Apple: cercasi ingegneri Vaio disperatamente

Apple: cercasi ingegneri Vaio disperatamente

Secondo alcune indiscrezioni della stampa nipponica, Apple ha messo in atto una vera e propria "caccia all'ingegnere Sony". La missione da copiere è ovviamente progettare il nuovo PowerBook con processori Intel.

di pubblicata il , alle 15:18 nel canale Apple
AppleIntelSonyVAIO
 
Quando i tempi stringono e le cose da imparare sono tante, è più facile affidare il cuore del progetto a chi conosce già le tecnologie di fondo, senza sobbarcarsi alcun onere nella formazione del personale.

Potrebbe essere questo in sintesi il pensiero dei vertici Apple che hanno deciso di "rubare" cervelli a Sony per progettare i futuri PowerBook.

L'oggetto del contendere sono gli ingegneri del progetto Vaio, famiglia di notebook basati su processori Intel particolarmente apprezzati dal pubblico per le proprie caratteristiche di qualità.

Questo nuovo gruppo di ingegneri avrà il gravoso compito di "ripensare" tecnologicamente i nuovi PowerBook, anche se è scontato che le scelte in termini estetici e di design saranno lasciate agli specialisti di Apple.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Scezzy02 Agosto 2005, 15:29 #1
L'oggetto del contendere sono gli ingegneri del progetto Vaio, famiglia di notebook basati su processori Intel particolarmente apprezzati dal pubblico per le proprie caratteristiche di qualità.

Qualita' ?

fdg102 Agosto 2005, 15:31 #2

????

Ma a che gioco stanno giocando??? Dopo Google che cerca di "rubare" i segreti della Microsoft assumendo uno dei suoi dirigenti, ci prova esplicitamente anche la Apple??? Beh, immagino comunque, che come ogni ambiente di ricerca, gli ingegneri direttamente coinvolti abbiano delle responsabilità in merito alle knoledge apprese alla SONY.
Bisont02 Agosto 2005, 15:38 #3
eh si come ho scritto anche qualche altra volta gli unici portatili che reggono il confronto con Apple sono i Vaio, che però hanno un prezzo veramente alto...

Da questa unione potrebbero venire macchine ancora più perfette...
liviux02 Agosto 2005, 15:43 #4
Mi aspetto che entro qualche anno anche i Powerbook comincino a cadere a pezzi come il Vaio dal quale sto scrivenQW£GTAtdsrngh kuf%DLF<VB<SDLV



AIUTO LO CSCHERMO è TUTTO NERO NON VEDO PIù NEINTE MI SA CHE QUESTA VOLTA è PARTITA LA SCHEDA GRAFICA ALMENO IL NUM LOCK FUNZIONA, QUINDI FORSE QUESTA VOLTA NON è SALTATA LA RAM E RIESCO A MANDARE LO STESSO. ADDIO
Bisont02 Agosto 2005, 15:45 #5
? ma stai scherzando ?
seccio02 Agosto 2005, 15:48 #6
Originariamente inviato da: Scezzy
L'oggetto del contendere sono gli ingegneri del progetto Vaio, famiglia di notebook basati su processori Intel particolarmente apprezzati dal pubblico per le proprie caratteristiche di qualità.

Qualita' ?



che io sappia i Vaio sono tra i migliori portatili in circolazione....

se poi nn lo sono perchè montano intel ..... lo sarebbero , per caso , con AMD??? sui notebook per fortuna intel nn ha perso terreno come sul settore desktop.....alla fine e centrino e i Pentium M sono ottimi processori.
vink02 Agosto 2005, 16:00 #7
Mi chiedo che ne farà la Apple della "vecchia" squadra...
liviux02 Agosto 2005, 16:02 #8
Ok, stavo scherzando. Non mi è saltata la scheda grafica OGGI, l'aveva fatto settimana scorsa. Funziona ad intermittenza da circa un mese, anche se sto attentissimo a non lanciare nulla di 3D, che è garanzia di disastro. E vi assicuro che non parlo di problemi software. La volta prima si era fusa la RAM e il servizio di assistenza voleva sostituirmi (a carissimo prezzo) anche il DVD, che invece mi pare funzionare. In precedenza era saltato l'alimentatore (un mattone da un chilo).
Su un acquisto di quattro Vaio PCG-GRV616S, macchine eccellenti due anni fa (forse il primo portatile con masterizzatore DVD dual standard), la mia era l'unica senza pixel difettosi ed è l'ultima ancora in funzione. Spero di riuscire a rimpiazzarlo prima del crac definitivo...
A proposito, a qualcuno interessa acquistare un Sony Vaio in... ehm... ottime condizioni?
mdc02 Agosto 2005, 16:17 #9
io ho un vaio preso a novembre dell'anno scorso e va da dio. Nessun problema, zero pixel bruciati e un monitor da paura.
L'unico vero difetto e' l'HD che essendo da 5400 e' davvero lento. Ma questo lo sapevo gia' al momento dell'acquisto.
ricky4602 Agosto 2005, 16:19 #10
Non vedo tutto questo interesse di Apple nei confronti degli ingegneri al progetto VAIO se questo non si fosse dimostrato così tanto apprezzato e qualitativamente valido.
E ripeto, questo risultato è dato da noi consumatori compreso me.
Posseggo un VGN FS-215S e ne sono pienamente fiero, nonostante non sia un INTELlista

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^