Microsoft rilascia "Software Development Kit" per Xbox2

Microsoft rilascia Software Development Kit per Xbox2

La compagnia di Redmond ha iniziato la distribuzione dei Kit di sviluppo che comprendono un sistema Apple dual G5

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:27 nel canale Uncategorized
AppleMicrosoft
 

Microsoft ha appena rilasciato il proprio "Software Development Kit" per la console Xbox 2, secondo quanto riportato da un articolo su The Inquirer. Apparentemente Microsoft fornisce sistemi Apple Power Mac G5 con un particolare Kernel Windows NT customizzato.

Il sistema che viene fornito è basato su due processori IBM Power PC 64-bit. I sistemi saranno equipaggiati con scheda ATi Radeon 9800 Pro; Microsoft ha deciso di non attendere la prossima generazione di schede R420. Non è chiaro se questo fantomatico "Kernel Windows NT customizzato" opererà a 32 o 64 bit. Secondo Apple l'architettura Power PC è stata progettata per poter eseguire codice sia a 32-bit, sia a 64-bit. I primi processori Power di IBM a 65 nanometri sono stati prodotti da poco e sono ora in fase di valutazione da parte degli ingegneri di Microsoft e IBM.

Come già pubblicato qualche settimana fa in questa news, pare che Microsoft abbia intenzione di utilizzare i processori basati su architettura IBM Power 976 per la futura Xbox2 e pare inoltre che utilizzerà più di un processore per console.

Per poter ottenere il massimo dalle CPU IBM a 64-bit, Microsoft dovrà sviluppare un sistema operativo a 64 bit per chip Power così come assicurare la presenza di driver a 64-bit per hardware Xbox.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mom475101 Marzo 2004, 16:45 #1
Per la serie: "Noi di Microsoft, i processori dei Mac li usiamo giusto per farci i giochi"
DioBrando01 Marzo 2004, 17:25 #2
"Noi di Microsoft, i processori dei Mac li usiamo giusto per farci i giochi"


sorry sarò tardo ma n ho mica capito che intendevi dire
akira2801 Marzo 2004, 17:27 #3

OS X?

WOW dite che oltre ad xbox con linux
avremo una xbox2 con OSX!
sta xbox mi sta vacendo investire molto sul mercato console... era da + di 10 anni che non giocavo, e con la scusa di smanettare su un pc, mi trovo a giocare a need for speed su xbox!
^free^01 Marzo 2004, 17:57 #4
speriamo che sta nuova xbox spacchi un po' il monopolio sony...
mom475101 Marzo 2004, 18:17 #5
Originariamente inviato da DioBrando
sorry sarò tardo ma n ho mica capito che intendevi dire


Intendevo dire che una volta Microsoft faceva i sistemi operativi Windows NT anche per Macintosh, poi con Windows 2000 ha lasciato perdere i processori PowerPC perchè evidentemente quel business non rendeva.
Oggi si mette a distribuire dei development kit per fare giochi su quella stessa piattaforma (ovviamente potenziata e 64-bit) che aveva abbandonato.

Io colgo un non so che di beffardo in tutto questo. Voi no?


PS: forse però ricordo male io: ovvero Microsoft faceva Windows NT per i server IBM con processori PowerPC, ma non ha mai fatto NT per gli Apple Macintosh?
Marci01 Marzo 2004, 19:09 #6
Scusate, adesso si aprla di 64bit per i processori, ma il Nintendo 64 come funzionava? aveva i 64 bit per la Cpu o per la GPU? scusate ma sono rimasto un po indietro.
Byezz
matteos01 Marzo 2004, 19:10 #7
inviato da mom4751
PS: forse però ricordo male io: ovvero Microsoft faceva Windows NT per i server IBM con processori PowerPC, ma non ha mai fatto NT per gli Apple Macintosh?

penso sia + probabile che facesse win nt per i server ibm con powerpc che fare un so per mac
hardskin101 Marzo 2004, 20:14 #8
cosi addio retrocompatibilita'. mmm pero' un cluster linux di xbox2 con powerpc... mumble mumble mumble....
CapodelMondo01 Marzo 2004, 22:23 #9
IO penso che alla fine ciò che decide il vincitore della guerra console non sia tanto la potenza hw delle stesse quanto la qualità dei giochi. xbox a livello hw è nettamente superiore a ps2 ma le vendite non si sono mai nemmeno avvicinate a quelle di sony....Guardate come un solo gioco (Pro evo socc 3 ) possa fare la differenza nelle vendite di una console....POi dentro di processori possono metterne anke 12 ma se nn si svegliano un po sui diritti dei giochi tanto vale....
ShadowX8402 Marzo 2004, 00:02 #10
Il sistema che viene fornito è basato su due processori IBM Power PC 64-bit. I sistemi saranno equipaggiati con scheda ATi Radeon 9800 Pro; Microsoft ha deciso di non attendere la prossima generazione di schede R420. Non è chiaro se questo fantomatico "Kernel Windows NT customizzato" opererà a 32 o 64 bit. Secondo Apple l'architettura Power PC è stata progettata per poter eseguire codice sia a 32-bit, sia a 64-bit. I primi processori Power di IBM a 65 nanometri sono stati prodotti da poco e sono ora in fase di valutazione da parte degli ingegneri di Microsoft e IBM.


Alcune considerazioni per quanto riguarda le caratteristiche hardware:

Ammesso che le caratteristiche siano queste (ma dubito in quanto le specifiche sembrano cambiare frequentemente, infatti nella news dello 03/02/04 si parlava addirittura di 3 processori IBM POWER PC della serie 97X e di un ipotetico R500) mi viene da chiedermi se l'utilizzo di 2 (o addirittura 3 ) processori PPC non sia eccessivo.
Se non sbaglio il software (leggasi 'giochi') per le console è "altamente" ( o almeno dovrebbe) ottimizzato, ciò sta a significare che se tale procedura viene eseguita egregiamente dagli sviluppatori, la potenza messa a disposizione da tale sistema sia molto elevata nonostante i videogame richiedano un ingente quantità di calcoli.
In poche parole: se i giochi verranno fortemente ottimizzati dubito che i programmatori arriveranno ad utilizzare tutta la potenza di calcolo messa a disposizione da tali CPU!
In poche parole mi chiedo se non ci sia una sorta di spreco (non so se è il termine più adatto in questo contesto...ma non me ne venivano in mente altri adesso ).

Per quanto riguarda la decisione di utilizzare R380 invece dei futuri R420 o R500 sono abbastanza daccordo, sempre per il discorso che ho fatto prima. R380 in un ambiente customizzato dovrebbe fornire la potenza necessaria a far girare in modo ottimale tutti i giochi futuri sviluppati per tale console!

Tirando le somme mi pare che la futura Xbox2 (ammesso che le caratteristiche elencate nella news rimangano effettive) sia in un certo senso sbilanciata a livello hardware; la sezione video è equipaggiata in maniera più che sufficiente per eseguire tutto il lavoro che le verrà dedicato in fururo, mentre la sezione General Purpose (passatemi il termine vi prego) sia a dir poco sovra-dimensionata; non penso che i giochi futuri (se ottimizzati) richiedano tale potenza di calcolo!

Scusate per la lunghezza del post!

Sia ben chiaro che queste sono solo alcune considerazioni personali, e quindi è tutto da intendersi come IMHO

Ciao ciao!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^