Apple, gli ultimi report non delineano più le spese per la pubblicità

Apple, gli ultimi report non delineano più le spese per la pubblicità

Gli ultimi dati inviati alla SEC non permettono più di capire con precisione quanto spende Apple in pubblicità. L'azienda di Cupertino tende ora ad accorpare tali spese con quelle generali, amministrative nonché di vendita.

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Apple
Apple
 

Apple non comunica più quanto spende in pubblicità. La conferma giunge direttamente dall'ultimo report consegnato alla SEC, Securities and Exchange Commission, l’equivalente della Consob italiana, con il quale le società quotate in borsa riferiscono dettagli su operazioni e bilancio agli organi di vigilanza statunitense.

Nel report di ottobre, Apple non fa più alcuna menzione specifica alle spese pubblicitarie incamerandole direttamente con le altre generiche. L'analista di Wells Fargo fa notare la stranezza spiegando che la voce sarebbe utile per tenere conto delle spese eseguite dalla società e dunque quanto investe in percentuale sulle proprie entrate. Proprio lo scorso anno fiscale Apple aveva speso la bellezza di 1,8 miliardi di dollari nel campo della pubblicità, cifra che negli anni ha visto un aumento considerevole come testimonia il grafico.

Il cambiamento vede un report modificato in tal senso con il posizionamento invece della specifica voce "spese pubblicitarie" con l'indicazione semplicemente di spese sostenute e incluse in quelle generali, amministrative e di vendita (SG&A, Selling, General and Administrative).

Quello che si pensa è che Apple abbia comunque incrementato nuovamente tale spesa nel suo ultimo anno raggiungendo dunque un facile record per il 2016. Ma non è così visto che le spese generali sono diminuite dell’1% rispetto allo scorso anno divenendo 14,1 miliardi di dollari e proprio nel rapporto di Apple spiega  come la diminuzione nelle spese nell’ultimo anno fiscale sia dovuta principalmente a inferiori costi discrezionali e nelle spese di advertising, parzialmente compensate da un incremento nell’organico e relative spese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
hexaae26 Novembre 2016, 10:38 #1
Incalcolabile.
Simone Mesca26 Novembre 2016, 12:06 #2
Non lo fa più semplicemente perché il loro ammontare è altissimo e non giustificherebbe i costi SPROPOSITATI dei loro prodotti.
turcone26 Novembre 2016, 13:25 #3
bisogna anche ricordare che l'apple ormai da una decina di anni è l'azienda che spende di più in product placement ( pubblicizzare i propri prodotti all'interno di film e serie tv ) nel settore it
Blake8626 Novembre 2016, 14:43 #4
Ah si? Allora anche Renzi è sul libro paga di Apple o solo un iDiota che fa pubblicità a una multinazionali quando parla al paese senza chiedere un centesimo?
gpat27 Novembre 2016, 10:05 #5
Originariamente inviato da: Simone Mesca
Non lo fa più semplicemente perché il loro ammontare è altissimo e non giustificherebbe i costi SPROPOSITATI dei loro prodotti.


Al contrario credo che non giustificherebbero i loro prezzi "premium" proprio perché il loro ammontare è incredibilmente basso.
Voi dove la vedete una pubblicità di Apple? La casa automobilistica più sfigata spenderà x10, avendo un potenziale budget a disposizione molto più basso.
I prodotti Apple si trovano in giro e si pubblicizzano da soli, ma quello lo paga l'utente, non l'azienda.
turcone27 Novembre 2016, 13:41 #6
Originariamente inviato da: gpat
Al contrario credo che non giustificherebbero i loro prezzi "premium" proprio perché il loro ammontare è incredibilmente basso.
Voi dove la vedete una pubblicità di Apple? La casa automobilistica più sfigata spenderà x10, avendo un potenziale budget a disposizione molto più basso.
I prodotti Apple si trovano in giro e si pubblicizzano da soli, ma quello lo paga l'utente, non l'azienda.


questa è un'altra leggenda su apple : lei spende molto in pubblicità però non in quella convenzionale come ho scritto sopra apple è l'azienda che spende di più in product placement e ho il sospetto anche in recensioni a pagamento basta ricordare le recensioni di qualche anno fa tutti i prodotti venivano osannati anche senza meritare i giudizi un pò troppo esagerati
non fare pubblicità in televisione o sui giornali non vuol dire non spendere in pubblicità cosa che ultimamente sta cambiando ancora dato le continue pubblicità in tv di prodotti apple fatti dalla apple stessa mentre tempo fa erano gli operatori mobile a fare quella stessa pubblicità dei suoi prodotti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^