Apple annuncia iOS 8: le tante novità fra hey Siri, interazione fra app e widget

Apple annuncia iOS 8: le tante novità fra hey Siri, interazione fra app e widget

Apple ha annunciato iOS 8 alla WWDC 2014 di San Francisco. Sono molte le novità per la piattaforma mobile di Cupertino, come l'uso di Siri senza alcuna interazione fisica con il dispositivo, la possibilità per le app terze di interagire fra di loro e condividere opzioni, widget sul Centro Notifiche

di Nino Grasso pubblicata il , alle 21:11 nel canale Apple
AppleiOS
 

Durante il keynote di presentazione della WWDC 2014, Apple ha annunciato iOS 8. Sono parecchie le novità della nuova versione, fra cui il supporto delle nuove modalità di interconnessione con i Mac, grazie ad Handoff, che abbiamo spiegato nel dettaglio in questa pagina. Sarà possibile eseguire chiamate direttamente sul computer, così come inviare SMS utilizzando l'iPhone come relay.

Apple iOS 8

iOS 8 si basa sulla stessa personalizzazione grafica che abbiamo ormai imparato a conoscere sulla precedente versione, ma introduce nuove funzioni: sarà possibile, ad esempio, rispondere alle chiamate o alle altre notifiche senza abbandonare la schermata visualizzata in un determinato momento, con una nuova notifica interattiva.

Apple iOS 8

Cambia leggermente anche la schermata del multitasking: interagendo due volte con il tasto Home del dispositivo in uso si richiameranno non solo le istantanee delle app in background, ma anche le icone dei contatti utilizzati di recente. Spotlight, inoltre, consentirà di cercare applicazioni anche non installate sul dispositivo, film, notizie e pagine Wikipedia.

Apple iOS 8

Messaggi è l'applicazione più utilizzata su iOS e riceve una nuova funzionalità con la quale dare un titolo alle diverse conversazioni di gruppo, e nuove opzioni per la gestione. Sono stati aggiunti anche i messaggi audio e video, che possono essere registrati attraverso un nuovo tasto. Apple ha inoltre introdotto una nuova funzionalità predittiva per la tastiera, QuickType, che consiglia una nuova parola con cui proseguire la frase in corso, ricordando le scelte passate.

iOS 8 QuickType

iOS 8 introduce anche HealthKit, una nuova applicazione nativa che permette di gestire con maggiore efficacia i dati raccolti da diversi accessori per la salute ed il fitness. Attraverso un'unica applicazione, ad esempio, sarà possibile gestire i valori di parecchi accessori di terze parti.

Viene lanciato anche Family Share, il risultato di una serie di lamentele perpretate dai genitori degli utenti di dispositivi iOS ormai da alcuni anni. Attraverso la funzionalità sarà possibile condividere gli acquisti con un massimo di sei utenti che utilizzano gli stessi dati per il pagamento.

iOS 8, HealthKit

Con iOS 8 sarà possibile richiamare Siri senza interagire fisicamente con il dispositivo: basterà infatti pronunciare le parole "Hey, Siri" per attivare i comandi vocali. Con Siri sarà possibile eseguire nuove funzionalità, come il riconoscimento vocale su Shazam e acquistare nuovi contenuti su iTunes. Siri "capirà" quello che le stiamo dicendo in corso di dettatura, mostrando i risultati in tempo reale. Verrà garantita un'esperienza d'uso più fluida rispetto al passato, secondo le parole di Federighi che ha annunciato la novità.

Con iOS 8 anche le applicazioni terze potranno condividere dati e impostazioni, mentre saranno introdotti i tanto attesi widget anche per le applicazioni di terze parti, anche se solamente sul Centro Notifiche come avevamo già visto su Yosemite. iOS 8 permetterà anche l'installazione di tastiere alternative a quella nativa, con accesso alla rete controllato per proteggere la privacy degli utenti.

Vengono introdotte nuove API per Touch ID, dando la possibilità agli sviluppatori di utilizzare il sensore per la scansione biometrica delle impronte digitali anche nelle loro app, offrendo agli utenti un ulteriore sistema per la sicurezza. Ci saranno nuove API anche per la Fotocamera e PhotoKit. Apple svela anche HomeKit, le API compatibili con Siri per la domotica con cui gestire serrature, luci, fotocamere di sicurezza, porte, termostati.

Apple iOS 8

iOS 8 supporta una nuova feature chiamata Metal, un'API progettata su A7 pensata per i videogiochi, con cui gli sviluppatori potranno programmare in maniera ancora più efficiente sull'hardware come avviene su console. Grazie a Metal sarà possibile portare il motore Frostbite su dispositivi mobile con titoli come Plants vs Zombies, con anche Crytek che si è mostrata interessata alla feature.

A mostrare le novità garantite da Metal è salito sul palco del Moscone Center di San Francisco Tim Sweeney di Epic Games, che ha presentato una tech demo caratterizzata da una grafica decisamente interessante, considerando che veniva renderizzata in tempo reale su un iPad. Attraverso nuove API sarà possibile gestire la fisica in tempo reale per ogni singolo pixel.

