VIA annuncia PadLock ZIP

VIA annuncia PadLock ZIP

Nell'ambito del VIA PadLock Security Initiative ha rilasciato un'utility per la compressione e crittografia dei dati

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:16 nel canale Uncategorized
 

VIA ha sviluppato, all'interno del progetto VIA PadLock Security Initiative, VIA PadLock ZIP, un'utility per la sicurezza dei dati compressi. Via PadLock ZIP combina techniche avanzate di compressione dei file con le funzionalità della crttografia AES del VIA PadLock Advanced Cryptography Engine (ACE) dando modo agli utenti di poter utilizzare un medoto sicuro per lo scambio e l'archivazione di dati sensibili.

VIA PadLock Zip può essere utilizzata da sola o in abbinamento con WinZip 9. Nel caso in cui, inoltre, questa nuova utility venga utilizzata con un processore VIA che implementa la tecnologia PadLock ACE, è in grado di sfruttare al meglio le risorse disponibili per evitare rallentamenti nell'esecuzione dei programmi mentre è in corso un procedimento di crittografia.

L'utility VIA PadLock ZIP è disponibile sotto licenza GNU GPL (General Public License) ed è scaricabile gratuitamente a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Genesio28 Luglio 2004, 09:59 #1
Non capisco se sia un nuovo algoritmo di compressione o una combinazione tra zip e crittografia...ma soprattutto: "è in grado di sfruttare al meglio le risorse disponibili per evitare rallentamenti nell'esecuzione dei programmi mentre è in corso un procedimento di crittografia." ciò significa che non si rallenta il sistema se contemporaneamente stai unzippando un file o che puoi lavorare direttamente sui file compressi? In tal caso sono file su cui si può lavorare direttamente (tipo la compressione file di Windows) o vanno prima decompressi (tipo i file zip/rar)?

I'm confused...
erupter28 Luglio 2004, 10:20 #2
Se non erro, semplicemente significa che la tecnologia può utilizzare un set di istruzioni particolare di cui sono dotate le cpu via, in tal modo riducendo il carico di lavoro per la cpu.
Un po' come i programmi che usano le varie SSE, 3dNow, MMX, ecc
riva.dani28 Luglio 2004, 13:11 #3
questa utility zippa un file e lo cripta... in pratica quello che ottieni è un file compresso crittografato, e quindi che può essere decompresso solo da chi è a conoscenza delle chiavi d'accesso al file (di solito sono + di una password, almeno 2, anche se nn saprei dire in questo caso come funziona). quello che è certo è che nn c'entra nulla con un archivio zip protetto da password, perchè nn credo che i dati siano crittografati in quel caso....
cdimauro29 Luglio 2004, 05:15 #4
Sono crittografati.
dragunov31 Luglio 2004, 13:19 #5
vedo che il progetto dei precessori c porta benefici anche a noi!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^