Apple A12 , il processore dei prossimi iPhone è pronto: al via la produzione

Apple A12 , il processore dei prossimi iPhone è pronto: al via la produzione

I nuovi iPhone attesi per la stagione autunnale potrebbero avere un processore a 7-nm, il primo della categoria mobile e - forse - anche il primo ad essere utilizzato su un device commerciale

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Il fornitore unico di Apple per quanto riguarda i SoC integrati sugli iPhone, TSMC, avrebbe iniziato la produzione di massa dei processori che verranno integrati sui modelli in dirittura d'arrivo entro la fine dell'anno. A informare della novità, non ancora ufficializzata, è Bloomberg, che parla del processore Apple A12 come del primo a utilizzare un processo produttivo a 7-nm all'interno di un dispositivo commerciale. Un traguardo ricercato da anni.

I 7-nm garantirebbero una densità maggiore dei transistor all'interno del chip, anche se comunque diverse architetture possono trarre più o meno vantaggio dalla novità. Utilizzando un processo più piccolo, tipicamente, si possono ottenere prestazioni maggiori all'interno di un form factor più piccolo, il tutto aumentando in maniera sensibile l'efficienza del processore e, alla lunga, anche il costo unitario. In paragone le attuali tecnologie mobile presenti su smartphone, come Apple A11 Bionic e Snapdragon 845, utilizzano un processo produttivo a 10-nm.

Nelle scorse ore anche Samsung ha annunciato novità per quanto riguarda la produzione di massa di chip a 7-nm. I coreani arriveranno, però, solo nel 2019 con i primi dispositivi commerciali, dando quindi un leggero vantaggio temporale ad Apple che potrebbe raggiungere i mercati con la nuova tecnologia già entro fine anno. Apple potrebbe avere un'esclusiva per qualche mese sulle nuove architetture, e questo potrebbe suonare come uno schiaffo per i coreani.

Ricordiamo infatti che Samsung ha in passato fornito ad Apple i processori integrati nei device mobile, condividendo la produzione proprio con la società che adesso ha l'esclusiva, TSMC. I progetti dei processori rimangono comunque di Apple che, non avendo fonderie proprie, delega la produzione a società di terze parti. I nuovi iPhone sono tre e sono attesi ad autunno, tutti con il nuovo processore. Ci saranno: un aggiornamento di iPhone X, una versione Plus e una variante "low-cost" con display LCD, ma per informazioni ufficiali dobbiamo aspettare almeno settembre.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gyammy8523 Maggio 2018, 12:55 #1
Dai almeno questo, arrivare per primi coi 7 nm già è un passo avanti a livello di immagine, tutti quei miliardoni serviranno pure a qualcosa oltre che impacchettare fighissima aria fritta...basta che non prenda troppo silicio che AMD ci deve fare ryzen 2 vega e navi
Cappej23 Maggio 2018, 13:16 #2
7 nm davvero tantissima roba... !

non tanto per Apple ma per TSMC e lo sviluppo tecnologico raggiunto..
RaZoR9323 Maggio 2018, 13:46 #3
Originariamente inviato da: Gyammy85
Dai almeno questo, arrivare per primi coi 7 nm già è un passo avanti a livello di immagine, tutti quei miliardoni serviranno pure a qualcosa oltre che impacchettare fighissima aria fritta...basta che non prenda troppo silicio che AMD ci deve fare ryzen 2 vega e navi
Sono anni che Apple è "prima" ad utilizzare i nuovi nodi e tecnologie di TSMC.

Prima ad usare i 20nm planari con l'A8, i 16FF con l'A9, i 10 con l'A10 e ora i 7 con l'A12. Se ricordo bene Qualcomm / Samsung han preceduto Apple solo con il nodo a 10nm by Samsung, perché era già pronto ad inizio 2017.
Apple non bada troppo a spese con il silicio ed usa anche le feature più avanzate proposte da TSMC, come l' "Integrated Fan-Out (inFO) Packaging".

In un certo senso la relazione TSMC-Apple ha permesso alla prima di recuperare terreno e diventare leader tecnologico del settore, il che è bene per tutti.
nickname8823 Maggio 2018, 15:39 #4
Originariamente inviato da: Gyammy85
basta che non prenda troppo silicio che AMD ci deve fare ryzen 2 vega e navi
AMD si appoggia a GF non a TSMC
lucusta24 Maggio 2018, 09:08 #5
AMD si appoggia dove vuole, essendo fabless.
forse volevi scrivere che AMD è stata "costretta" ad usare solo GF negli ultimi 2 anni per la produzione consumer pur avendo dato 300 milioni di dollari a GF per penale per produrre anche in altre fabbriche (perchè l'embedded, i chip da console, sono comunque su TMSC).
TMSC ha 50 prodotti in lavorazione sui 7nm; tolti i 3 Apple, i 4 Nvidia, gli altri 43 di chi saranno?
nickname8824 Maggio 2018, 10:11 #6
Originariamente inviato da: lucusta
AMD si appoggia dove vuole, essendo fabless.
forse volevi scrivere che AMD è stata "costretta" ad usare solo GF negli ultimi 2 anni per la produzione consumer pur avendo dato 300 milioni di dollari a GF per penale per produrre anche in altre fabbriche (perchè l'embedded, i chip da console, sono comunque su TMSC).
TMSC ha 50 prodotti in lavorazione sui 7nm; tolti i 3 Apple, i 4 Nvidia, gli altri 43 di chi saranno?

No, volevo scrivere che se questi son prodotti da TSMC, non va a influire sulla produzione di GF.
Gyammy8524 Maggio 2018, 11:09 #7
Originariamente inviato da: nickname88
AMD si appoggia a GF non a TSMC


Avevo letto che per i 7 sarebbe andata di tsmc

Originariamente inviato da: lucusta
AMD si appoggia dove vuole, essendo fabless.
forse volevi scrivere che AMD è stata "costretta" ad usare solo GF negli ultimi 2 anni per la produzione consumer pur avendo dato 300 milioni di dollari a GF per penale per produrre anche in altre fabbriche (perchè l'embedded, i chip da console, sono comunque su TMSC).
TMSC ha 50 prodotti in lavorazione sui 7nm; tolti i 3 Apple, i 4 Nvidia, gli altri 43 di chi saranno?


RaZoR9324 Maggio 2018, 14:32 #8
Originariamente inviato da: nickname88
AMD si appoggia a GF non a TSMC
AMD userà anche i 7nm di TSMC, probabilmente per le GPU.
nickname8824 Maggio 2018, 14:34 #9
Originariamente inviato da: RaZoR93
AMD userà anche i 7nm di TSMC, probabilmente per le GPU.

TSMC per le GPU di prossima generazione fornisce i 12nm.
Vega 7nm userà GF.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^