Accessori Lightning, nuovo processo di certificazione da Apple

Accessori Lightning, nuovo processo di certificazione da Apple

La Mela sta elaborando un nuovo processo di approvazione per gli accessori Lightning, che imporrà ai produttori terzi l'acquisto di uno speciale chip per la compatibilità dei dispositivi

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:18 nel canale Apple
Apple
 

A quanto pare sarà necessario attendere un po' di tempo prima che sia possibile vedere sul mercato accessori di terze parti per il nuovo iPhone 5, dal momento che Apple ha intenzione di certificare tutti i dispositivi prodotti da altre realtà che fanno uso della nuova interfaccia di connessione Lightning.

Secondo alucne indiscrezioni la Mela starebbe lavorando ad alcune modifiche della certificazione Made For iPhone e nel corso del mese di novembre terrà un seminario destinato ai produttori interessati alla realizzazione di accessori provvisti della nuova tecnologia.

Allo stato attuale delle cose la Mela non ha ancora rilasciato alcuna autorizzazione per dispositivi di terze parti ed il processo di approvazione non farà altro che ritardare la disponibilità degli accessori. Non è chiaro se la certificazione verrà mantenuta da Apple solamente per un periodo iniziale o se la Mela voglia certificare qualunque accessorio Lightning per gli anni a venire.

Il cavo Lightning realizzato da Apple è inoltre provvisto di un piccolo chip all'interno del connettore che provvede a gestire l'assegnazione dinamica dei suoi pin. I produttori, pertanto, avranno bisogno di questo chip per poter realizzare dispositivi compatibili: questo potrà rendere la vita difficile ai produttori, dal momento che non solo dovranno capire come gestire il nuovo chip ma dovranno anche ottenerlo dalla Mela.

Sembra chiaro, a questo punto, che Apple voglia utilizzare il processo di approvazione per trarre qualche guadagno aggiuntivo mediante royalty e vendita dei chip, un costo di produzione aggiuntivo che inevitabilmente andrà a ricadere sulle tasche dell'utente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Edgar8308 Ottobre 2012, 15:33 #1
Povero micro-usb
demon7708 Ottobre 2012, 15:49 #2
UAAAH! HA! HA! HA!
Ebbrava la nostra eppol che con sto giochino della nuova connessione guadagnerà una marea di soldini dalle aziende per aggiornare i loro prodotti "made for Iphone" e tutti gli allegri apple boys doneranno alla causa altrettanti soldini per aggiornare tutto ciò che hanno a colpi di adattatori da TRENTA EURO!!!

E ancora più complimenti per il tocco di classe del chip.. sono GENIALI!
In questo modo niente aggeggi o cavi cinesi a basso costo, tutto sarà meravigliosamente strutturato per un inchiappettamento intenso e doloroso!!

Me la rido di gusto.. aspetta.. cell scarico..
ma dove ho messo quel maledetto CAVETTO MICRO USB STANDARD da tre euro del cinese?
mmmm.. perso un'altra volta.. vabbeh pace, ne ho un cassetto pieno..

*Pegasus-DVD*08 Ottobre 2012, 15:55 #3
incredibile
rollo8208 Ottobre 2012, 15:56 #4
qualcosa non mi quadra... lasciando stare i discorsi "ma perchè c***o devono farsi i loro cavi", che esulano dall news... quello che mi chiedo è: ma se iPhone 5 funziona sui vecchi accessori con l'adattatore, perchè non dovrebbe funzionare un accessorio non certificato? cos'è, il chip l'hanno messo nel convertitore nuovo/vecchio?
demon7708 Ottobre 2012, 16:00 #5
Originariamente inviato da: rollo82
qualcosa non mi quadra... lasciando stare i discorsi "ma perchè c***o devono farsi i loro cavi", che esulano dall news... quello che mi chiedo è: ma se iPhone 5 funziona sui vecchi accessori con l'adattatore, perchè non dovrebbe funzionare un accessorio non certificato? cos'è, il chip l'hanno messo nel convertitore nuovo/vecchio?


Eh si per forza.
Così l'adattatore DEVI pagarlo trenta euro per la cara gioia di Apple!

Mi torna in mente un detto che in questo caso mi pare ottimo:
"La vita è una tempesta.. e prenderlo in c*lo E' UN LAMPO!!!!"
anzi.. UN LIGHTING!!!!!
Edgar8308 Ottobre 2012, 16:04 #6
Il non adottare il micro usb, lo vedo come un atto che esprime questo concetto:

"Ce ne fottiamo degli utenti e degli standard, metto il cavetto proprietario perchè ci posso guadagnare di più"

Sopratutto è prova del fatto che alla apple sono convinti di poter permettersi qualsiasi malefatta, che i loro FEDELI saranno sempre pronti con il portafogli aperto.


Francamente stavolta è troppo, non voglio fare l'hater, ma stanno davvero imbrogliando i loro clienti, prima si diceva che il micro-usb non andava bene per poi non rendere gli acccessori incompatibili, e ora se ne escono con un connettore proprietario, con pure un chip dentro.

SVEGLIAMOCI.
Oramaodnom08 Ottobre 2012, 16:07 #7
Originariamente inviato da: demon77
Eh si per forza.
Così l'adattatore DEVI pagarlo trenta euro per la cara gioia di Apple!

Mi torna in mente un detto che in questo caso mi pare ottimo:
"La vita è una tempesta.. e prenderlo in c*lo E' UN LAMPO!!!!"
anzi.. UN LIGHTING!!!!!


Bhuaaaaaaaaaaaaaa



Mi hai devastato ahhaahahhahahaahh
rollo8208 Ottobre 2012, 16:10 #8
Originariamente inviato da: demon77
Eh si per forza.
Così l'adattatore DEVI pagarlo trenta euro per la cara gioia di Apple!

Mi torna in mente un detto che in questo caso mi pare ottimo:
"La vita è una tempesta.. e prenderlo in c*lo E' UN LAMPO!!!!"
anzi.. UN LIGHTING!!!!!


quindi mi stai dicendo che non esisteranno adattatori a lighting che non siano apple o che cmq non siano certificati apple?

son convinto che in cina si inventeranno qualcosa vedrai
rollo8208 Ottobre 2012, 16:11 #9
Originariamente inviato da: Edgar83
Il non adottare il micro usb, lo vedo come un atto che esprime questo concetto:

"Ce ne fottiamo degli utenti e degli standard, metto il cavetto proprietario perchè ci posso guadagnare di più"

Sopratutto è prova del fatto che alla apple sono convinti di poter permettersi qualsiasi malefatta, che i loro FEDELI saranno sempre pronti con il portafogli aperto.


Francamente stavolta è troppo, non voglio fare l'hater, ma stanno davvero imbrogliando i loro clienti, prima si diceva che il micro-usb non andava bene per poi non rendere gli acccessori incompatibili, e ora se ne escono con un connettore proprietario, con pure un chip dentro.

SVEGLIAMOCI.


beh io son sempre stato sveglio e non ho mai comprato apple, mica te lo ordina il medico. se non ti piace, non lo compri... e come portare una ferrari alla midas, non puoi farlo perchè ci vogliono i meccanici certificati
frankie08 Ottobre 2012, 16:12 #10
E' una progressione:

Non uso il vecchio connettore ma ne faccio uno nuovo
Aspetto a rilasciare specifiche che DEVO approvare
Intanto solo io li vendo
Quando permetterò ai mortali di fare accessori, ci metto pure un chip che vendo io

A quando l'autorizzazione online per utilizzare un accessorio?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^