H3G e Alcatel, accordo per UMTS

H3G e Alcatel, accordo per UMTS

La società di Hutchinson Whampoa si appoggia all'azienda francese per la tecnologia necessaria per i servizi UMTS

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
AlcatelTre
 

H3G e Alcatel hanno firmato un accordo triennale secondo il quale Alcatel fornirà la propria piattaforma Open Services Platform al gestore del gruppo Huchinson. In questo modo, la casa francese offrirà ad H3G la tecnologia necessaria per il supporto dei servizi voce, dati e multimedia

Le applicazioni software saranno sviluppate da un team unico congiunto di Alcatel e H3G, mentre l'implementazione su campo sarà svolta in ambito locale grazie anche all'aiuto delle aziende sussidiarie di Alcatel ed H3G.

L'Italia avrà l'onore di essere la prima nazione a sperimentare i servizi UMTS di H3G che saranno lanciati a settembre. Solo successivamente saranno attivati i servizi UMTS nei paesi Europei nei quali è presente il gurppo Hutchinson.

L'amministratore delegato di H3G Italia, bob Fuller, ha dichiarato: "Una delle chiavi per conquistare e mantenere i clienti è la capacità di fornire una gamma di servizi di facile utilizzo, in grado di essere continuamente aggiornati e personalizzati. La tecnologia Alcatel è la soluzione flessibile che ci permetterà di sviluppare e rendere operanti in breve tempo applicazioni fortemente innovative”

Alcatel Italia, invece, per bocca dell'amministratore delegato Samy Gattegno, ha affermato: “Siamo orgogliosi di essere stati scelti da Hutchison 3G come partner per la realizzazione delle sue reti globali di nuova generazione. Ciò è stato possibile grazie alla nostra capacità di comprendere le complessità della fornitura di servizi voce e dati in ambiente multi-vendor”.

Fonte: Portel

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^