Un serio concorrente per Google: Microsoft!

 Un serio concorrente per Google: Microsoft!

Ieri la divisione MSN di Microsoft ha lanciato una versione beta pubblica del suo nuovo motore di ricerca proprietario destinato a fare concorrenza al gigante Google sul suo mercato preferito.

di pubblicata il , alle 07:25 nel canale Uncategorized
GoogleMicrosoft
 

Ieri la divisione MSN di Microsoft ha lanciato una versione beta pubblica del suo nuovo motore di ricerca proprietario destinato a fare concorrenza al gigante Google sul suo mercato preferito. Fino ad ora erano state rilasciate delle versioni "preview" del nuovo motore targato Microsoft, l'ultima risaliva al mese scorso.

Questo nuovo motore proprietario di Microsoft rimpiazzerà quello attuale su MSN, che utilizza le tecnologie di ricerca di altre società specializzate come Yahoo!. Il lancio della versione finale è previsto per l'inizio del 2005 e non sarà accompagnato dal software "MSN Desktop Search" (concorrente diretto di Google Desktop Search), la cui uscita resta sempre prevista per il mese di Dicembre.

Secondo Microsoft, il nuovo motore di ricerca di MSN si basa su un algoritmo completamente nuovo ed utilizza un archivio di 5 miliardi di documenti web che sarà aggiornato ogni 2 giorni. Inoltre sarà disponibile in 26 lingue tra cui l'italiano, che potete vedere già in azione a questo indirizzo (http://beta.search.msn.it/). Comunque Google ha annunciato questa mattina che il suo motore di ricerca si basa ora su un archivio di 8 miliardi di documenti.

Yusuf Mehdi, Vice-Presidente delle informazioni MSN, afferma che questo nuovo motore di ricerca è più rapido delle precedenti versioni di MSN Search ed offrirà dei risultati di ricerca migliori per ogni utente. Infatti include due nuovi servizi: Search Builder e Search Near, il primo permette di realizzare una ricerca dando più o meno importanza a determinati criteri, mentre il secondo fornisce dei risultati provenienti da una zona geografica più vicina alla vostra.

Il colosso di Redmond ha investito più di 100 milioni di dollari americani in questo progetto. MSN sperà così di sorpassare Yahoo! (numero due nel mercato dei motori di ricerca), grazie a questo nuovo progetto.

Fonte: Clubic.com, 3Dchips-fr.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

72 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Jaguarrrr15 Novembre 2004, 08:17 #1
Ho fatto una prova comparativa di ricerca.

I risultati di google sono decisamente migliori.

Non c'è faziosità nel mio giudizio: penso che per superare la mole di dati presenti nel database di google e, oltre la mole, la qualità, microsoft deve sudare... sudare...

Inoltre aggiungo che nonostante mi facciano comodo tutti i software Microsoft (perchè nonostante ci siano in giro appassionati di linux, mozilla, open office... etc...) la realtà è microsoft (sia per gli utenti home che in ufficio) mi spaventa pensare come BILL sia sempre alla ricerca di qualcuno da soppiantare... vuole conquistare tutto... un po' Berlusconiano...

Poveri noi alle prese con questa gente con le manie di grandezza...

CIAUZZZZZZZZZZZZZZzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz
Superboy15 Novembre 2004, 08:29 #2

evoluzione

Un motore di ricerca come google, per pesare l'importanza di un link data una determinata keyword si basa anche sulgli accessi degli utenti, maggiormente una pagina è acceduta tramite una key puù "sale" nell'indice di rilevanza del motore, è per questo che per ora msn è un po' sterile!
cdimauro15 Novembre 2004, 08:42 #3
Google è presente sul mercato ormai da un po' di anni, per cui è chiaro che questo nuovo motore di ricerca dovrà ancora subire un periodo di "rodaggio" per affinare la sua tecnologia...
tasso7915 Novembre 2004, 09:46 #4

@ jaguarrrr

quindi tu preferisci la mediocrità di chi non aspira a nulla?
Crisidelm15 Novembre 2004, 10:01 #5
Cmq una cosa come "Search Near" non è affatto una cattiva idea, anzi...
BeppeLob15 Novembre 2004, 10:07 #6

Risultati

Anche a me paiono mero accurati.
Una prova: Provate a cercare Racer (un simulatore di guida opensource) MSNS propone come terzo il sito corretto Google come primo.
E' pur vero che è ancora in beta testing ma penso che sia difficile far cambiare motore a milioni di persone, sopratutto partendo da risultati più scadenti.
Tempo fa avevo provato un altro motore di ricerca (alltheweb.com) ma alla fine sono ritornato a google.com, il migliore.
joe4th15 Novembre 2004, 10:09 #7
Mi chiedo se il motore di ricerca M$ gira
con i loro OS... ;-)

Comunque 100 milioni di dollari investiti
sono un nonnulla per la M$...; NullSoft, la societa'
produttrice unicamente di WinAMP era stata
pagata proprio 100milioni di dollari da
AOL.
Bisont15 Novembre 2004, 10:09 #8
scommetti che tempo due-tre mesi e google sviluppa tutte le tecnologie che annuncia MSN ?

x tasso79
meglio il buonsenso e la ragione di sapersi accontentare
ErminioF15 Novembre 2004, 10:18 #9
Meglio che tornino a fare os un po' più ottimizzati/leggeri che dare spazio alle proprie manie di grandezza
joe4th15 Novembre 2004, 10:25 #10
Lo scopo di M$ e' fare con Google quello che
ha fatto con IE e con Netscape
(oltre a eliminare Netscape e' anche riuscita
a distruggere gli standard del W3C facendo
si che gli errori dei propri tool di authoring
diventassero "feature", ovvero approfittare
di Windows per proporre le proporre le proprie
soluzioni piuttosto che le concorrenti. Se ci fate
caso comunque Google e' partita al contrattacco
qualche mese fa, pubblicando tool per indicizzare il
proprio PC.
Cosi facendo, con i piedi in 64 staffe,
pero' verrebbero man mano a cadere i pilastri
su cui si fonda Windows: e' una piattaforma
nata per far fare soldi, oltre che alla
M$ stessa anche agli altri, come le
altre case di software (immaginate i produttori di antivirus...) e i produttori di hardware: questi da
un lato si vedrebbero stritolati da M$ che fa i loro
stessi prodotti ma ha dei canali migliori,
dall'altro lato verrebbero stritolati dai
sistemi come GNU Linux, che forniscono gia' tutto...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^