Anche Milano avrà il suo Apple Store: al centro e in cristallo come New York

Anche Milano avrà il suo Apple Store: al centro e in cristallo come New York

A Milano un Apple Store simile a quello nella Fifth Avenue di New York, interamente in cristallo. Apple ha acquistato i locali del Cinema Apollo, con l'ingresso al parallelepipedo trasparente che avverrà dalla Piazza del Liberty

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Apple
Apple
 

Al momento sono due gli Apple Store nel capoluogo lombardo, nessuno però al centro e nessuno con un edificio interamente dedicato. La novità però potrebbe arrivare nel prossimo futuro, con Apple che sembrerebbe aver acquistato i locali in cui si trova il cinema Apollo in Galleria De Cristoforis. A riportarlo è il Corriere della Sera, che non si sofferma solo sull'acquisizione, ma definisce anche l'aspetto piuttosto ricercato del nuovo negozio.

"Un parallelepipedo di cristallo, così come sulla Quinta Strada di Manhattan, sarà una delle due porte d’accesso allo store", scrive la testata giornalistica, mentre la seconda sarà quella dell'attuale cinema Apollo che si trova proprio sotto la Piazza e che chiuderà i battenti entro un anno. Apple ha avuto il benestare della Soprintendenza alle Belle Arti, ma solo "a condizione che sia conservato un grande schermo della sala".

Piazza del Liberty, Milano
Piazza del Liberty, Milano - Fonte: Google StreetView

L'ingresso avverrà proprio come nel celebre negozio della Fifth Avenue a New York, forse il più distintivo della società di Cupertino. Ad accogliere il visitatore ci sarà un grosso parallelepipedo interamente in cristallo, mentre l'accesso allo Store vero e proprio sarà praticabile attraverso una "scalinata costruita a gradoni, lunghi ed estesi, fino a trovarsi nella pancia della piazzetta, che è l'attuale contenitore del cinema".

Il cinema appartiene alla società Immobiliare Cinematografica, che ha deciso di cedere i suoi spazi alla compagnia californiana. L'idea di un Apple Store al centro di Milano solleticava la società già quando al timone c'era Steve Jobs ed è emblematico il caso del novembre 2011 quando Prada rubava ad Apple lo spazio in Galleria, lo stesso in cui prima si trovava McDonald's. Il sogno di Jobs potrebbe divenire però presto realtà.

Il Corriere scrive che Apple aveva già proposto, in maniera molto creativa, di realizzare un cubo in cristallo proprio in Piazza del Duomo. L'allora assessore comunale alla Cultura Stefano Boeri aveva ovviamente rifiutato l'offerta e nel 2013 le trattative fra Apple e Comune di Milano sembravano esaurite senza aver portato a nulla di concreto. Ma a quanto pare non erano del tutto esaurite.

Apple cercherà di conquistare Milano quindi, accedendo ad uno dei salotti più prestigiosi della città lombarda e con un progetto in grande stile proprio come quello del suo negozio più distintivo in assoluto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

111 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7707 Ottobre 2015, 14:31 #1
FIGO!
Architettonicamente parlando è una bella cosa, sicuramente da andare a vedere una volta ultimato!
s0nnyd3marco07 Ottobre 2015, 14:49 #2
Non hanno preso il Duomo?!?!?! Che perdenti
recoil07 Ottobre 2015, 14:58 #3
era ovvio che prima o poi avrebbero aperto un negozio in centro a Milano e si sapeva che Jobs aveva il pallino della galleria quindi lo voleva il più in centro possibile

la piazza è in un'ottima posizione ma rimane nascosta rispetto al corso quindi lo store non avrà la stessa visibilità di quello sulla 5th avenue di NY che si vede dalla strada, è anche vero che nespresso ha aperto un nuovo punto vendita proprio in quella piazza (dove c'era la Ferrari)

aspetto di vedere il progetto definitivo per capire se migliorerà o peggiorerà la piazza ma se fosse di vetro tipo NY non mi dispiacerebbe affatto
adaant07 Ottobre 2015, 14:59 #4
L'importante che fuori ci sia spazio a sufficienza per le file
ziozetti07 Ottobre 2015, 15:11 #5
Bene, meno casino al Carosello quando devo andare a fare la spesa: quando presentano i nuovi prodotti bloccano tutto il corridoio e devono mettere le guardie per consentire l'accesso ai negozi vicini...

Al momento sono due gli Apple Store nel capoluogo lombardo

Vicino al capoluogo lombardo.
Sono uno a Carugate e uno a Rozzano, entrambi irraggiungibili con i mezzi pubblici.

EDIT: ho aggiunto qualche post più in basso:
Pardon ho pensato una cosa e ne ho scritta un'altra, anche a Carugate ci si arriva in metro+autobus, intendevo metropolitana: sono "molto" lontane dal centro di Milano, non hanno alcuna visibilità.
dr-omega07 Ottobre 2015, 15:19 #6
Potevano farlo in zona Expo, i tornelli e le ringhiere per le file ci sono già! :P
gd350turbo07 Ottobre 2015, 15:27 #7
L'importante che fuori ci sia spazio a sufficienza per le file

Non sono tanto d'accordo...
Per me la cosa più importante è sapere che nemmeno un mio centesimo di euro verrà utilizzato per tale roba !
sopress07 Ottobre 2015, 15:34 #8
di cristallo o di legno non cambia nulla, sempre solo una manciata di prodotti ci trovi.
ciciolo197407 Ottobre 2015, 15:48 #9
Vorrei davvero partecipare alla presentazione e discussione in soprintendenza del progetto...
bobafetthotmail07 Ottobre 2015, 16:12 #10
Apple ha avuto il benestare della Soprintendenza alle Belle Arti, ma solo "a condizione che sia conservato un grande schermo della sala".
Qualcuno può spiegare cosa significa?
Questo cinema Apollo era così importante o è una cosa così per tirarsela della Soprintendenza?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^