Apple Boot Camp: non solo Windows

Apple Boot Camp: non solo Windows

Utilizzando Boot Camp e una particolare tecnica chiamata "chainloading" è possibile installare Linux per avere una terza opzione all'avvio

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Apple
AppleWindowsMicrosoft
 

La possibilità di utilizzare Windows sui nuovi sistemi Macintosh con processore Intel, grazie all'utility Boot Camp messa a disposizione dalla stessa Apple Computer, potrebbe attirare un discreto numero di utenti verso i prodotti della compagnia di Cupertino.

Come spiegato anche in questo articolo, Boot Camp permette attualmente l'installazione e il dual-boot su una stessa macchina dei sistemi operativi Mac OS X o Windows. Il sito OnMac-net ha comunque messo a punto un metodo per rendere disponibile il "triple boot", permettendo così di installare anche una distribuzione Linux.

Il metodo che sta alla base è conosciuto con il nome di "chainloading", ovvero caricamento a catena. Infatti per poter avviare Linux è necessario avviare il lilo bootloader dall'ntldr bootloader di Windows XP. Questa pratica si rende necessaria poiché Boot Camp si aspetta di trovare il bootloader ntldr di Windows nel settore master boot. Utilizzando questa tecnica è possibile avviare qualsiasi distribuzione Linux si voglia.

In questo modo Boot Camp mostrerà sempre le due opzioni di avvio "Mac" e "Windows", ma scegliendo questa seconda opzione sarà possibile decidere se avviare effettivamente Windows oppure Linux. Si tratta inoltre di un metodo che, pur non essendo ufficiale, non risulta essere invasivo e non implica alcuna modifica o "hacking" di Boot Camp.

Le istruzioni dettagliate sono disponibili a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

69 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MasterGuru19 Aprile 2006, 15:13 #1

Ottimo

la vera rivoluzione inizia adesso!
Uriziel19 Aprile 2006, 15:15 #2
voglio vedere quanta gente compra un mac per installare linux...xp lo installi per i programmi commerciali e per i giochi...linux?? bah...

adesso magari mi si verra a dire che linux è MOLTO meglio di mac osx...
HenryTheFirst19 Aprile 2006, 15:21 #3
Io probabilmente comprerò un macbook e ci isntallerò tutti e tre i sistemi operativi: osx per l'utilizzo "normale", winxp per i pochi programmi che su macox non ci sono e debian gnu/linux perchè è il sistema che normalmente uso nel desktop e quindi vorrei cmq averlo a disposizione nel laptop. Non è tanto una questione di utitlità quanto piuttosto la voglia di smanettare il più possibile con l'hardware di cui si dispone, ovviamente per quanto riguarda me
aLLaNoN8119 Aprile 2006, 15:26 #4
Originariamente inviato da: MasterGuru
la vera rivoluzione inizia adesso!

Beh oddio, a me come metodo non mi sembra per nulla rivoluzionario, è lo stesso utilizzato da sempre da quelle persone che non volevano usare lilo o grub ma volevano comunque avere il dual boot XP+Linux...
ezio7919 Aprile 2006, 15:28 #5
Originariamente inviato da: Uriziel
voglio vedere quanta gente compra un mac per installare linux...xp lo installi per i programmi commerciali e per i giochi...linux?? bah..

non vedo controindicazioni ... in fondo gentoo e slackware dovrebbero essere gli OS più performanti in assoluto
biffuz19 Aprile 2006, 15:29 #6
Se con questo sistema fosse possibile installare qualunque sistema operativo potrebbe venire fuori qualcosa di interessante...
AnonimoVeneziano19 Aprile 2006, 15:29 #7
Linux è mooolto più produttivo di Mac OSX per certe persone , per certe altre no . Dipende dalla persona, non vedo perchè bollarlo a priori.

Ciao
aLLaNoN8119 Aprile 2006, 15:31 #8
Originariamente inviato da: Uriziel
voglio vedere quanta gente compra un mac per installare linux...xp lo installi per i programmi commerciali e per i giochi...linux?? bah...

adesso magari mi si verra a dire che linux è MOLTO meglio di mac osx...

Vai a fare la stessa domanda in una qualsiasi facoltà di ingegneria informatica o scienze informatiche e vedi che ti rispondono Nessuno viene a dire che Linux sia migliore di MacOS, soltanto che essendo un sistema operativo free ha un parco software a dir poco immenso.
Per quanto mi riguarda di Mac con installato Linux ne ho visti a carrettate però quello che non so è se erano in dualboot o meno e se è possibile un dualboot tra Linux e MacOS senza usare Boot Camp... Spero passi qualche utente Mac ad illiminarmi perchè sono curioso
the_guitar_of_son19 Aprile 2006, 15:40 #9
Originariamente inviato da: aLLaNoN81
Vai a fare la stessa domanda in una qualsiasi facoltà di ingegneria informatica o scienze informatiche e vedi che ti rispondono Nessuno viene a dire che Linux sia migliore di MacOS, soltanto che essendo un sistema operativo free ha un parco software a dir poco immenso.
Per quanto mi riguarda di Mac con installato Linux ne ho visti a carrettate però quello che non so è se erano in dualboot o meno e se è possibile un dualboot tra Linux e MacOS senza usare Boot Camp... Spero passi qualche utente Mac ad illiminarmi perchè sono curioso

penso tu parli di un mac PPC... è possibilissimo avere in dual boot osx e linux, senza boot camp ovviamente. E' sempre stato così.

Parlando di università, è più corretto parlare di Unix che di linux (almeno qui a Bologna) e in ogni caso non penso che ci si soffermi particolarmente su linux perchè è più produttivo, ma perchè è ovvio che non c'è nulla di meglio per scopi didattici a mio avviso.
MasterGuru19 Aprile 2006, 15:40 #10
è rivoluzionario perchè permette il triplo boot di sistemi operativi davvero diversi tra loro!

Sai quante cose si potrebbero fare? Con la Virtualize Technology a breve si potranno davvero combinare cose fantastiche

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^