Editing professionale per Matrox: RT.X10 e RT.X100

Editing professionale per Matrox: RT.X10 e RT.X100

Matrox focalizza il proprio interesse in soluzioni per l'editing video: RT.X10 per l'utente avanzato e RT.X100 per il professionista

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 18:52 nel canale Uncategorized
 
Matrox presenta allo SMAU 2002 la propria gamma di soluzioni per l'editing video, con i due prodotti RT.X10 e RT.X100. La seconda scheda è stata presentata la scorsa estate quale soluzione per il professionista evoluto, che necessita di uno strumento per l'acquisizione e l'editing video in tempo reale utilizzando formato MPEG-2.

La seconda scheda è invece una proposta di fascia più economica ma ciò nonostante estremamente potente, pensata in particolare per gli utenti domestici più appassionati. Le due schede sono offerte, rispettivamente, ad un prezzo di 800 Euro e 1450 Euro, entrambe IVA compresa.

Le due schede RT.X si pongono, per prezzo e per dotazione, su piani ovviamente differenti: è bene però precisare come la scheda RT.X10 non sia una versione per così dire economica della scheda RT.X100, casomai un prodotto complementare pensato per un target più domestico e, pertanto, molto più attento al costo d'acquisto.

Una delle più significative differenze tra le due schede è data dal non supporto all'export in real time per la scheda RT.X10, funzionalità indispensabile per l'utente professionale ma che non rappresenta in genere un problema per l'utente domestico. In acquisizione la scheda RT.X10 importa solo in formato DV, mentre quella RT.X100 accetta anche input direttamente in MPEG-2 in real time.

matrox_rt1.jpg


Scheda Matrox RT.X10: in bundle viene fornita la versione 6.5 di Adobe Premiere, software che in licenza ufficiale avrebbe un costo di circa 700 Euro. La scheda Matrox viene proposta, con il software, a 800 Euro IVA compresa.

matrox_rt2.jpg


Postazione dimostrativa con scheda Matrox RT.X100, abbinata a scheda video Matrox Parhelia: è possibile gestire 3 monitor contemporanei per time table e tutte le funzionalità del software di editing, più un output TV per vedere su monitor televisivo il playback del video elaborato.

matrox_rt3.jpg


Postazione di test con scheda RT.X10: in questo caso la scheda Matrox è stata abbinata ad una scheda G550 in configurazione dual monitor. Anche in questo caso l'output TV della scheda RT.X10 viene utilizzato per gestire il playback del filmato elaborato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sig. Stroboscopico24 Ottobre 2002, 19:15 #1
scusate... sinceramente mi interessa molto ma vorrei alcune precisazioni:

la RT.X10 aquisisce anche da fonte analogica e campiona direttamente in mpeg-2, o no?

a parte il premiere ha anche un software per la creazione dei dvd, vero?

se si una volta acquisito il filmato in mpeg-2 col programma di gestione del formato dvd lo masterizzo direttamente su dvd o devo eseguire altre operazioni di ricalcolo con la cpu?

ha problemi di incompatibilita?

eheheheh, figurarsi se te lo dicono alla matrox..

^__^'

ciao e grazie!
frankie24 Ottobre 2002, 20:26 #2

beh per la compatibilità

io avevo nello stesso PC sotto W98 la Marvel G450 e la DC 10, scheda notoriamente casinista per quanto riguarda compatibilità.
Ho installato successivamente la matrox e non ho MAI avuto un problemino. potevpo aacquisire da entrambe volendo. (ovviamnete separatamente)
schubaffo24 Ottobre 2002, 20:40 #3
Originariamente inviato da Sig. Stroboscopico
[B]ha problemi di incompatibilita?

eheheheh, figurarsi se te lo dicono alla matrox..

^__^'

ciao e grazie!


Ce li ha... e lo dicono:
Sia la Rt.X10:
http://www.matrox.com/video/it/supp...ec/chipsets.cfm

Sia la Rt.X100:
http://www.matrox.com/video/it/supp...ec/chipsets.cfm

Non sono compatibili con moltissimi chipset VIA... forse tutti...

ZioJimmy24 Ottobre 2002, 20:48 #4
E adesso un bel confronto tra quadro, firegl, Parhelia, Rt.X10 , RT.X100, wildcat, e le nostre 4600 e 9700...che figata!!! (ovviamente con programmi 3d professionali)

Frankino24 Ottobre 2002, 21:43 #5

ZioJimmy

come diavolo le leggi le news?
sono schede di editing video, non adattatori video
thegiox24 Ottobre 2002, 23:03 #6
Oggi alla smau ho visto girare su parhelia ut2003 con 3 monitor al plasma da circa 40". Beh, devo dire che l'effetto è notevole, anche se i frame al secondo non sono tanti, anzi... indubbiamente i giochi non sono il suo forte, però con autodesk inventor - anch'esso esposto alla smau - e con i programmi cad in generale non c'è scheda che ti offra maggiore comodità e praticità di lavoro. Sto parlando sempre di visualizzazione, non di prestazioni nella modellazione (per quelle ci sono le quadro 900 o le wildcat). Ciao!
thegiox24 Ottobre 2002, 23:04 #7
oops scusate ho sbagliato notizia nella quale inserire il commento... era quella sulla parhelia a 256 mb!
Cr4z3324 Ottobre 2002, 23:27 #8
MadDoctor7725 Ottobre 2002, 08:26 #9

x schubaffo

Semma il problema è di Via, non di Matrox.
Lo sanno tutti che i chipset Via hanno una larghezza di banda sul bus PCI veramente penosa.

Quindi non diamo colpo a Matrox, che gentilmente ci avvisa che con quei chipset di M@@@@ , la sua ottima scheda potrebbe avere dei problemi. GRAZIE MATROX
schubaffo25 Ottobre 2002, 09:12 #10

Re: x schubaffo

Originariamente inviato da MadDoctor77
[B]Semma il problema è di Via, non di Matrox.
Lo sanno tutti che i chipset Via hanno una larghezza di banda sul bus PCI veramente penosa.

Quindi non diamo colpo a Matrox, che gentilmente ci avvisa che con quei chipset di M@@@@ , la sua ottima scheda potrebbe avere dei problemi. GRAZIE MATROX


E chi ha dato la colpa a Matrox??
Mi era stato chiesto se c'erano incompatibilità documentate... e io ho riportato quanto affermato dalla stessa Matrox...
So bene da chi dipendono certe incompatibilità

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^