Apple: ancora una causa per i "milioni di colori" su iMac

Apple: ancora una causa per i milioni di colori su iMac

Una nuova causa collettiva contro Apple, questa volta per false dichiarazioni in merito alla capacità di profondità cromatica dei pannelli di iMac 20 pollici

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:27 nel canale Apple
AppleiMac
 

A pochi giorni dalla notizia del patteggiamento tra Apple e i due privati riguardante la causa relativa ai "falsi" milioni di colori dei monitor di MacBook e MacBook Pro, il colosso di Cupertino si trova a dover affrontare un'altra causa, per un motivo pressoché identico.

In particolare, nella giornata di ieri è stata depositata presso un tribunale di San Jose tutta la documentazione relativa ad una nuova causa collettiva che questa volta punta il dito contro i monitor dei più recenti sistemi iMac da 20 pollici.

Il problema riguarderebbe ancora una volta le dichiarazioni rilasciate da Apple in merito alle caratteristiche dei display. La Mela, infatti, asserisce che sia i modelli iMac da 24 pollici, sia quelli da 20 pollici, sono equipaggiati con pannelli LCD in grado di mostrare "milioni di colori a tutte le risoluzioni".

Se quanto affermato risulta vero per quanto riguarda i modelli di iMac da 24 pollici, che fanno uso di pannelli LCD di tipo IPS (in-plane switching) da 8-bit e consentono la visualizzazione di una profondità cromatica di 16.777.216 di colori, altrettanto non si può dire per i pannelli LCD dei modelli iMac da 20 pollici, che invece impiegano pannelli TN (twisted nematic) da 6-bit e pertanto sono in grado di visualizzare 262.144 colori.

In realtà, quanto dichiarato da Apple è perfettamente corretto in riferimento alla precedente generazione di sistemi iMac, i cui modelli da 20 e 24 pollici utilizzavano entrambi pannelli IPS a 8-bit. Ed è proprio su questo punto dove si concentra la causa collettiva. Brian Kabateck, rappresentante dello studio legale che ha portato avanti la causa, ha dichiarato: "Apple inganna i propri clienti convincendoli ad acquistare prodotti nuovi e migliorati quando allo stato delle cose si tratta di prodotti nuovi ed inferiori. Dietro l'immagine innocente di Apple vi è solo un'azienda che cerca di trarre vantaggio dai propri clienti. Il nostro obiettivo è cercare di aiutare queste persone e assicurarci che Apple riprenda a dichiarare il vero in futuro".

Ora non resta che attendere gli sviluppi della vicenda.

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

77 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor01 Aprile 2008, 11:34 #1
"Dietro l'immagine innocente di Apple vi è solo un'azienda che cerca di trarre vantaggio dai propri clienti"

eh be', credo che (in modo più o meno corretto) lo facciano tutti
ShadowThrone01 Aprile 2008, 11:34 #2
ora gli faccio causa anche io, ho inviato il curriculum e ancora aspetto risposta!!!!
dovella01 Aprile 2008, 11:37 #3
stanno facendo la fine dei tracchi questi
Lord_Barba01 Aprile 2008, 11:56 #4
"Immagine innocente di Apple"? A momenti mi fido di più della Microsoft...
samslaves01 Aprile 2008, 12:04 #5

La domanda e'...

.... ma gi altri costruttori, che dichiarano le stesse cose, che pannelli usano?
Stiamo sparando contro l'ambulanza?
No perche' secondo me non e' che vengano prodotti pannelli solo per Apple.
Malekh01 Aprile 2008, 12:04 #6
Se in america mettessero una legge del tipo "se la class action è una vaccata buttata là solo per spillar soldi come degli straccioni affamati vi prendiamo a calci nel culo" sparirebbero il 95% delle class actions
Asterion01 Aprile 2008, 12:06 #7
Tutti i prodotti che iniziano ad essere prodotti per scale più larghe, prima o poi, perdono qualità. Tutti, dalla birra ai computer. Avrei sempre pensato il contrario
Venere198601 Aprile 2008, 12:10 #8
adesso tutti di corsa a denunciare apple...

non si sa mai che decidano di patteggiare anche con me e magari qualche migliaio di euro lo porto a casa e mi faccio la macchina nuova!!!
Rubberick01 Aprile 2008, 12:11 #9
Il problema e' che la Apple non dovrebbe proprio permettersi di vendere pannelli TN con i prezzi che ha! I TN lasciamoli ai samsung di fascia infima che dichiarano mezzo ms di risposta...
GianL01 Aprile 2008, 12:12 #10
a prescindere dalla società coinvolta, se un produttore mi dichiara una cosa e me ne vende un'altra, una denuncia se la becca, anche in Italia.
Poi possono giustificare la cosa in mille modi diversi: esurimenti scorte pannelli, il gioppino che non ha aggiornato le specifiche sullo Store, etc. etc., però la denuncia è sacrosanta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^