NTT contro lo spamming

NTT contro lo spamming

L'azienda giapponese sta operando in modo attivo per cercare di combattere lo spammingi sui servizi i-mode

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
 

Il colosso nipponico NTT DoCoMo con il proprio gruppo di sussidiarie ha annunciato che dal prossimo 15 Aprile saranno prese nuove contromisure contro lo spamming attuato tramite i servizi i-Mode.

Già da Gennaio, DoCoMo ha offerto la possibilità ai propri utenti di ricevere e-mail da un numero massimo di 10 domini definiti dall'utente anche se recentemente gli spammers hanno trovato un sistema di inviare i messaggi utilizzando dei "fake-domains", ovvero dei domini fasulli.

DoCoMo sta ora lavorando ad un sistema che blocchi proprio questo tipo di "fake-domains" evitando, in questo modo, che i propri clienti ricevano e-mail di spamming.

Fonte: Cellular-News

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^