Apple al via i programmi gratuiti di riparazione per i display di iPhone X e SSD dei MacBook. Ecco cosa fare

Apple al via i programmi gratuiti di riparazione per i display di iPhone X e SSD dei MacBook. Ecco cosa fare

Alcune unità di iPhone X avevano avuto problemi con il display mentre altri MacBook Pro 13'' senza Touch Bar possedevano SSD difettosi. Apple ha deciso di richiamarli e realizzare le riparazioni gratuitamente.

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Apple
Apple
 

Apple ha ufficializzato il doppio programma di riparazione completamente gratuita che riguarda alcune unità dei suoi iPhone X ma anche altre unità di MacBook Pro 13 pollici senza Touch Bar. Per i primi i difetti riscontrati da alcuni utenti riguardavano essenzialmente i display che "potevano presentare problematiche per il touch a causa di un modulo del display difettoso". Problematiche anche per il MacBook Pro 13'' senza Touch Bar che per un numero limitato di unità possedeva gli "SSD difettosi con perdita dei dati e malfunzionamenti hardware".

Come detto l'azienda, dopo aver valutato le problematiche e verificato il tutto, ha deciso di pubblicare un doppio programma di riparazione gratuita per tutti gli utenti in possesso di queste unità difettose. Ecco tutti i dettagli su cosa fare.

iPhone X

Apple ha stabilito che alcuni display di iPhone X potrebbero presentare problemi touch a causa di un componente che potrebbe non funzionare correttamente sul modulo del display. Un dispositivo interessato da questa problematica potrebbe mostrare quanto segue:

  • Il display, o parte del display, non risponde o risponde ad intermittenza al tocco
  • Il display reagisce anche se non è stato toccato

Apple o un fornitore di servizi autorizzato Apple potranno sostituire gratuitamente il modulo del display sui dispositivi idonei appunto al programma di riparazione mentre nessun altro modello di iPhone fa parte di questo programma e dunque non potrà essere riparato gratuitamente.

Come ottenere la riparazione gratuita? Apple mette a disposizione una delle opzioni di seguito per la riparazione del proprio iPhone X. L'iPhone chiaramente sarà esaminato prima di qualsiasi riparazione per verificare che sia idoneo al programma indetto. Gli utenti non dovranno fare altro che:

Prima di tutto questo sarà come sempre necessario effettuare il backup del proprio iPhone su iTunes o iCloud. Ulteriori informazioni sulla preparazione del proprio iPhone a tale servizio son qui.

Se il tuo iPhone X ha dei danni che compromettono la capacità di completare la riparazione, come uno schermo rotto, quel problema dovrà essere risolto prima del servizio di riparazione gratuita. In alcuni casi, potrebbe esserci un costo associato a tale riparazione aggiuntiva.

MacBook Pro 13'' senza Touch Bar

Apple ha stabilito che un numero limitato di unità a stato solido (SSD) da 128 GB e 256 GB utilizzate in MacBook Pro da 13 pollici (senza Touch Bar) presenta un problema che può determinare la perdita di dati e il malfunzionamento dell’unità. MacBook Pro da 13 pollici con unità interessate sono stati venduti tra giugno 2017 e giugno 2018.

Apple o un AASP fornirà assistenza gratuita per le unità interessate e per questo suggerisce di sottoporre l’unità a un intervento di assistenza il prima possibile. Come sempre l'azienda invierà, inoltre, un’email ai clienti che hanno registrato il proprio dispositivo con Apple per informarli di questo programma.

Come ottenere la riparazione gratuita? Gli utenti devono innanzitutto verificare quale MacBook Pro da 13 pollici posseggono. Basterà per questo scegliere Informazioni su questo Mac dal menu Apple nell'angolo in alto a sinistra dello schermo. Confermato che il modello in possesso è un "MacBook Pro (13 pollici, 2017, due porte Thunderbolt 3)" si dovrà inserire il numero di serie del computer in questa pagina specifica per verificare se è idoneo per questo programma.

Il MacBook Pro da 13 pollici verrà esaminato prima di eseguire qualsiasi intervento di assistenza per verificare che sia idoneo a questo programma e che sia funzionante.

Prima dell’intervento di assistenza, è importante eseguire un backup completo dei dati in quanto l’unità verrà inizializzata come parte del processo di assistenza.

  • Per aggiornare il firmware dell’unità, un tecnico eseguirà un’utility che richiederà circa un’ora.
  • Il MacBook Pro da 13 pollici verrà restituito con macOS reinstallato.
  • Dopo l’intervento di assistenza, sarà necessario ripristinare i dati da un backup.

Poiché il computer non sarà in grado di accedere a internet fino a quando non sarà completato il ripristino, per questo Apple suggerisce di avere a disposizione un altro dispositivo, ad esempio l’iPhone, per visualizzare l’articolo di supporto Apple relativo al ripristino dei dati da un backup.

Nota: i file che risultavano già danneggiati prima dell’intervento di assistenza non potranno essere ripristinati.

Sarà possibile scegliere una delle opzioni seguenti per sottoporre l'unità a un intervento di assistenza.

In caso di domande o se si ha bisogno di ulteriore assistenza, contattare il supporto Apple.

Se il tuo MacBook Pro da 13 pollici presenta un danno che impedisce di eseguire un intervento di assistenza sull’unità, il problema deve essere risolto prima dell’intervento. In alcuni casi la riparazione potrebbe essere a pagamento.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
magicohw12 Novembre 2018, 21:44 #1

Che cavol anche gli iphine si guastano

Se si guastano perche portarli in assistenza ufficiale, se hanno gli ingegneri che pensano alla villa a ponza e non riescono a riparare un segnale sim di iphone x !
Phoenix Fire12 Novembre 2018, 21:54 #2
ottimo che apple "lievemente ammetta" il problema e provveda alle riparazioni per un periodo più lungo della garanzia base
meno ottimo che stanno uscendo continuamente problemi con le nuove serie
Mechano13 Novembre 2018, 12:56 #3
Originariamente inviato da: Phoenix Fire
meno ottimo che stanno uscendo continuamente problemi con le nuove serie


Tu sei beta tester pagante!

Io comunque non compro mai l'ultima novità di un qualsiasi cosa...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^