UE: "No a modifiche per licenze UMTS"

UE: No a modifiche per licenze UMTS

L'Unione Europea dichiara la propria posizione in merito alle modifiche delle condizioni di vendita per le licenze UMTS

di pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
 

La Commissione Europea ha mostrato il proprio disappunto riguardo alla possibilità della modifica delle modalità di assegnazione delle licenze UMTS per la telefonia di terza generazione. La Commissione ha affermato che questa eventualità è giustificabile solamente i casi del tutto particolari come, ad esempio, una improvvisa variazione della situazione economica, ed, in ogni caso, dovrebbe trattarsi solamente di modifiche da apportare con gradualità.

L'opinione della commissione non è vincolante, poichè le disposizioni dell'assegnazione delle reti UMTS è del tutto a discrezione dei singoli stati appartenenti all'UE. Negli ultimi due anni in Europa si sono verificati problemi non indifferenti di gestori che hanno visto accumularsi i propri debiti soprattutto per via dell'acquisto di costosissime licenze della telefonia 3G che, a quanto pare, stenta a decollare.

Fonte: Gsmbox

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^