Apple ammette: ''Gli iPhone con batterie difettose sono stati rallentati''

Apple ammette: ''Gli iPhone con batterie difettose sono stati rallentati''

La casa di Cupertino ammette il rallentamento degli iPhone con le batterie datate. Secondo Apple tutto risulta normale ed è a tutto vantaggio della sicurezza.

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Apple
AppleiPhone
 
68 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rinz21 Dicembre 2017, 11:30 #11
Originariamente inviato da: Pigr8
e cosa ha a che vedere con la notizia in questione? qui si parla dì throttling da usura, da degrado, da batteria danneggiata che non dura, non da età.


Una batteria di 4-5 anni è sempre usurata e degradata, a meno che il telefono non lo usi come soprammobile (o non hai il reattore Arc di Tony Stark).

Quello che mi fa arrabbiare è che:
In qualche modo dunque l'azienda di Cupertino ammette di aver introdotto in iOS delle righe di codice capaci di "minimizzare" le prestazioni dei telefoni ma lo ha fatto per non portare l'iPhone a morti improvvise o a situazioni di pericolo per l'utente. In questo caso dunque Apple si difende dalle accuse dichiarando come il tutto cerca di aiutare a mantenere ancora "buono" lo smartphone datato e a non permettere ad attività che necessitano di elevati valori di picco di corrente di prelevarla dalla batteria che non riuscirebbe a supportarla.


Quindi mi rallenti il telefono per non farlo morire (cosa buona) ma non mi avvisi e poi magari lo pubblicizzi come dispositivo "migliore di sempre", "non si blocca" ecc ecc.

E non parlo da hater eh, il mio cell ha 6 anni e in famiglia sono passati anche Iphone
gioloi21 Dicembre 2017, 11:34 #12
Originariamente inviato da: Lo ZiO NightFall
Anche perché per mesi se portavi un telefono in assistenza con problemi di batteria o di spegnimenti improvvisi ti dicevano di aspettare un futuro aggiornamento: quando arriva, non solo non risolve il problema, ma me ne introduce un secondo grave; la degradazione importante delle prestazioni del device.

Mi chiedo se gli addetti degli Apple Store fossero a conoscenza della "feature" o fossero, al contrario, in buona fede (e quindi all'oscuro di tutto).
Rinz21 Dicembre 2017, 11:36 #13
Originariamente inviato da: Pigr8
ma siamo d'accordo, è una cosa buona che l'os gestisca il throttling in base alle condizioni dello componenti, è criminale che non lo abbiano mai detto.. l'ho già scritto quotando le parole di koush.


Bene
A questo punto mi chiedo cosa facciano Samsung, Huawei e compagnia....
nickfede21 Dicembre 2017, 11:37 #14
A mio modo di vedere sarebbe stato meglio dare le stesse prestazioni e la batteria che durava meno in quanto come utente percepisco che il problema è la batteria e posso decidere di cambiarla......

Così facendo ( e non dicendo niente al Cliente...) sono indotto a pensare che lo Smartphone sia ormai superato e più facilemente decido di cambiarlo con il nuovo modello......

Capisco che ad Apple convenga il secondo metodo per ovvii motivi.....ma quantomeno dovrebbe comunicarle al cliente queste "pratiche".......
OvErClOck8221 Dicembre 2017, 11:37 #15
Ed il punto è tutto lì, DEVONO avvisare il consumatore, poi che sia per una batteria difettosa o vecchia (perché come hanno già scritto dopo 4-5 anni è fisiologico che succeda) non ha importanza
recoil21 Dicembre 2017, 11:39 #16
Originariamente inviato da: Lo ZiO NightFall
A mio avviso dovrebbero sostituirli tutti senza costi per l'utente, siamo ai limiti, superati, della truffa: per non dover riconoscere una garanzia ti castro il bene venduto.


