Anche i portatili MacBook con processore Intel Core 2 Duo

Anche i portatili MacBook con processore Intel Core 2 Duo

Apple aggiorna la linea dei portatili consumer, proponendo nuovi modelli con processore Intel Core 2 Duo e raddoppiando la memoria RAM sui modelli con processore da 2GHz

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:22 nel canale Apple
AppleIntel
 

A due settimane dal rinnovamento della linea dei portatili Apple MacBook Pro ecco che l'azienda di Cupertino annuncia oggi l'aggiornamento dei sistemi della linea MacBook che sono ora provvisti di processore Intel Core 2 Duo.

I modelli a listino sono tre, tutti con form factor da 13 pollici, che si differenziano a seconda del tipo di processore adottato, del quantitativo di memoria o della capacità di storage. In particolare abbiamo un modello con processore Intel Core 2 Duo da 1,83GHz, con 512MB di memoria e hard disk da 60GB, un modello con processore Intel Core 2 Duo da 2,0GHz, 1GB di memoria e hard disk da 80GB e il modello nero con processore Core 2 Duo da 2,0GHz, 1GB di memoria e hard disk da 120GB. Questi ultimi due modelli sono inoltre provvisti di unità ottica SuperDrive a doppio strato mentre il modello entry-level è equipaggiato con una unità combo. Per tutti il comparto video è gestito dalla soluzione Intel GMA950.

Di seguito le configurazioni complete e i prezzi tratti dal comunicato stampa ufficiale:

Il MacBook bianco 13” a 1.83 GHz, a un prezzo Apple Store di €1.119 (iva inlc.), include:
• Schermo lucido widescreen da 13,3 pollici 1280 x 800 con luminosità 250 cd/m2
• Processore Intel Core 2 Duo a 1,83 GHz
• Bus front-side a 667 MHz;
• 512MB di memoria SDRAM DDR2 a 667MHz espandibile a 2GB
• Disco rigido Serial ATA da 60GB a 5400 rpm, con Sudden Motion Sensor
• Unità ottica Combo (DVD-ROM/CD-RW) con caricamento a scomparsa
• Scheda grafica Intel Media Accelerator 950
• Uscita DVI per monitor esterno (adattatore uscita DVI, VGA e Composite/S-Video in vendita separatamente)
• Videocamera iSight integrata
• Porta Gigabit Ethernet
• Connettività wireless AirPort Extreme integrata e Bluetooth 2.0+EDR integrato
• Due porte USB 2.0, una porta FireWire 400
• Una porta audio line-in e una porta audio line-out, entrambe che supportano il segnale digitale ottico/analogico
• Scrolling TrackPad
• Telecomando a infrarossi Apple Remote
• Alimentatore da 60 Watt con connettore magnetico MagSafe

Il MacBook bianco 13” a 2.0 GHz, a un prezzo Apple Store di €1.319 (iva inlc.), include:
• Schermo lucido widescreen da 13,3 pollici 1280 x 800 con luminosità 250 cd/m2
• Processore Intel Core 2 Duo a 2,0 GHz
• Bus front-side a 667 MHz;
• 1GB di memoria SDRAM DDR2 a 667MHz espandibile a 2GB
• Disco rigido Serial ATA da 80GB a 5400 rpm, con Sudden Motion Sensor
• Unità ottica SuperDrive™ 6x (DVD+R DL/DVD±RW/CD-RW) con supporto double-layer, a caricamento a scomparsa
• Scheda grafica Intel Media Accelerator 950
• Uscita Mini-DVI (adattatore uscita DVI, VGA e Composite/S-Video in vendita separatamente)
• Videocamera iSight integrata
• Porta Gigabit Ethernet
• Connettività wireless AirPort Extreme integrata e Bluetooth 2.0+EDR integrato
• Due porte USB 2.0, una porta FireWire 400
• Una porta audio line-in e una porta audio line-out, entrambe che supportano il segnale digitale ottico/analogico
• Scrolling TrackPad
• Telecomando a infrarossi Apple Remote
• Alimentatore da 60 Watt con connettore magnetico MagSafe

