Apple completa l'acquisizione di PrimeSense, la società alla base di Kinect

Apple completa l'acquisizione di PrimeSense, la società alla base di Kinect

È arrivata la conferma da parte di Apple riguardo all'acquisizione di PrimeSense, società che ha contribuito alla realizzazione della prima versione di Kinect per Xbox 360

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Apple
AppleXboxMicrosoft
 

Dell'acquisizione di PrimeSense da parte di Apple se ne parla dallo scorso luglio, in cui il quotidiano israeliano Calcalist riportava le trattative fra le due società. Un'ulteriore conferma era arrivata poco più di una settimana fa, in cui la stessa fonte parlava dell'imminente conclusione degli accordi. La società alla base della realizzazione di Project Natal è adesso di Apple per la cifra di 360 milioni di dollari.

PrimeSense ha collaborato con Microsoft nella realizzazione della tecnologia alla base di Kinect per Xbox 360, progettandone i chip e il design interno. La società non ha avuto alcun ruolo nella realizzione del nuovo modello per Xbox One e si è vista costretta a cambiare piani strategici, focalizzando il proprio business su altri ambiti rispetto a quelli più strettamente ludici e domestici, come la robotica e le industrie sanitarie.

Apple acquista PrimeSense

"Accade spesso che Apple acquisti piccole aziende tecnologiche, e generalmente non discutiamo riguardo ai piani o ai nostri obiettivi in merito", ha dichiarato Kristin Huguet, portavoce di Apple che ha dato la conferma dell'acquisizione ad AllThingsD. Come sostenuto da Huguet, la società di Cupertino pianifica di sovente l'introduzione di tecnologie concorrenti nei propri dispositivi, perfezionando trattative ed accordi a pochi mesi dal rilascio commerciale.

In quest'ottica appare chiaro che Apple voglia integrare funzionalità in stile Kinect all'interno di un suo prossimo prodotto, informazione che risulta interessante soprattutto se posta in parallelo con la presentazione dell'ipotetica - ed ampiamente discussa - AppleTV, pianificata per il 2015 in base alle ultime indiscrezioni. In passato Apple aveva acquistato la piccola società che aveva sviluppato Siri, una sorta di assistente virtuale su App Store, integrando i contenuti dell'app in maniera più capillare all'interno di iOS. Più recentemente Apple ha acquisito Authentec, azienda alla base di tecnologie hardware volte alla sicurezza dell'utente, proprio alcuni mesi prima del rilascio di iPhone 5S con il suo Touch ID.

PrimeSense crea, come abbiamo riportato, sensori specializzati e middle-ware per il monitoraggio del movimento in ambiente tridimensionale. In aggiunta, le tecnologie della società sono attualmente utilizzate dallo scanner tridimensionale a colori di Matterport, e da Ava iRobot.

In entrambi i casi i sensori della società creano un modello grafico dell'ambiente, che può essere utilizzato dall'hardware per spostarsi al suo interno ed interagire con gli elementi che ne fanno parte. PrimeSense è un altro tassello che si aggiunge alle operazioni svolte da Apple in Israele: nel 2011 la società di Cupertino aveva acquisito Anobit ed in seguito aveva espanso le operazioni nella regione sviluppando un centro per la ricerca e sviluppo all'interno dello stato mediorientale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
montanaro7925 Novembre 2013, 12:08 #1
IPad spegniti !
gd350turbo25 Novembre 2013, 12:27 #2
Originariamente inviato da: montanaro79
IPad spegniti !


Peccato che tale frase fu detta dal vicino...
TorchWood25 Novembre 2013, 12:32 #3
Scusate l'OT ma questo mi sembra interessante:
http://igg.me/at/n3bula

@redazione
Se qualcuno può interessarsi.
Boscagoo26 Novembre 2013, 10:05 #4
iConsolle in arrivo?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^