Apple aggiorna i sistemi iMac: tracce di Montevina?

Apple aggiorna i sistemi iMac: tracce di Montevina?

Attesa da tempo, la nuova linea di sistemi iMac è caratterizzata dall'adozione di processori Intel Core 2 Duo "Penryn" attualmente non ancora presenti nei cataloghi Intel

di pubblicata il , alle 16:40 nel canale Apple
AppleInteliMac
 

Apple informa tramite un comunicato stampa di aver provveduto all'atteso aggiornamento della linea di sistemi integrati iMac, adottando i più recenti processori Intel Core 2 Duo basati su core "Penryn" per tutti i modelli della famiglia. Le configurazioni standard disponibili sono in tutto quattro, due con schermo da 20 pollici e due con schermo più ampio da 24 pollici.

Per le due configurazioni da 20 pollici troviamo un modello equipaggiato con processore Intel Core 2 Duo a 2,4GHz e 6MB di cache L2, 1GB di memoria RAM DDR2 800MHz, sistema video ATI Radeon HD 2400 XT con 128MB di memoria GDDR3 e hard disk Serial ATA da 250GB a 7200 giri al minuto che viene proposto al prezzo di 999,00 Euro comprensivi di IVA ed un modello da 1299,00 Euro IVA inclusa che differisce dal precedente per l'adozione di un processore Intel Core 2 Duo da 2,66GHz (sempre con 6MB di cache L2), 2GB di memoria, un disco SATA da 320GB e una scheda video ATI Radeon HD 2600 PRO con 256MB di memoria GDDR3.

Per ciò che concerne le soluzioni da 24 pollici abbiamo invece una configurazione che prevede l'adozione di un processore Intel Core 2 Duo a 2,8GHz con cache L2 di 6MB, 2GB di memoria DDR2 800MHz, hard disk SATA da 320GB e 7200 rpm e sottosistema video gestito da una GPU ATI HD 2600 PRO con 256MB di memoria GDDR3, mentre la seconda configurazione è caratterizzata dalla presenza di un processore Intel Core 2 Duo da 3,06GHz, disco SATA da 500GB e scheda video NVIDIA GeForce 8800 GS con 512MB di memoria GDDR3. Le due configurazioni sono proposte rispettivamente al prezzo di 1599,00 Euro e 1919,00 Euro.

A fare da comune denominatore a tutti i sistemi iMac vi sono il bus a 1066MHz, l'unità ottica SuperDrive 8x con supporto double-layer (DVD±R DL/DVD±RW/CD-RW), la videocamera iSight integrata ed i moduli wireless AirPort Extreme 802.11n e Bluetooth 2.1+EDR integrati.

Disponibili inoltre diverse opzioni di configurazione al momento dell'ordine che prevedono per il modello base da 24 pollici un processore Intel Core 2 Duo a 3,06GHz, scheda video NVIDIa GeForce 8800 GS 512MB e un disco SATA da 1TB. Per i modelli da 20 pollici è invece possibile scegliere hard disk fino a 500GB per il modello con processore a 2,4GHz e hard disk fino a 750GB per il modello con processore da 2,66GHz. Per tutti i modelli, inoltre, è prevista la possibilità di adottare fino a 4GB di memoria RAM. Per maggiori informazioni, rimandiamo alla pagina ufficiale del sito Apple.

Con la nuova linea di sistemi iMac Apple vuole ancora una volta sottolineare l'impegno verso il rispetto per l'ambiente grazie all'adozione di materiali altamente riciclabili e resistenti oltre alle certificazioni EPEAT Silver e la compatibilità con le direttive Energy Star 4.0. I clienti che acquistano un qualsiasi computer Apple, possono reciclare il proprio vecchio PC o Mac gratuitamente attraverso il programma Apple di riciclo.

Interessante notare che attualmente nessuno dei processori elencati da Apple è ufficialmente presente nei datasheet di Intel, come è possibile verificare tramite gli strumenti presenti in questa pagina. E' possibile quindi che si tratti, in virtù dell'abbinamento di frequenza di bus a 1066MHz e cache L2 da 6MB, dei processori che Intel utilizzerà per la futura piattaforma mobile conosciuta con il nome in codice di Montevina, dei quali abbiamo già illustrato le caratteristiche in questa notizia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

234 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
morph2328 Aprile 2008, 16:47 #1
Finalmente una bella differenza prezzo U.S.A. vs Europa cioè 1.199$ vs 999€
ShadowThrone28 Aprile 2008, 16:54 #2
bella bestiola...
tra 3 anni, quando mi scade l'app, lo ricompro
morph2328 Aprile 2008, 16:57 #3
Le RAM DDR2 800MHz.............. anche questo finalmente.......
sesshoumaru28 Aprile 2008, 17:00 #4
999 euro, davvero ottimo.

