Apple annuncia i nuovi AirPods: maggiore autonomia, ricarica wireless e Siri. Ecco le novità

Apple annuncia i nuovi AirPods: maggiore autonomia, ricarica wireless e Siri. Ecco le novità

Anche oggi una novità Apple, la nuova versione degli AirPods ossia le cuffie wireless più vendute al mondo. Si rinnovano nell'autonomia e nel chip interno ma nessun cambiamento estetico.

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Apple
Apple
 

Apple ha annunciato oggi i nuovi AirPod, ossia la seconda generazione delle cuffie wireless più famose al mondo. AirPods ha in qualche modo rivoluzionato l'esperienza audio wireless introducendo un design comodo per l'uso quotidiano ma anche riprendendo quello che fino ad oggi era stato il successo delle EarPods presenti con iPhone. In questo caso l'azienda di Cupertino le rinnova tecnicamente non apportando però cambiamenti estetici. Dimenticatevi dunque di poterle acquistare di un altro colore diverso da bianco lucido della prima versione perché non potrete se non da terze parti.

Apple: i nuovi AirPods con il 50% di ricarica in più

La nuova generazione presentata ufficialmente da Apple si basa sull'esperienza che i clienti hanno dato in questi anni con la prima versione. Di fatto i nuovi AirPods posseggono un hardware diverso ossia il nuovo chip H1 progettato da Apple, sviluppato appositamente per queste nuove cuffie e capace di offrire efficienza delle prestazioni, tempi di connessione più veloci, maggiore autonomia in conversazione e la comodità della tecnologia "Hey Siri", senza mani.

Non solo perché la grande novità è quella di avere AirPods dotati di una custodia di ricarica standard o di una nuova custodia di ricarica wireless per ricaricare comodamente a casa e in viaggio. Come sempre anche per questa nuova generazione alla prima impostazione ti basterà un tap: da quel momento gli AirPods si accenderanno automaticamente e resteranno sempre connessi. Usarli sarà altrettanto facile, perché gli auricolari capiscono quando saranno indossati e si metteranno in pausa quando verranno tolti.

"AirPods ha offerto una magica esperienza wireless ed è diventato uno dei prodotti più amati che abbiamo mai realizzato. Si connettono facilmente con tutti i tuoi dispositivi e forniscono un suono cristallino e un controllo intuitivo e innovativo della tua musica e audio", ha dichiarato Phil Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple. "Le migliori cuffie wireless del mondo sono ancora migliorate con i nuovi AirPods. Sono alimentati dal nuovo chip H1 progettato da Apple che offre un'ora in più di conversazione, connessioni più veloci, "Hey Siri" a mani libere e la comodità di una nuova custodia per batterie wireless. "

Il nuovo chip H1 progettato da Apple presenta un'architettura audio personalizzata per creare un'esperienza ancora più elevata e una sincronizzazione migliorata. H1 consente agli AirPod di offrire fino al 50% in più di tempo di conversazione rispetto agli AirPod di prima generazione. Passare da un dispositivo all'altro mentre ascolti musica su iPhone, Apple Watch o iPad è più semplice che mai con tempi di connessione due volte più rapidi. Non solo perché i nuovi AirPods offrono ora la comodità di "Hey Siri" che semplifica il cambio di canzoni, effettua una chiamata, regola il volume o ottiene indicazioni stradali semplicemente dicendo "Hey Siri".

I nuovi AirPod sono dotati della custodia di ricarica standard o della nuova custodia di ricarica wireless. Ogni caso permetterà di avere oltre 24 ore di tempo di ascolto totale, assicurando che gli AirPods siano carichi praticamente sempre. La custodia di ricarica wireless è progettata per offrire la libertà di ricaricare senza fili con soluzioni compatibili Qi. Un indicatore luminoso a LED situato nella parte anteriore del case mostra lo stato di carica con un semplice colpo d'occhio. Oltretutto tutti coloro che vorranno potranno acquistare la custodia wireless anche singolarmente.

Apple AirPods: i prezzi e la disponibilità

I nuovi AirPods sono disponibili a partire da oggi sia nel sito ufficiale Apple ma anche direttamente tramite l'applicazione Apple Store o anche nei negozi fisici Apple dalla prossima settimana.

I prezzi:

  • AirPods con custodia per la ricarica Wireless al prezzo di 229€
  • AirPods con custodia per la ricarica normale al prezzo di 179€
  • Custodia per la ricarica Wireless al prezzo di 89€

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo20 Marzo 2019, 14:29 #1
wow da oggi hanno anche la ricarica senza fili ... aggiungendo 50 sacchi ai 180
Ork20 Marzo 2019, 14:39 #2
ottimo.
Trovo poco utile la ricarica wireless in questo caso dato che mi durano più di una settimana con il mio utilizzo. Interessante ci sia la possibilità sopratutto con i nuovi telefoni con reverse charging
lobotom17320 Marzo 2019, 14:44 #3
50€ di maggiorazione per il case con ricarica wireless sono decisamente troppi, e l' altra cosa da capire è l' autonomia, questo processore H1 sembra che aumenti del 50% l' autonomia in conversazione, nulla si dice dell' autonomia di ascolto.

