I-Mode anche in Europa

I-Mode anche in Europa

NTT DoCoMo tenta di repilcare il successo ottenuto in Giappone portando l'I-Mode anche in Europa.

di pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
 

NTT DoCoMo, approfittando dei ritardi per il lancio dei servizi UMTS, ha deciso di portare l'I-Mode anche in Europa iniziando da Germania, Paesi Bassi e Belgio; in questo modo NTT spera di replicare il successo già ottenuto in Giappone dove l' I-Mode è stato accolto da circa 30 milioni di utenti.

NTT ha rilasciato una licenza, della durata di dieci anni, all'operatore mobile tedesco E-Plus per far sì che il servizo I-Mode possa già essere attivato a partire da marzo - aprile. E-Plus è un'azienda gestita dall' operatore olandese KPN il quale è partner europeo di NTT; e proprio per questo motivo anche l'Olanda inizierà a sperimentare un servizio dopo l'attivazione di quello di E-Plus.

Fonte: Gsmbox

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^