Nuovo sistema di riconoscimento vocale

Nuovo sistema di riconoscimento vocale

ART ha progettato un nuovo sistema di comandi vocali che permette il funzionamento a più utenti dal momento che il riconoscimento del comando non dipende da una registrazione

di pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
 

Nei telefonini di ultima generazione, compaiono in modo sempre più massiccio le funzionalità di riconoscimento e comando vocale. Spesso però queste soluzioni diventano poco pratiche da utilizzare poichè se il comando pronunciato non risulta uguale a quello che si è registrato nella fase di configurazione, l'esecuzione del comando stesso non va a buon fine.

Per ovviare a questo fastidioso problema, la società Advanced Recognition Technologies, ha approntato un nuovo sistema di riconoscimento vocale che non necessita di una registrazione preventiva del comando.

All'atto pratico, per dover effettuare una chiamata, è sufficiente pronuciare il nome, seguito dall'eventuale precisazione "casa" o "ufficio. Questo è reso possibile grazie alla soluzione smARTspeak XG e, dal momento che il sistema funziona senza alcuna registrazione di "riferimento, l'utilizzo del sistema di comando vocale è estesa anche a più utenti.

ART sta prendendo contatti con i maggiori produttori di terminali mobili per poter implementare questo sistema nella maggior parte dei cellulari di prossima produzione.

Fonte: Telefonino.net

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^