Acquisti in-app, Apple rimborsa una coppia per 1700 sterline

Acquisti in-app, Apple rimborsa una coppia per 1700 sterline

Il figlio della coppia ha acquistato una ventina di contenuti in-app del gioco Zombies vs Ninjia per un totale di 1700 sterline. Apple, dopo un rifiuto iniziale, ha acconsentito a rimborsare la coppia

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Apple
Apple
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kouta01 Marzo 2013, 12:41 #11
Originariamente inviato da: sniperspa
Ma su Android è presente qualcosa del genere?...perchè io non ricordo nemmeno mi chieda password al momento dell'acquisto (la mia carta l'ho già inserita)

..mi ricordo male io o è effettivamente così semplice far acquisti su google play?

se vai nelle opzioni dello store puoi mettere un pin, te lo chiede o subito o le prime volte che lo usi (non ricordo), c'è anche il content filtering per limitare i tipi di contenuto visualizzabili
http://support.google.com/googlepla...;answer=1626831
http://www.youtube.com/watch?v=GwKlQJsl8Hk
sniperspa01 Marzo 2013, 13:25 #12
Originariamente inviato da: Kouta
se vai nelle opzioni dello store puoi mettere un pin, te lo chiede o subito o le prime volte che lo usi (non ricordo), c'è anche il content filtering per limitare i tipi di contenuto visualizzabili
http://support.google.com/googlepla...;answer=1626831
http://www.youtube.com/watch?v=GwKlQJsl8Hk


Grazie non avevo mai pensato a questa cosa, ora l'ho messo
Darkon01 Marzo 2013, 13:37 #13
ma il figlio li avrà spesi per sbaglio...vorrai mica che a 5 anni i bambini diano valore ai soldi, cosa vuoi che ne sappiano
poi se ti spaccavi il culo tu non mi pare un buon motivo per farlo spaccare ai tuoi figli.


Ci mancherebbe infatti ho specificato che poteva esser piccolo di età che non è certo una colpa del figlio.
Semmai è una colpa dei genitori che IMHO ormai nella maggior parte dei casi sono i bambini... non sai quante volte ho assistito alla classica scena del "poverino vuole giocare con il giochino" nei posti più disparati che sia dal ristorante alla sala d'aspetto di un medico a un ufficio e ovviamente d'intorno c'è sempre persone che vengono disturbate.

Ora guarda io non ero certo un figlio perfetto... facevo casino come tutti però se al ristorante o altrove iniziavo a far casino mio padre non diceva nemmeno una parola... gli bastava guardarmi e io SAPEVO che da quel momento in poi c'era da star zitti e basta.

Da adolescente quando per avere 2 soldi mi dovevo arrangiare lo maledivo... oggi invece gli dico che è stato un genitore ottimo. La fatica che ho durato spaccandomi la schiena mi ha fatto capire dei valori che tanti coetanei e tanti giovani nemmeno si sognano di avere oggigiorno anzi... quando gli fai presente che stanno sprecando quei pochi soldi che guadagnano in cavolate la risposta standard è spesso "Eh ma mica posso rinunciare a XXXXXXX!! Che vita sarebbe!"

si mi sa che non avete capito come funzionano i bambini, se hai una cosa in mano loro prima o poi te la prendono se poi fa pure suoni e robe colorate diventa loro


No no... mi sa che la domanda va aggiustata... "Mi sa che non avete capito come funziona fare i genitori".

Il bambino è appunto bambino è ovvio che chiede e vuole sempre di più... è il genitore per la miseria che deve avere l'autorità di dire NO!

Altrimenti sti bambini possono metterli a crescere all'allevamento come i bovini con il genitore che diventa una macchinetta dei desideri che caccia soldi e regali.