in garanzia te lo devono cambiare ci mancherebbe...
fuori garanzia però non sono più tenuti a farlo, ci sono state delle campagne di richiamo per determinati lotti con batterie difettose e potevi averne una nuova anche scaduta la garanzia di legge, ma non lo fanno per tutti i modelli

hanno introdotto il throttling sul 7 di recente e dicono che potrebbero fare la stessa cosa in futuro su altri modelli quindi può darsi che aspettino almeno un anno dall'uscita del modello (ricordiamo che la garanzia in USA e molti altri paesi è di 12 mesi e basta) così buona parte dei telefoni è già fuori garanzia e subisce questo trattamento

avrebbero dovuto informare l'utente, ad esempio potevano attivare di default il risparmio energetico e quando l'utente tentava di toglierlo si beccava l'avviso di batteria degradata, oppure potevano avvisare l'utente di prestazioni ridotte senza entrare in quella modalità
a quel punto uno fa la scelta, o cambio batteria o mi tengo il telefono lento ma almeno ne è consapevole
recoil21 Dicembre 2017, 11:45 #17
Originariamente inviato da: nickfede
A mio modo di vedere sarebbe stato meglio dare le stesse prestazioni e la batteria che durava meno in quanto come utente percepisco che il problema è la batteria e posso decidere di cambiarla......

Così facendo ( e non dicendo niente al Cliente...) sono indotto a pensare che lo Smartphone sia ormai superato e più facilemente decido di cambiarlo con il nuovo modello......

Capisco che ad Apple convenga il secondo metodo per ovvii motivi.....ma quantomeno dovrebbe comunicarle al cliente queste "pratiche".......


il problema a quanto ho capito era lo spegnimento improvviso del telefono con un livello di carica ancora abbastanza alto
una cosa del genere da fastidio direi più del rallentamento del telefono che rimane perfettamente utilizzabile, anzi sono convinto che la maggior parte se ne accorge sì e no per le poche cose che ci fa

l'obsolescenza programmata secondo me è un'altra cosa e la si sperimenta ogni volta che esce il sistema operativo nuovo, in autunno quando c'è pure il nuovo modello di telefono
lì non c'entra la batteria, installi il nuovo iOS e va tutto più lento e questo ti spinge ad aggiornare il telefono
succede da tempo ed è abbastanza ovvio il perché

in questo caso non so, uno spegnimento improvviso da una parte ti può far cambiare iPhone, dall'altra ti può far venire voglia di provare altro passando alla concorrenza
anche rallentare le prestazioni può far venire voglia di Android, ma è più difficile accorgersene
informare l'utente secondo me sarebbe meglio anche per loro, poiché molti andrebbero direttamente in AS a farsi cambiare la batteria quindi avrebbero un ritorno economico
gioloi21 Dicembre 2017, 11:46 #18
Originariamente inviato da: nickfede
A mio modo di vedere sarebbe stato meglio dare le stesse prestazioni e la batteria che durava meno in quanto come utente percepisco che il problema è la batteria e posso decidere di cambiarla......

Esattamente.
I paragoni con le automobili lasciano il tempo che trovano. A un telefono non affidi la tua incolumità e quella di chi ti sta intorno.
Quale sarebbe il problema di una batteria che dura meno? Non arrivare fino a sera? E capirai. La Apple doveva "proteggere" i suoi utenti (a loro insaputa) da questa tremenda eventualità?
Ma appunto, se il telefono si scarica prima del dovuto si capisce subito che il problema è la batteria e si agisce di conseguenza.
Se, invece, il telefono viene surretiziamente rallentato, si è indotti a conclusioni errate e, probabilmente, a passare a un nuovo modello. Bella roba.
gioloi21 Dicembre 2017, 11:48 #19
Originariamente inviato da: recoil
il problema a quanto ho capito era lo spegnimento improvviso del telefono con un livello di carica ancora abbastanza alto

Questo però è qualcosa che va oltre una batteria degradata. Le batterie nel tempo tendono a durare meno, ma il ciclo di scarica è sempre più o meno lo stesso. Non si schiantano all'improvviso.
recoil21 Dicembre 2017, 11:54 #20
Originariamente inviato da: gioloi
Questo però è qualcosa che va oltre una batteria degradata. Le batterie nel tempo tendono a durare meno, ma il ciclo di scarica è sempre più o meno lo stesso. Non si schiantano all'improvviso.


a quanto ne so alcune batterie non riescono a gestire picchi di richiesta di corrente, come quando la CPU va al massimo e allora c'è lo spegnimento improvviso

il problema però non dovrebbe verificarsi tanto di frequente e probabilmente Apple è fin troppo conservativa e per limitare questo tipo di problema rallenta le batterie quando scendono sotto una certa soglia di efficienza, che non conosciamo

ecco perché sarebbe fondamentale la trasparenza, in modo da far decidere all'utente cosa fare
potrebbe tenere il telefono lento oppure decidere che può correre il rischio di avere spegnimenti improvvisi, che comunque sono rari, oppure cambia batteria e sta tranquillo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^