TDMA senza futuro?

TDMA senza futuro?

L'Universal Wireless Communication Consortium ha deciso di sciogliere il proprio gruppo in favore di uno nuovo, rivolto verso le nuove tecnologie.

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
 
L' Universal Wireless Communication Consortium (UWCC), associazione nata nel 1996 per studiare la realizzazione di una possibile interoperabilità tra la tecnologia TDMA e le altre tecnologie mobili presenti negli USA ha deciso di sciogliere il proprio gruppo di lavoro un seguito alla formazione di un'altra associazione con scopi simili.

La nuova associazione è formata da AT&T, Cingular Wireless, Ericsson, Lucent, Siemens, Motorola e Nokia ed è volta a mettere a punto processi di interoperabilità tra TDMA, GSM, GPRS, EDGE e WCDMA.

E' evidente che con l'arrivo di altre tecnologie più recenti, il TDMA avrà sempre meno spazio, viste anche le scelte di alcuni operatori, come ad esempio AT&T, che hanno cambiato strada, scegliendo per il proprio futuro il GSM/GPRS.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^