Messaggi con "Tag Emozionali"

Messaggi con Tag Emozionali

Sviluppata da Eptamedia una particolare applicazione che consente di personalizzare i propri messaggi a seconda dell'umore

di pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
 

CWW pubblica un articolo riguardante i nuovi messaggi multimediali. Si parla di una particolare applicazione sviluppata da Eptamedia che permette di fare uso dei cosiddetti "Tag Emozionali", che consentono di caratterizzare il messaggio a seconda dello stato d'animo dell'utente. Leggiamo una parte di questo articolo:

"[...]Abbiamo già realizzato il software necessario per simili applicazioni - spiega il prof. Fabio Lavagetto, uno dei cinque fondatori di Eptamedia - e lo abbiamo sperimentato in rete". In pratica, sarà possibile inviare Sms facendo in modo che sul terminale ricevente compaia, al posto del testo, una faccina animata che riferisce il messaggio parlando direttamente all'interlocutore. I pochi kilobit (8 al secondo) necessari per trasmettere l'audio compresso e l'animazione possono essere preceduti da un'intestazione in grado di indicare lo stato d'animo della persona. I cosiddetti "tag emozionali", a seconda dell'umore, permetteranno di visualizzare faccine sorridenti che sprizzeranno gioia, oppure parole interrotte dai singhiozzi.[...]"

L' articolo, nella sua versione integrale, è consultabile a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^