Una curiosità: assemblarsi un pc con lo stesso hardware, quanto costerebbe ?
sslazio28 Aprile 2008, 17:04 #5
poco più della metà.
sesshoumaru28 Aprile 2008, 17:08 #6
Originariamente inviato da: sslazio
poco più della metà.


Fammi il conto pezzo per pezzo se ti va.
rgart28 Aprile 2008, 17:09 #7
Poco più della metà

Ma se i processori non sono neanche in commercio come ha detto la redazione?

dire i 2/3 - 3/4 è molto più ottimistico contando che devi metterci anche lo schermo da 20"
DevilsAdvocate28 Aprile 2008, 17:14 #8
Originariamente inviato da: sesshoumaru
999 euro, davvero ottimo.

Una curiosità: assemblarsi un pc con lo stesso hardware, quanto costerebbe ?


Dipende che intendi con "stesso hardware". Se te ne sbatti dell'alimentatore
compatto e silenzioso e del case piccolo ed invece prendi ali,motherboard e
case "cinesi" puoi risparmiare sui 100-200 euro circa, poi invece di una
buona videocamera ne prendi una cinese , fai senza telecomando e senza casse
(ma si! l'audio è inutile!) e sono altri 40-70 euro, infine invece di un 20" prendi
un 17" e risparmi altri 120-130 euro.
Poi ci metti dentro Vista e risparmi ulteriormente, suggerirei
anche una tastiera da 7 euro (occhio a quelle che non hanno una buona ripetizione dei tasti,
se digiti molto quelle non sono utilizzabili...) ed un mouse col filo e la pallina
(non ottico)

Insomma, alla fin fine dipende da cosa stai cercando, come prodotti gli apple
sono piuttosto particolari (l'unico altro prodotto che si fissi dietro il
monitor e' un orrendo case nero per sistemi mini-itx che costa oltre
200 euro, ma se le tue richieste sono altre questi di apple di sicuro non sono
dei PC economici)
zephyr8328 Aprile 2008, 17:22 #9
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
Dipende che intendi con "stesso hardware". Se te ne sbatti dell'alimentatore
compatto e silenzioso e del case piccolo ed invece prendi ali,motherboard e
case "cinesi" puoi risparmiare sui 100-200 euro circa, poi invece di una
buona scheda tv ne prendi una cinese piccola e senza telecomando e sono
altri 40-70 euro, infine invece di un 20" prendi un 17" e risparmi altri
120-130 euro. Poi ci metti dentro Vista e risparmi ulteriormente, suggerirei
anche una tastiera da 7 euro (occhio a quelle che non hanno la ripetizione dei tasti,
se digiti molto quelle non sono utilizzabili...) ed un mouse col filo e la pallina
(non ottico)

Insomma, alla fin fine dipende da cosa stai cercando, come prodotti gli apple
sono piuttosto particolari (l'unico altro prodotto che si fissi dietro il
monitor e' un orrendo case nero per sistemi mini-itx che costa oltre
200 euro, ma se le tue richieste sono altre questi di apple di sicuro non sono
dei PC economici)

Guarda che anche sony ha una soluzione simile che reputo esteticamente migliore a quella apple (ma è una questione di gusti) ma peggiore come rapporto prestazioni/prezzo.
I prezzi di questi imac mi sembrano ottimi soprattutto la versione da 999 euro.....peccato che il display da 20 pollici faccia schifo rispetto al 24.
Aggiungo anche che le componenti usate sugli imac sn quelle dei "portatili" quindi un confronto di prezzi vero in ambito PC nn si può fare. A me sembrano soluzioni molto vantaggiose economicamente parlando.
Truelies28 Aprile 2008, 17:30 #10
E finalmente anche una scheda video per videogiocatori! Come al solito tutte le critiche verso questi sistemi arrivano da gente che probabilmente non ha mai provato un sistema Apple... oppure al massimo li ha visti in qualche negozio!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^