Ma per favore su... Come ho detto prima è ormai pieno ovunque di genitori che non sanno esercitare la benché minima autorità e che crescono dei maleducati che fanno tutto quello che voglio... qua l'età media penso sia piuttosto bassa e quindi molti ancora non avranno figli e proprio per questo ci tengo a ribadire:

NON siate dei bambini, NON siate deboli, NON siate dei babbo natale. I figli hanno bisogno di genitori più di qualsiasi regalo, più di qualsiasi somma in contanti. E per fare i genitori la cosa più importante è dire NO quando serve.
Korn01 Marzo 2013, 13:47 #14
si bene io parlo per esperienza e faccio usare l'ipad MIO al bimbo di 2 anni e mezzo, ovviamente spesso gli si dice di no gli puoi 300 volte stai attento, non farlo cadere ecc ecc ma prima o poi se non l'ipad sarà il cellulare se non è il cellure sarà le tv qualche marachella la fanno poi gli puoi urlare quanto vuoi... per questa news non capisco come possano invece sapere la password del id apple
franzing01 Marzo 2013, 13:48 #15
Originariamente inviato da: Korn
si mi sa che non avete capito come funzionano i bambini, se hai una cosa in mano loro prima o poi te la prendono se poi fa pure suoni e robe colorate diventa loro


A me pare di ricordare di essere stato bambino, ma non funzionavo così. Magari erano i miei genitori che funzionavano diversamente. Credo eh
IL_mante01 Marzo 2013, 13:59 #16
Originariamente inviato da: Darkon
Ci mancherebbe infatti ho specificato che poteva esser piccolo di età che non è certo una colpa del figlio.
Semmai è una colpa dei genitori che IMHO ormai nella maggior parte dei casi sono i bambini... non sai quante volte ho assistito alla classica scena del "poverino vuole giocare con il giochino" nei posti più disparati che sia dal ristorante alla sala d'aspetto di un medico a un ufficio e ovviamente d'intorno c'è sempre persone che vengono disturbate.

Ora guarda io non ero certo un figlio perfetto... facevo casino come tutti però se al ristorante o altrove iniziavo a far casino mio padre non diceva nemmeno una parola... gli bastava guardarmi e io SAPEVO che da quel momento in poi c'era da star zitti e basta.

Da adolescente quando per avere 2 soldi mi dovevo arrangiare lo maledivo... oggi invece gli dico che è stato un genitore ottimo. La fatica che ho durato spaccandomi la schiena mi ha fatto capire dei valori che tanti coetanei e tanti giovani nemmeno si sognano di avere oggigiorno anzi... quando gli fai presente che stanno sprecando quei pochi soldi che guadagnano in cavolate la risposta standard è spesso "Eh ma mica posso rinunciare a XXXXXXX!! Che vita sarebbe!"



No no... mi sa che la domanda va aggiustata... "Mi sa che non avete capito come funziona fare i genitori".

Il bambino è appunto bambino è ovvio che chiede e vuole sempre di più... è il genitore per la miseria che deve avere l'autorità di dire NO!

Altrimenti sti bambini possono metterli a crescere all'allevamento come i bovini con il genitore che diventa una macchinetta dei desideri che caccia soldi e regali.

Ma per favore su... Come ho detto prima è ormai pieno ovunque di genitori che non sanno esercitare la benché minima autorità e che crescono dei maleducati che fanno tutto quello che voglio... qua l'età media penso sia piuttosto bassa e quindi molti ancora non avranno figli e proprio per questo ci tengo a ribadire:

NON siate dei bambini, NON siate deboli, NON siate dei babbo natale. I figli hanno bisogno di genitori più di qualsiasi regalo, più di qualsiasi somma in contanti. E per fare i genitori la cosa più importante è dire NO quando serve.


ti stimo, vuoi sposarmi?
Random8101 Marzo 2013, 14:27 #17
Originariamente inviato da: Korn
si bene io parlo per esperienza e faccio usare l'ipad MIO al bimbo di 2 anni e mezzo, ovviamente spesso gli si dice di no gli puoi 300 volte stai attento, non farlo cadere ecc ecc ma prima o poi se non l'ipad sarà il cellulare se non è il cellure sarà le tv qualche marachella la fanno poi gli puoi urlare quanto vuoi... per questa news non capisco come possano invece sapere la password del id apple


