato dell'arte dai fornitori e li assembla per creare, se vogliamo, qualcosa di innovativo, ma è chiaro che sia più "mente" che "braccio" e quindi i costi sono notevolmente più bassi (niente prototipazione ed effettiva ricerca).
Altre aziende invece fanno realmente ricerca e rischiano con nuove tecnologie (a volte anche solo per poter entrare nelle "grazie" di Apple ed esser scelti come fornitori... o essere acquisiti), si pensi a Samsung che se ne esce con la tecnologia oled, poi un cellulare con il display sul lato, un wearable strapieno di sensori, un ssd su porta pci-e, etc...
AlexSwitch02 Dicembre 2015, 09:23 #4
Perché gli altri produttori in concorrenza con Apple come pubblicizzano i loro prodotti?
Unrue02 Dicembre 2015, 09:25 #5
Ad ogni modo conta di più il come si investe non quanto.
Cfranco02 Dicembre 2015, 09:27 #6
Sarebbe interessante sapere anche qual' è la spesa in marketing delle stesse aziende
AlexSwitch02 Dicembre 2015, 09:34 #7
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
Ragazzi, ma è normale, Apple prende i componenti che sono allo stato dell'arte dai fornitori e li assembla per creare, se vogliamo, qualcosa di innovativo, ma è chiaro che sia più "mente" che "braccio" e quindi i costi sono notevolmente più bassi (niente prototipazione ed effettiva ricerca).
Altre aziende invece fanno realmente ricerca e rischiano con nuove tecnologie (a volte anche solo per poter entrare nelle "grazie" di Apple ed esser scelti come fornitori... o essere acquisiti), si pensi a Samsung che se ne esce con la tecnologia oled, poi un cellulare con il display sul lato, un wearable strapieno di sensori, un ssd su porta pci-e, etc...


Bhp Apple è nata come costruttrice di computers e dispositivi... E' sempre stato così, da quando venne fondata. L'unica eccezione è stata quando ha acquisito P.A. Semi ed ha iniziato a sviluppare e progettare in proprio i SOC della serie AX...
AlexSwitch02 Dicembre 2015, 09:35 #8
Originariamente inviato da: Cfranco
Sarebbe interessante sapere anche qual' è la spesa in marketing delle stesse aziende


Per Samsung tantissimo.... Infatti si sono mangiati tutti gli utili dei Galaxy di fascia alta, quelli che portano i soldoni per intenderci....
ceschi02 Dicembre 2015, 09:43 #9
Non capisco il problema ne la notizia, l'investimento è allineato con gli altri citati nell'articolo
emiliano8402 Dicembre 2015, 09:47 #10
finche' gli basta appiccicare una mela mozzicata sopra per vendere, potrebbero investire anche 10e

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^