Apple, ecco una soluzione al problema del ripristino dei nuovi Mac con M1

Apple, ecco una soluzione al problema del ripristino dei nuovi Mac con M1

I problemi di ripristino incontrati da alcuni utenti dei nuovi Mac con chip M1 possono essere risolti tramite una procedura dettagliata da Apple allo scopo di creare un installer avviabile al boot

di pubblicata il , alle 09:34 nel canale Apple
Apple
 

A pochissimi giorni dal lancio dei sistemi Mac provvisti del nuovo SoC Apple Silicon M1 è circolato sulla rete un primo problema di gioventù, di cui vi abbiamo parlato anche nella news Nuovi Mac: non fate il ripristino, il sistema si blocca! Ecco cosa succede. In sintesi: tentativo di reinstallare ex-novo il sistema operativo macOS sulle nuove macchine può portare in alcuni casi ad un'interruzione dell'installazione, che non riesce ad essere completata e lascia il sistema inservibile.

Gli utenti che hanno riscontrato questo inconveniente sono stati "accolti" da un messaggio di errore: "Si è verificate un errore durante la preparazione dell'aggiornamento. Impossibile personalizzare l'aggiornamento del software. Riprova"

Ripristino dei nuovi Mac con chip M1: una soluzione da Apple

Nel corso del fine settimana la Mela ha pubblicato alcune indicazioni che vengono in soccorso degli utenti che sono incappati nel problema. In particolare l'inconveniente accade se si esegue il ripristino prima di aver eseguito l'aggiornamento alla release 11.0.1 di macOS Big Sur.

Chi ha ripristinato o inizializzato un nuovo Mac con chip M1 prima di eseguire l'aggiornamento a Big Sur 11.0.1 direttamente dalle utility di aggiornamento software all'interno del sistema operativo, potrebbe non essere in grado di reinstallare macOS tramite macOS Recovery.

Apple indica la possibilità di creare un installer "bootabile" utilizzando un altro Mac: si tratta di una procedura po' più complicata che prevede l'utilizzo del Terminale, ma spiegata passo passo. Questo dovrebbe consentire di reinstallare il sistema operativo ripristinando il Mac ad uno stato funzionante. La Mela consiglia inoltre di contattare l'assistenza tecnica se il problema dovesse persistere, segno forse che i tecnici Apple sono ancora al lavoro per trovare una soluzione più facilmente percorribile.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Babylon523 Novembre 2020, 11:28 #1
Se solo penso quanto costa...... usano i clienti facoltosi come beta tester quelli della Apple che furbata !
canislupus23 Novembre 2020, 11:59 #2
Ormai ogni giorno ci sono almeno 4 o 5 news relative a questo nuovo mac...
Per carità bellissimo prodotto, probabilmente con prestazioni estremamente elevate e una piccola rivoluzione... ma magari dargli qualche giorno di tempo per assestarsi?
jepessen23 Novembre 2020, 16:30 #3
Originariamente inviato da: Babylon5
Se solo penso quanto costa...... usano i clienti facoltosi come beta tester quelli della Apple che furbata !


Aho, io evito i Mac perche' non mi piacciono e perche' non sono assolutamente adatti per quello che faccio, ma sinceramente date le premesse quest'ultimo Mac mi sembra tutto fuorche' caro, almeno secondo i prezzi a cui ci ha abituato Apple...
jepessen23 Novembre 2020, 16:32 #4
Originariamente inviato da: canislupus
Ormai ogni giorno ci sono almeno 4 o 5 news relative a questo nuovo mac...
Per carità bellissimo prodotto, probabilmente con prestazioni estremamente elevate e una piccola rivoluzione... ma magari dargli qualche giorno di tempo per assestarsi?


Mmmmm... quindi... un sito di tecnologia... Esce il nuovo modello di Mac con processore totalmente nuovo... tutti a chiedersi come va il nuovo processore... Eh gia'.. come fa un sito di tecnologia a pubblicare tante news su una novita' come questa e' una cosa inspiegabile...
Svelgen23 Novembre 2020, 17:05 #5
Originariamente inviato da: jepessen
Aho, io evito i Mac perche' non mi piacciono e perche' non sono assolutamente adatti per quello che faccio, ma sinceramente date le premesse quest'ultimo Mac mi sembra tutto fuorche' caro, almeno secondo i prezzi a cui ci ha abituato Apple...


Effettivamente...si leggono tante chiacchiere su RAM, SSD saldati e altri pipponi, ma nessuno nota che i prezzi rispetto ai precedenti modelli, sono addirittura diminuiti.
In ogni caso, meglio così eh! Meno gente NON REALMENTE INTERESSATA lo compra e più possibilità ci sono che i prezzi rimanano tali...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^