Apple: in arrivo aggiornamento per iMac ed eMac

Apple: in arrivo aggiornamento per iMac ed eMac

Apple sarebbe prossima ad aggiornare la linea di sistemi iMac ed eMac e alcune fonti indicano il 1 Aprile come una possibile data di presentazione per Tiger

di pubblicata il , alle 11:28 nel canale Apple
AppleiMac
 

Secondo alcune informazioni Apple Computer sarebbe prossima all'introduzione sul mercato di un aggiornamento della linea di sistemi iMac G5 ed eMac, poco prima del rilascio di Mac OS X 10.4 Tiger.

Pare che per ciò che concerne la nuova linea di sistemi iMac verrà proposta una versione con processore a 2GHz e con unità SuperDrive 8x. Processore più veloce anche per i sistemi eMac: si vocifera di una unità con CPU a 1,3GHz e probabilmente anche di una versione a 1,5GHz. Con grossa probabilità sarà rimaneggiato anche il sottosistema video per poter supportare tutte le funzionalità del nuovo Core Image di Tiger. Non è ancora chiaro se i nuovi modelli di eMac saranno equipaggiati con processori G4 o G5.

Secondo il sito ThinkSecret, inoltre, Cupertino dovrebbe presentare ufficialmente il nuovo sistema operativo all'inizio di Aprile per renderlo poi effettivamente disponibile sul mercato nel giro di qualche settimana. La notizia è tuttavia da prendere con la dovuta cautela, dal momento che la data della presentazione pare essere il giorno 1 Aprile.

Apple dovrebbe inoltre, in concomitanza con il debutto di Tiger, praticare un aggiornamento sull'intera linea di sistemi per quanto riguarda la dotazione di memoria. Pare infatti che nelle intenzioni della compagnia di Cupertino vi sia quella di portare il quantitativo minimo di memoria installata su tutti i propri sistemi a 512MB. Se l'operazione dovesse andare in porto, Apple sarebbe la prima compagnia ad offrire 512MB di memoria su tutti i sistemi proposti al pubblico.

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sgabello14 Marzo 2005, 11:45 #1
" Pare infatti che nelle intenzioni della compagnia di Cupertino vi sia quella di portare il quantitativo minimo di memoria installata su tutti i propri sistemi a 512MB."

Compreso Mac Mini? Sarebbe una bellissima notizia!
biffuz14 Marzo 2005, 12:27 #2
non mi sembra strano un aggiornamento del sistema video, se è vero che Tiger avrà bisogno di una GPU programmabile. Se non erro, da parte di ATI la minima è la 9250, correggetemi se sbaglio.
pikkoz14 Marzo 2005, 14:13 #3
Originariamente inviato da biffuz
non mi sembra strano un aggiornamento del sistema video, se è vero che Tiger avrà bisogno di una GPU programmabile. Se non erro, da parte di ATI la minima è la 9250, correggetemi se sbaglio.

Vero ma ihmo passeranno come minimo ad una scheda video di fascia bassa tipo la 5200(che c'e' già integrata nei PB) oppure la 6200(che spero venga adottata nei nuovi PB 12" e IB 12-14" e per ati x300.
ShinjiIkari14 Marzo 2005, 21:45 #4
La 9250 è una 9200 con qualche decina di mhz in più. Niente gpu programmabile, niente core image. Semmai le 9550 sono le piu economiche che hanno il core della 9700 e quindi gpu programmabile. Ma io penso (e spero) che sugli emac mettano i rimasugli di 5200fx e passino a 6200 o 9600xt sugli imac g5.
DjLode14 Marzo 2005, 21:55 #5
Le 9250 hanno la gpu programmabile
ShinjiIkari14 Marzo 2005, 22:02 #6
Ho riguardato ora sul sito ati, hai ragione la 9250 pare avere pixel shader... chiedo scusa.
cdimauro17 Marzo 2005, 12:17 #7
Sì, ma non è una GPU di classe DirectX 9, che è quanto richiesto da Core Image/Video.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^