Apple ha annunciato anche Swift su iOS 8 mandando in visibilio gli sviluppatori partecipanti al keynote di presentazione. Swift è enormemente semplificato rispetto a Objective-C e può essere utilizzato all'interno delle app insieme a C e Objective-C, utilizzando le stesse runtime di quest'ultimo.

La beta di iOS 8 è disponibile già da oggi, mentre la versione finale sarà disponibile al pubblico a partire da questo autunno. La nuova versione sarà compatibile con iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5C, iPhone 5S, iPod touch di quinta generazione, iPad 2, iPad con display Retina, iPad Air, iPad mini.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
david-102 Giugno 2014, 21:29 #1
Molto soddisfatto sia per iOS che OS X ma bisogna dire che sia da un lato che dall'altro ha praticamente inserito, con nomi diversi, funzioni che altri grandi marchi (Samsung, Google, Dropbox) hanno da molto tempo, anche anni.
Littlesnitch02 Giugno 2014, 21:56 #2
Ma perché su Metal e Swift solo 3 righe in croce, eppure queste sono forse le 2 novità più succulente, almeno da quello che è stato mostrato sembrano 2 cose che potrebbero portare ad una svolta epocale.
FirePrince02 Giugno 2014, 22:20 #3
Con Swift, Metal e l'estensione delle App ne vedremo delle belle nei prossimi mesi
recoil02 Giugno 2014, 22:27 #4
l'estensione delle app è una cosa che aspettavo da tempo e credo sia la novità più succulenta
c'è anche il linguaggio nuovo ma all'atto pratico per l'utente la novità è quella di poter avere interazione con le app e un'altra cosa esaltante è poter vedere finalmente il file system cloud anche su computer

non male anche i widget e il fatto di avere touch id disponibile per tutti
Nino Grasso02 Giugno 2014, 23:28 #5
Abbiamo aggiornato il pezzo con la galleria e la lista di dispositivi compatibili.
Carlo u.u02 Giugno 2014, 23:55 #6
Ipad 2 Iniziato a vendere nel marzo 2011 (con iOS 4.3), questo aggiornamento sarà a settembre-ottobre (quando uscirà l'iphone 6) ed è ancora in lista Complimenti ad Apple.

Non so cosa si poteva chiedere di più ad un aggiornamento, credo sia un sogno. Funzioni che iOS ha sempre "proibito" come tastiere alternative (swiftkey già c'era nell'AppStore, ma ora avrà sicuramente una maggiore utilità e widget, "Hey Siri" che sicuramente (secondo me) sarà presente fin da subito in italiano mentre Google dopo quasi un anno ancora non se ne parla (a meno di non utilizzare trucchetti vari), touch id per app di terze parti, Metal (io non ne capisco, ma sembra aiuterà molto gli sviluppatori a rendere le applicazioni ancora migliori).

Healthkit invece credo sarebbe molto più utile con un ipotetico "iWatch".


[U]P.S. dopo la mezza delusione del G3[/U] (schermo, ram relativa a memoria, mancanza di snap805 quando bastava aspettare altri 2 mesi e metterlo), l[U]a delusione dell'M8[/U] (uno smartphone pagato 700€ non può permettersi di fare brutte foto, non dico che deve sostituire una reflex, ma deve essere almeno nella media con gli altri produttori (per quanto riguardo Android, soprattutto Samsung) ), [U]Z2 che non mi piace[/U] (troppo grande, pieno di problemi costruttivi e manca 1 mesetto all'uscita di notizie sullo Z3), [U]OnePlusOne[/U] troppo grande e ridicolo il sistema degli inviti, e [U]Nexus 6[/U] che non si sa se uscirà, credo di aver scelto quale sarà il mio primo top di gamma che comprerò. (fin'ora ho avuto solo smartphone android)
Timewolf03 Giugno 2014, 00:11 #7
Originariamente inviato da: Carlo u.u
Ipad 2 Iniziato a vendere nel marzo 2011 (con iOS 4.3), questo aggiornamento sarà a settembre-ottobre (quando uscirà l'iphone 6) ed è ancora in lista Complimenti ad Apple.
-cut-


probabile che il supporto per ipad 2 sia "dovuto" in quanto l'hw e' identico al primo ipad mini.

cio' non toglie che sia una cosa ottima
Personaggio03 Giugno 2014, 02:15 #8
Ma quali sono le novità? E tutta roba gia presente.
Apocalysse03 Giugno 2014, 07:46 #9
Originariamente inviato da: Carlo u.u
mancanza di snap805 quando bastava aspettare altri 2 mesi e metterlo

Poi avresti detto, che schifo la mancanza dell'805, quando bastavano altri 3 mesi per l'810 che è totalmente diverso !
Pier220403 Giugno 2014, 08:17 #10
Cambia leggermente anche la schermata del multitasking: interagendo due volte con il tasto Home del dispositivo in uso si richiameranno non solo le istantanee delle app in background, ma anche le icone dei contatti utilizzati di recente. Spotlight, inoltre, consentirà di cercare applicazioni anche non installate sul dispositivo, film, notizie e pagine Wikipedia.

Ergo: hanno copiato papale papale il tasto <- e il tasto "ricerca" di Windows Phone

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^