Finlandia non più patria dei telefonini?

Finlandia non più patria dei telefonini?

La Finlandia è troppo cara, Nokia vuole andarsene

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
Nokia
 
Jorma Ollila, il numero uno di Nokia, ha ventilato la possibilità di uno spostamento della sede dalla Finlandia, dove è in vigore una pressione fiscale troppo elevata. In un documentario televisivo, in onda sull'emittente finlandese YLE, dal titolo "Nokia - troppo grande per la Finlandia", Ollila ha dichiarato che il 40% del personale della società vivein Finlandia, ma che le vendite nel paese superano appena l'1%, portando ad una situazione che diventa "insostenibile sul lungo termine".

Nokia darà al governo cinque anni di tempo per valutare la situazione attuale delle imposte prima di prendere una decisione così drastica. In concomitanza con questo lasso di tempo si concretizzerà anche il dispiegamento delle reti 3G che verranno sviluppate a livello globale. E Nokia vuole puntare proprio su questo, esercitando pressioni affinchè venga appoggiato e agevolato il mantenimento della sede in Finlandia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^