Apple: ecco i dati del report sulla trasparenza per l'Italia

Apple: ecco i dati del report sulla trasparenza per l'Italia

Apple ha aggiornato il suo sito dedicato al report sulla trasparenza dei dati forniti in risposta alle richieste dei vari governi o tribunali di diverse nazioni. Ecco i dati per l'Italia e altre informazioni utili.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Apple
Apple
 

Il sito di Apple dedicato ai report sulla trasparenza ha ora un nuovo design, più chiaro e semplice da consultare. Questo consente agli utenti di visualizzare quante volte i governi delle nazioni hanno richiesto al colosso di Cupertino di aiutarli fornendo informazioni sugli acquirenti dei loro prodotti.

report trasparenza apple

I dati rilasciati da Apple per il report sulla trasparenza che riguardano l'Italia comprendono le richieste che vanno da Gennaio a Giugno del 2018, mentre la seconda metà dell'anno sarà analizzata in seguito.

I dati, disponibili comunque anche in formato PDF (e CSV) come accadeva un tempo, forniscono una serie di informazioni indicative più o meno specifiche e alcune tendenze registrate negli anni.

report trasparenza apple privacy

Guardando all'Italia, il report sulla trasparenza di Apple indica come ci siano state 923 richieste di identificazione riguardanti 595 dispositivi delle quali 448 sono state soddisfatte (75%). Ci sono anche 4 casi definiti di "emergenza" e in quel caso sono stati forniti i dati nel 100% delle occasioni.

Nel caso di identificazioni legate a dati finanziari, ci sono state 129 richieste ricevute, 215 richieste di identificazione fornite in 82 casi (64% del totale). Per quanto riguarda invece le richieste dedicate agli account, sono state 76 per 85 nominativi e sono state soddisfatte per il 50% dei casi.

Complessivamente, si legge come nel report sulla trasparenza di Apple per il 2017 ci siano state circa 1500 richieste con il 72% di dati forniti per i dispositivi, nel 2016 furono un po' meno di 2000 con il 66% di dati forniti e andamento simile anche per il 2015, con il 63% di dati forniti.

A livello mondiale le cifre del report sulla trasparenza di Apple parlano di 32 mila richieste ricevute per entrare in possesso di dati su 164 mila dispositivi, con una crescita del 9%. La Germania è la nazione che più ha avuto impatto su questi numeri, con 14 mila richieste e 26 mila dispositivi da esaminare. Gli Stati Uniti invece sono al secondo posto con 4570 richieste per 15 mila dispositivi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
magicohw25 Dicembre 2018, 17:12 #1

Non ci credere mica

Il 90% delle persone che conosco hanno cambiato in android. I miei contatti : 1450
rokis26 Dicembre 2018, 05:23 #2
tutte bugie, tu da solo hai la verità in tasca, son tute bugie!!!!1111!!!!1111!!
ComputArte26 Dicembre 2018, 06:12 #3

Trasparenza?!!?

hahahahahahahaha!!!!!!!!!!!!!!

chiamare questo un report sulla "trasparenza" è eufemistico!
Sono "divulgate" le richieste di soggetti "pubblici" ...ma le richieste dei "privati" per la profilazione incrociata?!?!

Il business di questo millennio è il brokeraggio dati e pensare che chi deetiene i dati non lo faccia inclusa APPLE che ha il suo iCLOUD su server GOOGLE è credere agli asini a reazione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^