I videocellulari solo nel 2005

I videocellulari solo nel 2005

CWW propone un'analisi secondo la quale i videocellulari si diffonderanno in massa solamente attorno al 2005.

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
 

CWW propone una piccola analisi riguardante il mercato dei cosiddetti "videocellulari", ovvero terminali mobili che offrono possibilità di videoconferenza e videochat.

Leggiamo nell'articolo:

"I servizi mobili multimediali rappresenteranno una grande opportunità per gli operatori di tlc per generare traffico, fatturato e fedeltà dei clienti. Tuttavia, la vera diffusione del video al cellulare non si avrà in Europa prima del 2005. Lo si evince da un report che sarà presentato in occasione del Gsm World Congress di Cannes da Northstream, società svedese specializzata in consulenze strategiche e servizi per gli operatori mobili. Il video sarà una delle applicazioni chiave che beneficeranno in maniera diretta delle tecnologie per l'accesso di rete veloce da terminali mobili, come il Gprs e l'Umts: del resto, sottolinea Northstream, negli ultimi due anni abbiamo già assistito al lancio dei primi servizi multimediali mobili in Giappone e Corea.[...]"

E' possibile leggere l'articolo completo cliccando qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^