chiudi X
Age of Empires Definitive Edition in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

Apple: dopo i nuovi portatili arrivano gli iMac?

Apple: dopo i nuovi portatili arrivano gli iMac?

Secondo alcune voci che circolano sulla rete Apple sarebbe prossima ad aggiornare anche la linea di sistemi desktop consumer

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:26 nel canale Apple
AppleiMac
 

Dopo la presentazione della nuova linea di sistemi portatili, Apple potrebbe a breve tenere un nuovo evento speciale per il rinnovamento dei sistemi desktop iMac. Considerando l'avvicinarsi delle festività natalizie ed in modo particolare il giorno del Ringraziamento, il quarto giovedì di novembre, che segna l'avvio del rito pagano della caccia ai regali, è verosimile supporre che l'eventuale annuncio non potrà tenersi oltre il giorno 18 novembre.

Secondo le analisi condotte da Appleinsider, e tenendo in considerazione la portata del rinnovamento operato sulla linea dei computer portatili, i nuovi iMac saranno con grossa probabilità equipaggiati con processori Intel Core 2 Duo a 45 nanometri e con bus alla frequenza di 1066MHz. Vi è la possibilità, seppur remota, che Apple decida di adottare (almeno come opzione di aggiornamento) una CPU quad-core, anche in vista del rilascio di Mac OS X 10.6 "Snow Leopard" previsto per il mese di Giugno.

Sul fronte del sottosistema video ritroveremo con grande probabilità soluzioni NVIDIA: ragionevolmente si può supporre che Apple riproporrà la soluzione GeForce 9600M GT, già impiegata per i sistemi MacBook Pro. Meno certe le sorti del chipset: se per i portatili il passaggio alla soluzione GeForce 9400M è stata dettata dalla ricerca di un minor consumo energetico e di maggiori prestazioni, queste esigenze non sono certo così pressanti su di un sistema desktop. Possibile, quindi, che sulla linea dei sistemi iMac facciano il loro ritorno le soluzioni di Intel.

Sul fronte delle connessioni I/O assisteremo all'ingresso, anche nella linea desktop, della connessione DisplayPort. Resta ignota, invece, la sorte della porta FireWire: i sistemi iMac sono proposti come soluzioni consumer e pertanto la porta FireWire potrebbe scomparire se Apple dovesse adottare la stessa linea intrapresa con i sistemi MacBook.

Come abbiamo accennato poco sopra, l'ultima data utile per la presentazione dei nuovi iMac (considerando anche le necessità logistiche per la distribuzione e disponibilità nei negozi) potrebbe essere il 18 novembre, come di consueto un Martedì. Se ciò non dovesse avvenire, il primo appuntamento utile successivo a quella data è fissato nel 5 Gennaio 2009, in occasione del MacWorld di SanFrancisco.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dotlinux20 Ottobre 2008, 16:38 #1
Evvai di quad core, ho giusto qui 3.000€ pronti!
theJanitor20 Ottobre 2008, 16:40 #2
io rimango in attesa di un desktop che non costi una follia come il MacPro e che non sia all-in-one.
anche il mini non sarebbe male se decidessero di svecchiarlo, al prezzo attuale è una follia
goldorak20 Ottobre 2008, 16:55 #3
Originariamente inviato da: theJanitor
io rimango in attesa di un desktop che non costi una follia come il MacPro e che non sia all-in-one.
anche il mini non sarebbe male se decidessero di svecchiarlo, al prezzo attuale è una follia


Sei un sognatore.
theJanitor20 Ottobre 2008, 17:04 #4
Originariamente inviato da: goldorak
Sei un sognatore.


probabilmente si. ma fino ad allora per me possono anche chiudere l'azienda
noel8320 Ottobre 2008, 17:17 #5
Originariamente inviato da: goldorak
Sei un sognatore.



but you're not the only one
!fazz20 Ottobre 2008, 17:19 #6
Originariamente inviato da: noel83
but you're not the only one


*
questo è uno dei motivi per cui a casa il desktop è ancora un assemblato un macpro per le mie esigenze è sovradimensionato a casa, il mini è sottodimensionato e l'imac non mi ispiara + di tanto
bongo7420 Ottobre 2008, 17:31 #7
Originariamente inviato da: !fazz
*
questo è uno dei motivi per cui a casa il desktop è ancora un assemblato un macpro per le mie esigenze è sovradimensionato a casa, il mini è sottodimensionato e l'imac non mi ispiara + di tanto


quoto e rifirmo, conoscendo molti "possessori" di prodotti Apple, imho imho, la leggenda metropolitana della maggior qualita' HW è da sfatare
buothz20 Ottobre 2008, 17:31 #8
ci vorrebbe un bel mac mini pro cn sk video decente a prezzo reale!
imac lo voglio cn la retro illuminazione a led (così viene 10.000 euro )

come all in one è molto bello ma finchè tengono gli schermi odierni e non esce snow secondo me è 1 prodotto 1 pò vecchiotto anche cn i quad!

Il momento migliore sarà nehalem+led imho naturalmente...
theJanitor20 Ottobre 2008, 17:31 #9
Originariamente inviato da: !fazz
*
questo è uno dei motivi per cui a casa il desktop è ancora un assemblato un macpro per le mie esigenze è sovradimensionato a casa, il mini è sottodimensionato e l'imac non mi ispiara + di tanto


il mini ha un prezzo folle per quello che offre. non sarebbe nemmeno male come soluzione se lo aggiornassero un poco
harlock1020 Ottobre 2008, 17:46 #10
Il mac mini monta la stessa scheda logica dei macbook , è facile supporre che possa essere aggionato con una configurazione simile se non uguale ai nuovi mac con 9400 ; magari con 9300 integrata per non avere problemi di dissipazione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^