Addio agli iMac con PowerPC

Addio agli iMac con PowerPC

La compagnia di Cupertino ha tolto da Apple Store l'ultimo modello di sistema iMac basato su processore PowerPC

di pubblicata il , alle 10:22 nel canale Apple
AppleiMac
 

Apple Computer, nel pieno del passaggio verso i processori Intel, ha definitivamente tolto dal listino i sistemi iMac con processore PowerPC. Presso Apple Store non sarà quindi più possibile acquistare alcun sistema iMac basato su processore G5. Attualmente su Apple Store rimangono disponibili sistemi PowerBook, iBook e PowerMac basati su processori PowerPC.

Già nei mesi passati la compagnia di Cupertino aveva posto nello stato di End-of-Life sia il modello da 20 pollici, sia il modello da 17 pollici. Quest'ultimo, inoltre, è stato rimosso dal listino nello scorso mese.

Il primo sistema iMac basato su PowerPC fu introdotto il giorno 6 Maggio del 1998. Si trattava di un sistema all-in-one, con display CRT e processore PowerPC 750 da 233 MHz e 32MB di memoria RAM. Già allora iMac fu commercializzato al prezzo di 1299 dollari, ovvero confrontabile al prezzo attuale di 1299 dollari per il modello da 17 pollici.

Coloro i quali volessero ancora acquistare un sistema iMac basato su processore PowerPC si devono (con un po' di fortuna) rivolgere ai rivenditori autorizzati Apple presenti sul territorio.

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Narmo21 Marzo 2006, 10:38 #1
Che senso ha acquistare un sistema con processore PowerPC adesso?
Il passaggio ad architettura x86 delle macchine Apple implica che presto i software saranno sviluppati solamente per architettura x86 e non più PowerPC e quindi a meno che non intervenga un Rosetta al contrario (da x86 a PPC) non vedo il motivo per un utente di andare a spedere soldi per una macchina (passatemi il termine) già "morta".

Collezzionismo a parte ovviamente
velociraptor6821 Marzo 2006, 10:41 #2
Coloro i quali volessero ancora acquistare un sistema iMac basato su processore PowerPC si devono (con un po' di fortuna) rivolgere ai rivenditori autorizzati Apple presenti sul territorio.

PER FARNE COSA? Forse con una CPU Intel il Macos X crescerà meglio e più velocemente di come stia facendo con il powerpc e dico forse. Per me sarebbe gettare via i soldi. Poi per gli appassionati del vintage sarà un altro discorso.
^free^21 Marzo 2006, 10:42 #3
Semplice: oggi come oggi i programmi ottimizzati per powerpc regnano, mentre quelli per intel latitano...

non per altro i powermac saranno gli ultimi ad essere cambiati proprio perchè la gente con quelle macchine ci lavora e non può permettersi mancanze di programmi
dadolino21 Marzo 2006, 10:44 #4
....pensare che volevo comprarne uno solo per un uso di montaggio video e ritocco foto..lo sto' cercando su e-bay o su qualche store on-line ma già nn si trovano!
subrahmanyam21 Marzo 2006, 10:56 #5
dadolino, alla fnac e presso qualche megastore sono sicuro che ne hanno ancora

jacopi|!
kjoi21 Marzo 2006, 11:02 #6
Originariamente inviato da: dadolino
....pensare che volevo comprarne uno solo per un uso di montaggio video e ritocco foto..lo sto' cercando su e-bay o su qualche store on-line ma già nn si trovano!


io lo comprai usato su www.testsrl.it > usato apple
o altrimenti vedi anche www.macexchange.it

nudo_conlemani_inTasca21 Marzo 2006, 11:23 #7
Beh.. che senso ha comprare un iMac ora?
I PowerPC che presto diventeranno preistoria te li "tireranno dietro" tra non molto, è quindi per chi vuole avere un VERO iMac nel mercato dell'usato ne troveranno molti.. e a buon prezzo (per chi se ne vuole sbarazzare e recuperare dinero da re-investire nei nuovi Machintosh), basta aspettare - tanto non è che possono più progredire come tecnologia!
dadolino21 Marzo 2006, 11:53 #8
x kjoi:

Grazie tante
samslaves21 Marzo 2006, 12:02 #9
>
Che senso ha acquistare un sistema con processore PowerPC adesso?
<

Logico. Ma se ti serve potenza bruta ORA e non puoi aspettare Agosto ti prendi un Powermac Dual o un Quad. Come si diceva il software per PPC abbonda, quello per Intel sta' per arrivare ma ora non c'e'.
Inoltre non e' che il passaggio ad Intel significa che il software per PPC cessera' di essere prodotto, la stessa Apple ha annunciato il supporto per i prossimi anni anche in termini di sistema operativo.
Al produttore di un software basta abilitare il check box di Universal Binary in XCode, se il programma non e' ottimizzato solo per Intel (vedi SSE) e cmq se ottimizza per SSE significa che prima ottimizzava per Altivec quindi qualche semplice pragma o if the else; come da documentazione Apple per il passaggio tra le due piattaforme.
Dias21 Marzo 2006, 12:16 #10
Perchè, acquistare un MacIntel ha senso? Applicazioni pro nativi non ci sono (e bisognerà aspettare il prox anno), quindi tanto vale prendersi un G5.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^