AirPods in più di 50 colorazioni grazie alla personalizzazione di ColorWare

AirPods in più di 50 colorazioni grazie alla personalizzazione di ColorWare

L'azienda famosa per la personalizzazione dei prodotti Apple ha deciso di "colorare" anche le nuove AirPods, gli auricolari wireless della casa di Cupertino. Ben 58 diverse colorazioni, fra variazioni "glossy" o opache. Il prezzo? Ben 289 dollari.

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Apple
Apple
 

Le nuove cuffie wireless di Apple, AirPods, sono divenute realtà durante il mese di dicembre dopo una lunga attesa in cui proprio l'azienda di Cupertino ha continuato a rimandare la loro uscita per problematiche più o meno sconosciute. Se per gli iPhone, Apple, ha deciso di proporre al proprio pubblico ormai diverse colorazioni con la "new entry" del nero, sia in versione opaca che lucida, per le AirPods l'azienda ha deciso di puntare sul classico bianco lucido proprio come tutti gli accessori dei propri prodotti.

A tutti coloro che hanno il desiderio di avere delle AirPods completamente colorate viene in aiuto ColorWare, azienda leader in questo tipo di personalizzazioni che da tempo "vernicia" con elevata qualità tutti i prodotti dell'azienda di Cupertino. Le nuove AirPods chiaramente non potevano esimersi da questa personalizzazione e dunque direttamente sul sito della ColorWare è possibile acquistare gli auricolari di Apple personalizzati con ben 58 diverse tinte ma anche rifiniture.

Sì perché l'azienda propone agli utenti oltre alla personalizzazione con le varie tonalità anche la possibilità di mantenere gli auricolari completamente lucidi, come mamma Apple li ha fatti, oppure di personalizzarli con una finitura opaca o metallica. Non è finito qui perché ColorWare vi permetterà anche di colorare con una tinta l'auricolare destro e con un'altra quello sinistro o addirittura di personalizzare persino la custodia per la ricarica delle AirPods.

Chiaramente tutto questo ha un prezzo da non sottovalutare. Sì perché le nuove AirPods completamente personalizzate vi potranno costare fino a 289 dollari contro i 159 dollari (in Italia 179€) a cui vengono vendute ufficialmente da Apple. Un prezzo decisamente elevato ma che chiaramente deve tenere conto della completa verniciature di alta qualità che viene effettuata dalla ColorWare e delle molteplici possibilità che permette sulle tonalità e sulla diversa finitura. Tempi di attesa decisamente elevati visto che per ottenere delle AirPods personalizzate si potrebbe dover attendere fino a 10 settimane a differenza delle 6 di Apple.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ork23 Febbraio 2017, 14:55 #1
no comment
gioloi23 Febbraio 2017, 15:09 #2
E poi quando affermi che chi acquista certi prodotti lo fa principalmente per l'immagine, ti accusano di trollaggio e di essere un hater.

Comunque, un paio di giorni fa sull'autobus che mi portava al lavoro ho visto il primo portatore di un paio di EarPods (bianchi).
L'effetto è migliore di come mi aspettavo. Sicuramente non quello di "Cotton-Fioc" che si pensava al loro annuncio. In realtà sono abbastanza discreti e sembra che restino bene al loro posto (per quanto ho potuto vedere, non ho certo intervistato il proprietario).
Di sicuro sono meno prominenti e pesanti dei miei Sony MDR-AS600BT.
Le mie perplessità restano le solite: il prezzo e la qualità audio all'aperto in mezzo ai rumori cittadini, non essendo isolati come gli in-ear (infatti il tipo stava parlando al telefono, non ascoltando musica).
ema6623 Febbraio 2017, 19:13 #3
Originariamente inviato da: gioloi
Comunque, un paio di giorni fa sull'autobus che mi portava al lavoro ho visto il primo portatore di un paio di EarPods (bianchi).
L'effetto è migliore di come mi aspettavo. Sicuramente non quello di "Cotton-Fioc" che si pensava al loro annuncio. In realtà sono abbastanza discreti e sembra che restino bene al loro posto (per quanto ho potuto vedere, non ho certo intervistato il proprietario).
Di sicuro sono meno prominenti e pesanti dei miei Sony MDR-AS600BT.
Le mie perplessità restano le solite: il prezzo e la qualità audio all'aperto in mezzo ai rumori cittadini, non essendo isolati come gli in-ear (infatti il tipo stava parlando al telefono, non ascoltando musica).


Provate quelle di una mia amica, bianchi ovviamente. Custodia che ovviamente non è una semplice custodia veramente ottima. La qualità mi sembra molto buona, sia a parlare che con la musica. E' che il mio orecchio proprio non è compatibile con le cuffie apple, mi cadono....

per tornare in topic, prezzo alto già per quelle bianche, quelle colorate poi.. ma si sa, ognuno con i soldi suoi ci fa quello che vuole....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^