Apple, in iOS 10.3 beta indizi sulle novità in arrivo per le Apple Pencil su iPad

Apple, in iOS 10.3 beta indizi sulle novità in arrivo per le Apple Pencil su iPad

Il codice dell'ultima Beta ha permesso di scoprire alcune novità in arrivo per gli iPad e le Apple Pencil. I riferimenti sono quelli per una migliore gestione in iOS di schermi con framerate elevati magari in direzione della Realtà Aumentata.

di pubblicata il , alle 12:11 nel canale Apple
Apple
 

Le novità sul codice di iOS 10.3, rilasciato da Apple agli sviluppatori sotto forma di una nuova Beta, ha permesso di rintracciare alcune novità importanti che l'azienda di Cupertino sembra pronta ad integrare nel proprio sistema operativo mobile. Novità che riguardano soprattutto l'esecuzione di applicativi con framerate elevati che potrebbero dunque riguardare l'arrivo della Realtà Aumentata sui dispositivi Apple. Non solo perché nel codice è stato possibile trovare traccia di novità per una Apple Pencil di nuova generazione con miglioramenti importanti durante l'utilizzo sugli iPad.

Tecnicamente gli attuali iPad Pro di Apple permettono di raggiungere un frame rate variabile tra i 30 e i 60 frame al secondo in base ai differenti contenuti visualizzabili. Seguendo il nuovo codice ricevuto dagli sviluppatori, con la Beta in iOS 10.3, ci sarebbe un importante incremento proprio da questo punto di vista con la possibilità che i nuovi iPad Pro in arrivo possano spingersi oltre alle limitazioni attuali con frequenze di aggiornamento del display superiori ai 60Hz. Tutto questo potrebbe permettere agli utenti ottenere un risultato decisamente superiore rispetto a quello attuale sia per attività quotidiane importanti ma anche e sopratutto con applicativi che utilizzino gli accessori come la Apple Pencil o magari i futuri visori per la Realtà Aumentata.

E' proprio a questo che gli sviluppatori stanno pensando. Il possibile cambiamento dei livelli di framerate in iOS 10.3 potrebbe permettere l'introduzione da parte di Apple di una nuova Apple Pencil ancora più "sofisticata" rispetto all'attuale, con un input dati pari a 240 volte al secondo rispetto alla posizione della penna. In questo caso le novità potrebbe arrivare proprio da questo lato con frequenze quanto mai maggiori e dunque un miglioramento in termini prestazionali. Tale discorso potrebbe essere fatto anche sull'arrivo dei primi visori per la realtà aumentata che dunque potrebbe sfruttare al massimo l'aumento dei framerate dei futuri display magari adottati sugli iPhone in arrivo a fine anno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
inited23 Marzo 2017, 12:43 #1
60GHz o 60Hz? L'avete mai visto un display a 60GHz?
fraquar23 Marzo 2017, 16:15 #2
Originariamente inviato da: inited
60GHz o 60Hz? L'avete mai visto un display a 60GHz?


A 60GHz serve a vedere i programmi tv del futuro tipo l'isola dei famosi edizione del 2065 con i nipoti di Rocco Siffredi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^