Siri se ne puo' anche fare a meno perchè in italiano è ancora troppo ignorante.

Diciamo che la versione II allo stesso prezzo della I senza case wireless ci sta, quando muoiono le prime prenderò queste (senza case wireless), per correre sono fantastiche, no fili, buona autonomia e qualità abbastanza buona ma sopratutto non si muovono e non si perdono.
X3n020 Marzo 2019, 14:46 #4
la ricarica wireless su questo tipo di dispositivi è davvero poco utile a parere mio.
Anche perché carichi il case, e non le cuffie.

Vuol dire risparmiare tipo 1 secondo per infilare il cavo.
recoil20 Marzo 2019, 14:49 #5
Originariamente inviato da: lobotom173
50€ di maggiorazione per il case con ricarica wireless sono decisamente troppi, e l' altra cosa da capire è l' autonomia, questo processore H1 sembra che aumenti del 50% l' autonomia in conversazione, nulla si dice dell' autonomia di ascolto.

Siri se ne puo' anche fare a meno perchè in italiano è ancora troppo ignorante.

Diciamo che la versione II allo stesso prezzo della I senza case wireless ci sta, quando muoiono le prime prenderò queste (senza case wireless).


se come penso il nuovo chip aumenta l'efficienza energetica lo fa nella comunicazione quindi in ascolto cambia poco ma in telefonata hai la cuffietta che deve continuamente inviare dati oltre che riceverne quindi è lì che c'è il guadagno

effettivamente le AirPods attuali hanno una durata che è ottima in ascolto, ma molto più bassa in chiamata e quindi sono intervenuti lì dove serviva
a me è capitato qualche volta durante telefonate molto lunghe (tipo 2 ore) di dover temporaneamente fare la chiamata con una cuffietta perché l'altra era in carica

la custodia costa ben 50 euro in più e mi pare poco giustificabile come spesa considerando che io con 2 ricariche la settimana me la cavo e ho minimo 3 ore di ascolto al giorno quindi non le uso poco...
inoltre la custodia da sola costa ben 89 euro, una follia...

l'ultima novità è Hey Siri ma sti cazzi, non lo uso praticamente mai nemmeno con il tap sulla cuffietta quindi frega meno di zero
recoil20 Marzo 2019, 14:50 #6
Originariamente inviato da: X3n0
la ricarica wireless su questo tipo di dispositivi è davvero poco utile a parere mio.
Anche perché carichi il case, e non le cuffie.

Vuol dire risparmiare tipo 1 secondo per infilare il cavo.


è tutto per vendere il famoso AirPower che secondo me presenteranno tra domani e venerdì
a quel punto hai una basetta dove carichi iPhone, Watch e cuffiette quindi in teoria puoi andare in vacanza o viaggio di lavoro senza portarti cavi (salvo avere Mac o iPad ovviamente...)
l'utilità è tutta lì, venderti un altro accessorio
Em05Ab20 Marzo 2019, 14:52 #7

Cuffiette dal successo meritato.

Quelle con il case "tradizionale", costano esattamente come il precedente modello con l'aggiunta però di una maggiore autonomia.
Continuo a non capire la loro politica dei prezzi.
Di Airpods ne hanno vendute un catafascio, e il prezzo non lo aumentano, mentre altri prodotti che hanno a catalogo e vendono meno, vengono gonfiati come prezzi di anno in anno.
Chi li capisce è bravo.
recoil20 Marzo 2019, 15:01 #8
Originariamente inviato da: Em05Ab
Quelle con il case "tradizionale", costano esattamente come il precedente modello con l'aggiunta però di una maggiore autonomia.
Continuo a non capire la loro politica dei prezzi.
Di Airpods ne hanno vendute un catafascio, e il prezzo non lo aumentano, mentre altri prodotti che hanno a catalogo e vendono meno, vengono gonfiati come prezzi di anno in anno.
Chi li capisce è bravo.


beh in realtà sono riusciti ad aumentarlo grazie alla custodia di ricarica, al posto di includerla con il nuovo modello ti chiedono 50 euro in più e così il prezzo medio aumenta
alla fine la generazione 2 è un miglioramento ma non è una rivoluzione, quindi aumentare semplicemente il prezzo senza grosse novità non so quanto avrebbe funzionato... ne vendono tante ma c'è un limite a tutto
Phoenix Fire20 Marzo 2019, 15:27 #9
Originariamente inviato da: recoil
beh in realtà sono riusciti ad aumentarlo grazie alla custodia di ricarica, al posto di includerla con il nuovo modello ti chiedono 50 euro in più e così il prezzo medio aumenta
alla fine la generazione 2 è un miglioramento ma non è una rivoluzione, quindi aumentare semplicemente il prezzo senza grosse novità non so quanto avrebbe funzionato... ne vendono tante ma c'è un limite a tutto


più che altro non penso che molta gente cambierà le vecchie per le nuove visto le "scarse" migliorie, quindi un aumento di prezzo senza offrire anche il case di ricarica wireless non avrebbe attirato.
Inoltre, come detto da te prima, ora devono proporre la loro basetta quindi più prodotti avranno il wireless charge, meglio sarà
Mandopa20 Marzo 2019, 16:48 #10
quindi a livello di qualità audio non cambia assolutamente nulla ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^