Ufficializzata collaborazione tra IBM e Microsoft

Ufficializzata collaborazione tra IBM e Microsoft

Le due società emettono un comunicato stampa con il quale confermano le voci dei mesi scorsi circa una collaborazione per la console XBOX 2

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:18 nel canale Uncategorized
MicrosoftXboxIBM
 

Microsoft e IBM hanno emesso oggi un comunicato stampa congiunto con il quale confermano di essere entrati in accordo di tecnologie per semiconduttori. I termini dell'accordo prevedono che Microsoft conceda la licenza ad IBM per l'uso di chip nella prossima generazione di prodotti XBOX.

Durante l'anno Microsoft ed Ati hanno annunciato anch'esse un accordo per lo sviluppo di soluzioni grafiche per XBOX 2. Inoltre, già nei mesi scorsi sono circolate voci circa una possibile collaborazione tra IBM senza, fino ad ora, alcuna conferma da parte dei diretti interessati.

Attualmente IBM fornisce processori Power per sistemi server, una particolare versione di Power per i desktop Apple e i microchip per la console Nintendo Gamecube. Tutti i processori appena citati sono basati su architettura Power 64-bit, senza alcun supporto a x86. Ciò significa che molto difficilmente XBOX 2 sarà compatibile con XBOX, che è basata su tradizionale architettura x86. Inoltre, ciò significa che Microsoft dovrà sviluppare un sistema operativo adatto alla nuova console, e di conseguenza che i partner dovranno sviluppare driver adatti.

IBM ha impiegato 3-4 anni per lo sviluppo del processore per Gamecube, tempo che potrebbe essere ridotto per lo sviluppo della soluzione per XBOX 2.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Crisidelm04 Novembre 2003, 17:23 #1
"I termini dell'accordo prevedono che Microsoft conceda la licenza ad IBM per l'uso di chip nella prossima generazione di prodotti XBOX"
Non è che sia IBM che ha concesso la licenza a Microsoft? Infatti in Inglese si legge:"Microsoft has licensed leading-edge semiconductor processor technology from IBM for use in future XBOX products" che vuol appunto dire che Microsoft ha acquisito la licenza da IBM...
nicgalla04 Novembre 2003, 18:55 #2
eggià, correttore di bozze dove sei?
ZOROASTRO04 Novembre 2003, 19:31 #3
infatti ibm ci ha lavorato per apple...
FuocoNero04 Novembre 2003, 23:17 #4
M$ sta cercando di "rubare" a Nintendo gli sviluppatori del GameCube (ATI e IBM), non avrei mai pensato che la leale azienda di Redmont ricorresse a tali tecniche potenzialmente anticoncorrenziali.....
Cracker05 Novembre 2003, 09:17 #5
>eggià, correttore di bozze dove sei?
l' hanno licenziato mesi orsono...
dragunov05 Novembre 2003, 20:31 #6
Una console cisc?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^