Apple: arriva Aperture 2.0

Apple: arriva Aperture 2.0

L'azienda di Cupertino rilascia la nuova generazione del software per la gestione della postproduzione fotografica, che porta con sé nuovi strumenti di ritocco

di pubblicata il , alle 09:50 nel canale Apple
Apple
 

Nel corso della giornata di ieri Apple ha rilasciato Aperture 2, la nuova generazione del software di gestione della post-produzione fotografica che il colosso di Cupertino ha fatto debuttare nell'ottobre del 2005.

Le caratteristiche principali di questa nuova versione, cita il comunicato stampa, sono rappresentate da un’interfaccia utente semplificata e un motore di elaborazione immagini completamente nuovo. Vengono inoltre introdotti nuovi strumenti di ritocco per il recupero delle alte luci, la brillantezza del colore, la definizione locale del contrasto, il ritocco smussato, la vignettatura e il fine-tuning RAW, e permette agli utenti di caricare direttamente il proprio portfolio sulla Web Gallery del servizio .Mac per lacondivisione delle proprie opere. Chiunque, al nuovo e accessibile prezzo di €199, può organizzare, fare editing e pubblicare facilmente le foto come un professionista.

Secondo quanto riferito, Aperture 2 permette una più veloce importazione, navigazione e ricerca fra grandi volumi di immagini. La funzione Quick Preview permette agli utenti di navigare fra le immagini RAW in rapida successione senza dover aspettare che i file vengano caricati; il database della libreria Aperture è stato riprogettato per fornire la possibilità di cambiare velocemente da un progetto ad un altro e per fornire risultati della ricerca quasi istantanei, anche quando si lavora su librerie estremamente grandi con oltre 500.000 immagini o più.

Aperture 2 si integra con l'ecosistema di software Apple e i servizi di stampa Apple, in modo che si possa accedere direttamente a qualsiasi immagine presente nella libreria Aperture da qualsiasi altra applicazione, come iMovie, Keynote e Pages e Mail di Leopard.

Aperture 2 è disponibile presso Apple Store ed i punti vendita autorizzati ad un prezzo di €199 (Iva inclusa). Gli utenti che possiedono versioni precedenti di Aperture possono effettuare l’aggiornamento ad Aperture 2 a €99 (Iva inclusa). Per maggiori informazioni rimandiamo al sito ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sam_8813 Febbraio 2008, 10:04 #1
Ho provato il trial e sinceramente mi aspettavo qualcosina in più. Lightroom sembra avere sempre quella marcia in più che me lo fa preferire alle soluzioni Apple.
dotlinux13 Febbraio 2008, 10:21 #2
Quoto
Fiuz13 Febbraio 2008, 11:12 #3
Quoto pure io.
godai2013 Febbraio 2008, 12:03 #4
straquoto
Eraser|8513 Febbraio 2008, 12:31 #5
Avoglia io ad aspettare i nuovi MBP..
LoneStar200513 Febbraio 2008, 12:50 #6
Confermo: provato su iMac G5 1.8ghz con 1GB i RAM (macchina test per apprezzare reali ed eventuali migliorìe) ed è ancora tutto così tremendamente ed ingiustificatamente lento. Il loupe fa pena e una 9600 per quanto datata uno zooming in tempo reale di una porzione ridotta bidimensione di una immagine la farebbe alla velocità della luce.

Peccato, poteva essere un motivo interessante per ripassare al mondo Mac.
LoneStar200513 Febbraio 2008, 12:51 #7
Ovviamente parlo di file RAW. Per la precisione delle mie 1D mkII da 8MP. Sui jpeg è leggermente migliorato.
Progtox13 Febbraio 2008, 13:26 #8
Io l'ho provato su macbook pro 1,83
L'ho trovato mooolto + reattivo di aperture 1.5.6! Strano che voi non diciate lo stesso!
Ravered13 Febbraio 2008, 13:32 #9
Originariamente inviato da: Eraser|85
Avoglia io ad aspettare i nuovi MBP..


Si dice escano a fine mese con i nuovi processori a 45 nm. Però è giusto un vociare.
Pat7713 Febbraio 2008, 13:56 #10
Ma in Apple sono fan di Portal? Perchè Portal come gioco è molto in stile Apple, dico questo perchè il nome mi ricorda Aperture Labs.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^