Iomega: novità presentate allo SMAU 2002

Iomega: novità presentate allo SMAU 2002

Iomega presenta allo SMAU diverse soluzioni storage, come tipico del marchio: dal nuovo ZIP 750 ai masterizzatori, dagli hard disk esterni alle soluzioni NAS a rack

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 11:26 nel canale Uncategorized
 
Zip750.jpg


Presso lo stand Iomega è stato possibile vedere la nuova periferica di memorizzazione presentata di recente: Zip 750MB. Come il nome facilmente suggerisce, la nuova periferica Iomega ha capacità di archiviazione massima pari a 750 Mbytes.

Zip750USBbox.jpg


Iomega ha scelto di indicare le potenzialità velocistiche delle nuove periferiche Zip 750MB utilizzando la stessa terminologia propria dei lettori ottici. Iomega, infatti, dichiara questa nuova unità capace di velocità pari a 50x, 50x e 50x rispettivamente in scrittura, riscrittura e lettura. Questo tipo di terminologia risulta facilmente comprensibile alla maggioranza degli utenti che, induitivamente, possono confrontare le prestazioni in scrittura e soprattutto in riscrittura delle periferiche Iomega Zip 750MB con quelle di un masterizzatore riscrivibile.

Zip750_disk.jpg


La compatibilità con le precedenti versioni di periferiche Zip è garantita: il lettore Zip 750MB può leggere e scrivere dati su periferiche Zip 250, mentre per quelle Zip 100 è garantita la compatibilità in sola lettura e non in scrittura.
Questa scelta viene motivata da Iomega con la necessità di garantire una elevata velocità di lettura e scrittura con i supporto da 750 Mbytes: il garantire scrittura anche sui supporto da 100 Mbytes sarebbe stato tecnicamente possibile ma non avrebbe permesso di raggiungere, con supporto da 750 Mbytes, un picco di velocità in scrittura, lettura e riscrittura di 7,5 Mbytes al secondo.

Per meglio sfruttare la nuova periferica Iomega ha introdotto due nuovi pacchetti software con i propri driver Zip 750MB. Il primo, Iomega Automatic Backup, permette di automatizzare le procedure di backup dati contenuti su un PC, così che vengano aggiornati solo i files che sono stati modificati dall'ultimo backup eseguito.
Il secondo software, Iomega Sync Software, permette di sincronizzare dati contenuti su due Computer in modo automatico, in modo che i files più recenti siano sempre salvati su cartuccia Zip e disponibili su differenti sistemi.

I prezzi ufficiali comunicati da Iomega per il mercato italiano sono di 249 Euro per le periferiche, a prescindere dal tipo di interfaccia (USB 2.0, FireWire oppure ATA); un kit di 3 cartucce da 750 Mbytes di capacità verrà invece venduto al prezzo ufficiale di 49 Euro.
Attualmente è disponibile in commercio la sola versione USB 2.0 mentre nel futuro saranno disponibili anche con interfaccia ATAPI e FireWire.

Passiamo ora ad una veloce rassegna degli altri prodotti presenti allo stand.

Iomega

Decisamente interessante la soluzione di storage esterna costituita dall'unità Iomega HDD Portable, dotata di interfaccia FireWire.

Iomega


Iomega

Presente inoltre un masterizzatore esterno dotato di interfaccia USB 2.0 in grado di scrivere fino alla velocità di 48X supporti di tipo CD-R.

Iomega


Decisamente interessante la linea NAS, che mette a disposizione del professionista soluzioni storage per server fino a 480GB con funzionalità HOT SWAP e RAID 5 e 5+.


Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pokestudio30 Ottobre 2002, 11:44 #1
tutto "decisamente interessante" ;P
Dreadnought30 Ottobre 2002, 12:03 #2
Si ma regà lo ZIP 750 è VECCHIO!!
E' in vendita da più di 4 mesi.

Non sapete più cosa scrivere?
Sig. Stroboscopico30 Ottobre 2002, 12:34 #3
mhhh

un sistema storage da soli 480 gb non mi pare molto capiente...

solo per hd scsi?

ciao!
Dreadnought30 Ottobre 2002, 12:43 #4
No beh in 480GB ci metti il mondo.
Poi conta che spesso ci sono altri 120GB solamente di controllo di errore
biffuz30 Ottobre 2002, 15:41 #5
Perché diavolo lo Zip non lo fanno anche SCSI?????
albythebest30 Ottobre 2002, 15:56 #6
Ma ke cavolo serve lo Zip??? è mille volte meglio un masterizzatore di CD!!! E costa la metà!!! Bah...
frankie30 Ottobre 2002, 16:10 #7

appunto

il CD è più economico, lo porti dove vuoi e non servono interfacce USB usb2 firewire eccc...
basta anche un 8x di lettore CD e sei a posto
cippalippa7330 Ottobre 2002, 17:48 #8
Lo zip 750 non ha nessun futuro commerciale!!! Un masterizzatore esterno costa uguale se non meno, archivia la stessa capacità o addirittura di + (+ di 800mb sui cd da 99 min.), i supporti costano al massimo 2-3 euri contro 49 e non c'è bisogno del drive apposta x leggerli!!!
donato7430 Ottobre 2002, 18:21 #9
Il CD in compenso non credo te lo garantiscano 10 anni Per chi vuole archiviare con sicurezza dei dati e portarseli in varie sedi lo zip e' la soluzione piu' affidabile, poi ovviamente per gli utenti domestici anche io consiglio un masterizzatore
cdimauro30 Ottobre 2002, 21:11 #10
A cosa serve uno Zip? Chiedetelo ad un professionista. Ad uno che deve archiviare dei dati esattamente come fa con i floppy, ma molto più velocemente e con maggior sicurezza...

No Nero, No Pain.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^