Il MacBook nero 13” a 2.0 GHz, a un prezzo Apple Store di €1.519 (iva inlc.), include:
• Schermo lucido widescreen da 13,3 pollici 1280 x 800 con luminosità 250 cd/m2
• Processore Intel Core 2 Duo a 2,0 GHz
• Bus front-side da 667 MHz;
• 1GB di memoria SDRAM DDR2 a 667MHz espandibile a 2GB
• Disco rigido Serial ATA da 120GB a 5400 rpm, con Sudden Motion Sensor
• Unità ottica SuperDrive™ 6x (DVD+R DL/DVD±RW/CD-RW) con supporto double-layer a caricamento a scomparsa
• Scheda grafica Intel Media Accelerator 950
• Uscita Mini-DVI (adattatore uscita DVI, VGA e Composite/S-Video in vendita separatamente)
• Videocamera iSight integrata
• Porta Gigabit Ethernet
• Connettività wireless AirPort Extreme integrata e Bluetooth 2.0+EDR integrato
• Due porte USB 2.0, una porta FireWire 400
• Una porta audio line-in e una porta audio line-out, entrambe che supportano il segnale digitale ottico/analogico
• Scrolling TrackPad
• Telecomando a infrarossi Apple Remote
• Alimentatore da 60 Watt con connettore magnetico MagSafe

Per ulteriori informazioni rimandiamo al sito web ufficiale di Apple Computer.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lycenhol08 Novembre 2006, 15:24 #1
Io ho un "vecchio" MacBook con processore Intel al lavoro, e vi assicuro che lo schermino a 13" è veramente piccolo per lavorarci!
D.O.S.08 Novembre 2006, 15:42 #2
200 € di differenza per avere in più un HD da 120GB a 5400 rpm ??
non è un pochino troppo ???????????????????????
Cobra7808 Novembre 2006, 15:43 #3
Soprattutto io non condivido in generale questa cosa i schermi piccoli a risoluzioni elevate, per me già un 15 va bene a 1024x768 e non oltre se non si vuole stare appiccicati allo schermo, figuriamoci un 13" a risoluzione ancora minore......mah.....
Ezran08 Novembre 2006, 15:51 #4
L'unica pecca di questi mac secondo me è la scheda video integrata.. forse era addirittura meglio la ATI 9200 dedicata dei vecchi powerpc....
The_misterious08 Novembre 2006, 16:03 #5
Originariamente inviato da: Ezran
L'unica pecca di questi mac secondo me è la scheda video integrata.. forse era addirittura meglio la ATI 9200 dedicata dei vecchi powerpc....

non farti ingannare dal fatto che sia integrata..
da quello che si legge in giro si riesce a giocare a qualsiasi gioco..certo non a risoluzioni eccelse ma ci si diverte uguale..
guerret08 Novembre 2006, 16:06 #6
A occhio e croce, direi che il gap tra il MacBook bianco ed il nero finalmente si è ridimensionato. Adesso il MacBook nero costa 40 euro in più di un bianco con le stesse specifiche (cambia solo l'hard disk, 120 contro 80), non 150 come era fino a pochi giorni fa.
guerret08 Novembre 2006, 16:07 #7
Certo che, a ben pensarci, 160 euro di differenza per avere l'hard disk da 80 a 120 gigabyte è un po' tantino.
docvale08 Novembre 2006, 16:13 #8
beh non penso che riesci a giocarci, un mio collega ha un HP dual core con quella scheda e la demo di NFS Carbon non gli parte nemmeno...
Plax08 Novembre 2006, 16:13 #9
Ancora 512MB di Ram?!?! Ancora il drive combo?!?! Ma daiiiiii.......

Ma porca miseria... si può proporre un modello con drive combo?! E' una roba da paleoinformatica...
jin8k08 Novembre 2006, 16:15 #10
Il problema di surriscaldamento? Mio fratello ha un black core duo, ma surriscaldava troppo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^