i-Mode anche in Francia

i-Mode anche in Francia

Per la fine dell'anno al via i servizi i-Mode anche nel territorio francese

di pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
 

Dopo l'introduzione dei servizi i-Mode nei Paesi Bassi e in Germania, è ora la volta della Francia. L'operatore Bouygues Telecom ha infatti firmato un accordo con NTT DoCoMo, la quale detiene i diritti per lo sfruttamento della tecnologia i-Mode.

Le infrastrutture necessarie per la realizzazione della rete i-Mode saranno invece fornite da NEC, con la quale è stato stretto un'altro accordo. I termini dell'accordo comprendono anche la fornitura di software e terminali. Il supporto tecnico e le nozioni necessarie saranno invece offerti da NTT, che seguirà Boygues durante tutta la fase di realizzazione del progetto.

Per ora il gestore francese potrà offrire i servizi i-Mode sulla propria rete GPRS ma, nel caso riesca ad ottenere una licenza, potrà offrire i servizi anche su rete UMTS.

Secondo le previsioni, i primi servizi dovrebbero essere lanciati già verso la fine dell'anno in corso.

Fonte: Telefonino.net

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^