Cellulari invenduti nei magazzini

Cellulari invenduti nei magazzini

Un'indagine rileva come gran parte dei telefonini prodotti negli ultimi mesi siano rimasti invenduti nei magazzini dei negozzi, oppure venduti a prezzo ribassato

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
 

CWW pubblica un articolo che rivela come, in quest'ultimo anno, gran parte dei cellulari prodotti, sono rimasti invenduti e molti sono stati inseriti in pacchetti promozionali a prezzo ribassato. Questo vuol dire che gran parte dei produttori hanno avuto perdite più o meno ingenti in questo settore.

Leggiamo una parte dell'articolo:

"[...]Secondo lo studio, i principali operatori mondiali di telefonia mobile - fra cui Vodafone e Ntt DoCoMo, che hanno nei propri magazzini buona parte di questi apparecchi - perdono ogni settimana almeno 80 milioni di dollari in costi di stoccaggio ed erosione dei prezzi; quest'ultima, pari a circa l'1% alla settimana, comporta un calo del valore di ogni modello fra i 24 e i 200 dollari ogni tre mesi. Per dare un'idea dell'ampiezza del fenomeno, basta rilevare che i costi di stoccaggio dei cellulari comportano per i gestori di telefonia mobile una spesa inferiore solo a quella relativa alla costruzione delle infrastrutture di rete.[...] "

L'articolo completo a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^