Apple I Celebration venduto a 'soli' 815 mila dollari: è comunque record

Apple I Celebration venduto a 'soli' 815 mila dollari: è comunque record

L'esclusivo modello Celebration di Apple I, il primo computer mai venduto dalla società, è stato venduto all'asta al prezzo di 815 mila dollari. È la valutazione più alta di sempre, ma inizialmente si era sperato in almeno 1 milione di dollari

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Apple
Apple
 

L'asta del modello Apple I Celebration non ha sforato il milione di dollari come si aspettava Corey Cohen, esperto di hardware Apple vintage. Il prezzo finale è stato concordato in 815 mila dollari dopo una serie di 39 offerte e una quarantesima da 1,2 milioni che è stata apparentemente cancellata in extremis. Si tratta comunque del prezzo più alto mai pagato per un Apple I, il cui 10% andrà in beneficenza alla The Leukemia & Lymphoma Society per la ricerca ed altri servizi.

Ma cos'ha di particolare questo Apple I, che nel 1976 veniva venduto a 666,66 dollari e che nemmeno funziona, per avere un valore prossimo al milione di dollari? Come scrivevamo lo scorso luglio il modello Celebration è un pezzo unico da collezione con socket e componenti diversi rispetto ai modelli immessi sul mercato. Un pezzo unico di una produzione di circa 200 unità, di cui solo 175 poi regolarmente vendute. Manca una lista dei proprietari completa, tuttavia si pensa che il possessore originale fosse uno dei primi impiegati Apple.

Secondo la leggenda ogni Apple I veniva prodotto a mano da Steve Wozniak, insieme ad altri collaboratori, all'interno dello storico garage della casa di Steve Jobs, a Los Altos in California. Insieme al PCB del computer, mai restaurato e naturalmente non funzionante, nell'asta è stata inserita una fra le più complete dotazioni originali fra quelle che accompagnano le schede Apple I ad oggi rimaste in circolazione. Troviamo nello specifico le cassette ACI e Apple I BASIC, un alimentatore non funzionante e tutta la documentazione originale.

Non è la prima volta che un'asta Charitybuzz legata al mondo Apple raggiunge valori da capogiro. Negli scorsi mesi c'è chi ha speso 515 mila dollari per un pranzo con Tim Cook, iniziativa che negli scorsi anni aveva maturato dai 200 ai 610 mila dollari. Per quanto riguarda Apple I, invece, il più costoso mai venduto prima del modello Celebration era stato valutato 670 mila dollari, qualche anno fa, all'interno di un'asta organizzata dai tedeschi di Auction Team Breker. In quel caso, però, il computer era ancora perfettamente funzionante.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pingalep26 Agosto 2016, 12:49 #1
certe somme per certi oggetti dovrebbero girare solo in aste per beneficenza.
il valore di questa roba sta solo nell'elocubrazione di esclusività, ma spera solo che la tua discendenza abbia le tue stesse elocubrazioni o appena trapassi questa roba va all'isola ecologica con il primo carico lol
gd350turbo26 Agosto 2016, 13:38 #2
Negli scorsi mesi c'è chi ha speso 515 mila dollari per un pranzo con Tim Cook

E qui, secondo me, un bel TSO ( Trattamento Sanitario Obbligatorio ) ci starebbe in pieno !
Alfhw26 Agosto 2016, 13:42 #3
Nell'articolo c'è scritto che l'Apple I più costoso mai venduto prima del modello Celebration era stato valutato 670 mila dollari ma nel video al minuto 1:49 c'è scritto che nel 2014 un Apple I è stato venduto per 905 mila dollari...
Simonex8426 Agosto 2016, 13:45 #4
Originariamente inviato da: gd350turbo
E qui, secondo me, un bel TSO ( Trattamento Sanitario Obbligatorio ) ci starebbe in pieno !


visto che era per beneficenza io gli stringerei la mano, altro che...
gd350turbo26 Agosto 2016, 13:56 #5
Originariamente inviato da: Simonex84
visto che era per beneficenza io gli stringerei la mano, altro che...


Se vuoi fare beneficenza, falla...

Non vedo il plus di tim cook a meno che non ci siano gli stessi gusti in ballo !
kuru26 Agosto 2016, 13:57 #6
Mi son sempre chiesto: ma che ci faranno con quel coso non funzionante?
gd350turbo26 Agosto 2016, 13:58 #7
Originariamente inviato da: kuru
Mi son sempre chiesto: ma che ci faranno con quel coso non funzionante?


Lo metteranno sotto una teca trasparente...
Simonex8426 Agosto 2016, 14:01 #8
Originariamente inviato da: gd350turbo
Se vuoi fare beneficenza, falla...

Non vedo il plus di tim cook a meno che non ci siano gli stessi gusti in ballo !


c'è chi fa un semplice bonifico anonimo, chi compra il casco di un pilota o le scarpette di un calciatore, chi un bozzetto di uno stilista, chi vuole scambiare due parole a cena col CEO dell'azienda con la maggior capitalizzazione al mondo.

Io due paroline con Cook le scambierei volentieri, di più che comprare le scarpette puzzolenti di Ronaldo
kuru26 Agosto 2016, 14:23 #9
Originariamente inviato da: gd350turbo
Lo metteranno sotto una teca trasparente...


giusto, non ci avevo pensato!



Originariamente inviato da: gd350turbo
Se vuoi fare beneficenza, falla...

Non vedo il plus di tim cook a meno che non ci siano gli stessi gusti in ballo !


quali gusti?
gd350turbo26 Agosto 2016, 14:23 #10
Originariamente inviato da: Simonex84
Io due paroline con Cook le scambierei volentieri, di più che comprare le scarpette puzzolenti di Ronaldo


Sisi, ovvio che il degustibus disputandum non est, regna ed impera !

però simo, occhio a scambiare solo due paroline, altrimenti tua moglie si ingelosisce...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^