Novità da Motorola

Novità da Motorola

Motorola presenta a Milano le novità per il 2002. Interessante il modello A820, primo terminale 3G (UMTS) di questo produttore.

di pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
Motorola
 

Motorola ieri sera ha presentato ufficialmente a Milano in anteprima mondiale la nuova serie di terminali cellulari per quest'anno. Alcuni sono vere e proprie "new entry", altri invece sono semplicemente versioni rivedute e corrette (con l'aggiunta delle tecnologie MMS e EMS v 4.0, compositore di melodie, etc) di modelli precedenti (per esempio il V60i e il V66i).

Ma vediamo ora brevemente riassunte le caratteristiche delle novità presentate:


Motorola V70

V70: questo modello, caratterizzato da un design futuristico e decisamente fuori da ogni canone, si differenzia da tutti gli altri prodotti della casa con le ali grazie al particolare funzionamento della cover, che ruotando attorno al display circolare scopre il tastierino. Il dispositivo è dotato delle tecnologie WAP e GPRS, ed ha un peso di 79 g.


Motorola A388

A388: questo concentrato di tecnologia mette a disposizione dell'utente un vero e proprio ufficio wireless, grazie alla tecnologia J2ME (che permette di poter "installare" sul telefonino apposite applicazioni basate sul linguaggio cross-platform Java ) e alle funzionalità che fanno di questo cellulare un punto d'incontro tra un PDA ed un terminale GPRS. E' infatti possibile scrivere con l'apposito "pennino" sul display, mandare e ricevere email, navigare in Internet, ricevere Fax. Le dimensioni del dispositivo sono di 96 x 60 x 28 mm ed il peso è di 155g.


Motorola A820

A820: il primo terminale 3G (UMTS) di Motorola, dotato delle più avanzate tecnologie. Il dispositivo è infatti dotato di una videocamera, tecnologia BlueTooth, supporto per trasmissione voce e dati ad alta velocità, tecnologia MMS, EMS, J2ME, possibilità di scaricare da Internet suonerie, sfondi, applicazioni, screensaver... un vero e proprio "centro" multimediale cellulare. Interessante la possibilità di telefonare mentre si sta conducendo una chiamata, ad esempio è possibile navigare in Internet e allo stesso tempo chiamare qualcuno (per esempio mentre si chiama una persona si può cercare il numero di telefono di un albergo sulla Rete).


Motorola C330

C330: tale dispositivo è pensato soprattutto per il mondo dei giovani, grazie alle notevoli possiblità di personalizzazione che esso consente. E' infatti possibile cambiare la cover anteriore e posteriore, scaricare da Internet nuovi sfondi, screensaver ed icone per personalizzare il proprio cellulare sulla falsariga di quanto è possibile fare sui PC con ormai tutti i sistemi operativi.


Motorola T720

T720: modello dal design e dalle caratteristiche software avanzate, di fascia medio-alta. Tale dispositivo è dotato di tecnologia GPRS e J2ME (spiegata poco sopra per il modello A388). Il display è a colori (profondità di colore di 12 bit - 4096 colori possibili). Interessante, come per il modello A388, la possibilità di personalizzare, aggiungere e modificare le funzionalità grazie al supporto per J2ME.


Motorola V60i, V66i, T80i

V60i, V66i, T280i: tali modelli si presentano come versioni "aggiornate" dei precedenti V60, v66 e T280, aggiungendo il supporto per le tecnologie MMS, EMS v4.0, compositore di melodie, possibilità di scaricare loghi e sfondi, etc. Le caratteristiche "base" invece sono identiche ai modelli da cui derivano.

Fonte: Cellular News.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^