I neonazisti usano gli SMS

I neonazisti usano gli SMS

Il Nuovo.it ha pubblicato un articolo che parla del modo in cui vengono utilizzati gli SMS dai neonazisti per sfuggire alle forze dell'ordine

di pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
 

Il Nuovo.it ha pubblicato un articolo che parla dei metodi usati dai neonazisti tedeschi per sfuggire alle forze dell'ordine.

Leggiamo infatti:

"[...] I ‘messaggini’ sono l’ultima trovata dei neonazisti per comunicare tra loro e con i simpatizzanti senza correre rischi”, ha dichiarato il funzionario che per motivi di sicurezza preferisce restare anonimo al quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung. Gli Sms vengono spediti da telefonini portatili di provenienza varia e diffusi attraverso Internet grazie a comunissimi provider commerciali che in cambio richiedono una registrazione molto blanda e il pagamento di una tariffa minima. In questo modo l’unica traccia che resta sono dati anagrafi immancabilmente falsi, e comunque inutilizzabili per risalire alla vera identità degli iscritti. [...]"

E' possibile leggere l'articolo cliccando qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^