Non la sapevano. Gli acquisti Apple, fino a qualche tempo fa, funzionavano così. Scarichi un app, ti chiede la password; per una finestra di 15 minuti la password viene memorizzata, quindi se tu vuoi comprarti mille app o download vari, puoi farlo senza reinserire la password. Scaduti i 15 minuti la password viene chiesta nuovamente. Questo sistema funzionava così fino a marzo 2011 (si parla di 1 anno e mezzo fa), in seguito Apple ha rimosso questa finestra temporale, e ad ogni acquisto richiede la password (hanno invece abolito la richiesta di password quando si tratta di aggiornare un app già acquistata, dato che in quel caso non è mai previsto nessun esborso).
Evidentemente i genitori in questione non avevano mai aggiornato il loro iPad, hanno inserito la password per scaricare il gioco, hanno dato il tablet in mano al figlio e quello ha spammato sul tasto "acquista" comprando tutto quello che poteva.
Rimane il fatto che tramite il menu restrizioni si possono sempre eliminare queste cose; Apple ha rimborsato perchè 1700 sterline per lei sono spiccioli, e il danno di immagine che si ha in questi casi è superiore alla spesa del risarcimento
Darkon01 Marzo 2013, 15:01 #18
si bene io parlo per esperienza e faccio usare l'ipad MIO al bimbo di 2 anni e mezzo, ovviamente spesso gli si dice di no gli puoi 300 volte stai attento, non farlo cadere ecc ecc ma prima o poi se non l'ipad sarà il cellulare se non è il cellure sarà le tv qualche marachella la fanno poi gli puoi urlare quanto vuoi... per questa news non capisco come possano invece sapere la password del id apple


Korn... ovviamente non posso dirti nello specifico della tua famiglia come comportarti e ci mancherebbe. Ogni situazione vuole le proprie valutazioni e quindi sai tu e solo tu come fare al meglio.

Detto questo un conto è la marachella che ci sta... anzi la marachella di per sé è anche un momento istruttivo per far capire cosa è giusto e cosa è sbagliato. Il punto ad esempio che non condivido è che un bambino piccolo come il tuo giochi con l'ipad.
Prima di tutto perché, ahimé, nella vita passerà vuoi per lavoro vuoi per altro gran parte del suo tempo a un monitor e spererei che almeno da piccoli giochino con qualcosa di più creativo che non un gioco strutturato (e te lo dice uno che ha passato ore su GDR/RPG/MMO ecc...).
Secondariamente trovo sbagliato dargli in mano sia pure sotto sorveglianza un oggetto di così elevato valore e guarda il punto non è che possa romperlo ma semplicemente che abbia il messaggio (e a quell'età sono molto ricettivi) che può...!

Guarda io amo la tecnologia che è la mia passione ma cercherò di ritardare il contatto con la rete ai figli quanto più possibile prima di tutto perché penso che la rete sia un mezzo potentissimo ma soprattutto oggi (che non è la rete con cui siamo cresciuti noi) usare internet è come guidare un auto che può essere un utilissimo mezzo o un'arma verso se stessi e gli altri.

ti stimo, vuoi sposarmi?


Grazie.... ma a occhio e croce essendo "IL" mante mi sa che siamo 2 uomini e poi la mia compagna, del profondo sud quindi gelosissima (conosciuta online tra l'altro), non prenderebbe bene che mi frequenti anche con te.

Sarà per la prossima vita.
marezza01 Marzo 2013, 17:07 #19
Se a 5 anni i miei figli vorranno un iphone come minimo devono metterci a cucine palloni in salotto LOL
Gia saranno dei malati mentali coi giochi online come il padre del resto...almeno fino a una certa età si dovranno divertire a tornare a casa zozzi di fango e pieni di escoriazioni da sport...per il resto ci sarà tempo!!!
simon7101 Marzo 2013, 18:33 #20
Io più che altro mi chiedo come sia possibile che dei contenuti di un gioco di merda (probabilmente da 89 centesimi) costino 100 euro l'uno...no, davvero qualcuno me lo deve spiegare...

Questi tipi di giochi sono la rovina (per me) dell'industria e delle persone, e sono moralmente inaccettabili (vedere anche Temple Run e similari)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^