Notizie in pillole: portatile Alienware e monitor Hyundai

Notizie in pillole: portatile Alienware e monitor Hyundai

Inoltre si segnalano cambiamenti per la roadmap di Intel, calo di prezzi per memorie NAND e POP3 anche per Gmail

di pubblicata il , alle 14:56 nel canale Uncategorized
IntelAlienware
 

Inauguriamo oggi le "Notizie in pillole", una compendio di brevi notizie trovate in rete ma di sicuro interesse. Intendiamo affiancare questa nuova rubrica all'appuntamento della "Rassegna dal Web" ormai avviato da qualche settimana, esattamente con la stessa filosofia: uno spazio che racchiuda informazioni interessanti che tuttavia non meritano una news specifica.

Alienware ha annunciato la disponibilità del suo nuovo PC ultra-portatile "Sentia". Equipaggiato con uno schermo LCD XGA di 12,1", questo PC ultra-portatile di Alienware si basa su un processore Intel Pentium M e memoria DDR333. Sentia integra inoltre un modulo WiFi IEEE 802.11b/g ed è dotato di un lettore DVD, una porta FireWire IEEE1394, 3 porte USB 2.0 e una porta Bluetooth. Ogni acquirente può scegliere una macchina pre-configurata oppure una configurazione personalizzata. Alienware Sentia è disponibile ad un prezzo di 1699 euro.

Nel corso dell'anno Intel ha annunciato che le nuove versioni dei suoi processori "Itanium 2" dual-core destinate al mercato professionale sarebbero state rilasciate nel 2005. Nella giornata di ieri il gigante di Santa Clara ha fatto marcia indietro e ha deciso di rilasciare gli Itanium 2 dual-core solo nel 2006. Il successore di questi processori, conosciuto con il nome in codice "Tukwila", non arriverà prima del 2007. Ci auguriamo che questa decisione non incida anche sulle prossime CPU dual-core ("Smithfield") di Intel destinate al mercato dei PC Desktop, la cui uscita rimane fissata per il 2005.

Dopo BenQ e Samsung, anche Hyundai proporrà un nuovo monitor LCD con un tempo di accesso di 8 ms chiamato "ImageQuest L90D+". Il monitor, con diagonale di 19", offrirà un rapporto di contrasto di 700:1 e una luminosità di 250 cd/m2. L'angolo di visuale orizzontale e verticale sarà rispettivamente di 150° e 135°. Hyundai ImageQuest L90D+, che funzionerà con una sola connessione VGA, utilizzerà una risoluzione massima di 1024x1280 pixel. Inoltre integrerà due altoparlanti di 2 Watt ciascuno. La disponibilità del nuovo monitor LCD 19" di Hyundai è prevista per il mese di Dicembre in Europa ed il prezzo sarà di circa 550 euro.

Il prezzo dei chip flash NAND 1Gbit potrebbe scendere di circa il 50% a 3-4$ per chip alla fine del secondo trimestre 2005, in virtù di un aumento dei volumi di produzione. Samsung, che realizza attualmente chip NAND 2Gbit con processo produttivo a 0,09 micron, ha già pianificato di iniziare la realizzazione dei chip 4Gbit con processo produttivo a 0,07 micron nel primo trimestre 2005. Toshiba ha intenzione di seguire il concorrente Samsung nel trimestre successivo.

Secondo quanto riportato da Digitimes, i quattro principali produttori di schede madri (Asustek Computer, ECS, Gigabyte Technology e MSI) si aspettano un calo delle spedizioni di motherboards pari al 5-10% nel mese di Novembre.

Nelle prossime due settimane Google ha intenzione di fornire a tutti gli utenti di Gmail, il servizio gratuito di posta elettronica del celebre motore di ricerca, l'accesso pop3 alla propria casella email. Sarà interessante vedere come reagirà la concorrenza a questa mossa di Google.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sirus16 Novembre 2004, 15:26 #1
bella botta di notizie tutte assieme cmq ottima iniziativa imho
LASCO16 Novembre 2004, 15:27 #2
Le notizie in pillole credo che siano più leggibili se "itemizzate" e con titolo per ognuna scritto in grassetto. Così salta subito all'occhio quello che può interessare.
gerasimone16 Novembre 2004, 15:39 #3
voglio gmail!
dvd10016 Novembre 2004, 15:54 #4
bella sta cosa delle "pillole" però come ha già detto lasco è meglio raggrupparle in titoletti x migliorarne la leggibilità!
Cimmo16 Novembre 2004, 16:16 #5
D'accordo con LASCO, inoltre cosi' come accade per la rassegna web accade qui, il titolo riportato non informa su tutte le "pillole" presenti, ma solo su 2 in questo caso!
suppostino16 Novembre 2004, 16:17 #6
Sottoscrivo l'idea di LASCO.

P.s. ma che differenza c'è tra la "rassegna dal web" e le "notizie in pillole"???
ErminioF16 Novembre 2004, 16:43 #7
Infatti...potevano tenere un nome unico
Mainas16 Novembre 2004, 16:50 #8
pop3 per gmail... ottimo! direi che è quasi ora di installare la nuova versione di thunderbird...
Andrea Bai16 Novembre 2004, 16:55 #9
La rassegna dal web segnala recensioni presenti su altri siti, le notizie in pillole sono notizie a se stanti e non recensioni

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^