Aggiornata la linea dei portatili Apple MacBook

Aggiornata la linea dei portatili Apple MacBook

Apple aggiorna la linea dei sistemi MacBook: processori più veloci, maggiore ram e hard disk più capienti. La nuova proposta, inoltre, vede prezzi inferiori rispetto alla precedente

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:19 nel canale Apple
Apple
 

Apple ha annunciato un moderato aggiornamento della propria linea di portatili MacBook. Le novità non sono particolarmente eclatanti e si incarnano nella dotazione di processori più veloci, un maggior quantitativo di memoria ram e maggiore capienza per i dischi rigidi.

In particolare i due modelli di MacBook in livrea bianca sono disponibili con processori da 2,0 e 2,16 GHz, entrambi con 1GB di memoria ram e dischi da 80GB e 120GB. Il modello MacBook in colorazione nera è provvisto anch'esso di processore da 2,16 GHz, 1 GB di memoria ram e disco rigido da 160 GB.

Invariate le altre caratteristiche tecniche, e un leggero ritocco verso il basso dei prezzi: il modello entry-level viene proposto ora a 1049 Euro contro i 1119 euro del modello precedente, 1249 Euro per il modello da 2,16GHz rispetto ai 1319 Euro del corrispettivo della linea precedente. Il modello nero passa invece da 1519 Euro agli attuali 1449 Euro.

Maggiori informazioni presso Apple Store.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

120 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mrcf15 Maggio 2007, 16:35 #1
- leggermente più veloci
- leggermente più capienti
- leggermente più economici

può bastare? direi di no. SantaRosa dov'è???
jiadin15 Maggio 2007, 16:35 #2
ottimo, così tutti gli indecisi che aspettavano da mesi possono fare l'acquisto..!
Anche se niente santa rosa come molti aspettavano...!
Mizar7415 Maggio 2007, 16:36 #3

Bianco o nero

Questo è ciò che interessa unicamente agli utenti Apple, il contenuto è superfluo. <g>
Wee-Max15 Maggio 2007, 16:36 #4
quoto...
per me è arrivato il momento di cambiare...anche perchè l'ultima creatura dello zio bill puzza di bruciato
Asterion15 Maggio 2007, 16:36 #5
Originariamente inviato da: mrcf
- leggermente più veloci
- leggermente più capienti
- leggermente più economici

può bastare? direi di no. SantaRosa dov'è???


L'offerta è ottima, non puoi pretendere tutto.
jiadin15 Maggio 2007, 16:40 #6
ho visto che non hanno ancora aggiornato benissimo lo store italiano che da ancora le vecchie capacità degli HD.. comunque ripeto, il COMBO schifoso che probabilmente recuperano su eBay(ma c'è qualcuno che li produce ancora sti cosi?) potrebbero risparmiarselo...
per la compagnia che vanta(va) i prodotti più potenti del mondo, più avanti ecc ecc un misero masterizzatore dvd potevano anche inserirlo nel modello base che è comunque un portatile da 1000&#8364;, non da 500 al supermercato...
essereumano15 Maggio 2007, 16:40 #7
Per i pro invece????
ragugo15 Maggio 2007, 16:40 #8
@ Mizar74

di preciso cosa ti da fastidio?
sei per caso un troll? ;-)
archibald tuttle15 Maggio 2007, 16:44 #9
Originariamente inviato da: Mizar74
Questo è ciò che interessa unicamente agli utenti Apple, il contenuto è superfluo. <g>


ottimo!

ma a te, che sei un utente illuminato, un furbacchione, non certo una povera vittima del marketing come gli utenti apple, tutto questo che problemi crea?
Pier de Notrix15 Maggio 2007, 16:46 #10
Originariamente inviato da: Mizar74
Questo è ciò che interessa unicamente agli utenti Apple, il contenuto è superfluo. <g>


StraQUOTO!

Con quelle caratteristiche se me lo dessero per 500 euro ci penserei su due volte prima di prenderlo...

Quel sistema operativo è una vergogna, se devo cambiare winzozz XP, preferisco Vista per la grafica e Linux per la continuità virus-free...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^