Orange: niente UMTS in Irlanda

Orange: niente UMTS in Irlanda

L'operatore del gruppo France Telecom giudica troppo onerose le spese per l'acquisto della licenza UMTS in Irlanda e si ritira

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
 

La divisione mobile di France Telecom, Orange, si è ritirata dall'Irlanda nel corso delle operazioni per l'assegnazione delle licenze UMTS. L'operatore ha giudicato troppo alto e oneroso il prezzo stabilito per ottenere l'autorizzazione per i servizi di terza generazione: tra i 51 e i 114 milioni di Euro.

In Irlanda restano, quindi, in gara solamente Eircell del guppo Vodafone, Digifone e Hutchinson Whampoa. Ad Orange era già toccata una sorte simile nel 1998 quando, per l'assegnazione delle licenze GSM, fu battuta da Meteor, appartenente al gruppo Western Wireless.

In questo caso Orange, anche a causa del periodo difficile in cui si trova, ha preferito lasciare perdere le trattative per impegnarsi maggiormente in misure per il recupero dei fondi. Tra queste, ricordiamo la cessione dei 26,6% di Wind alla società italiana Enel.

Fonte: Gsmbox

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^